Salta i links e vai al contenuto

Conquistare l’autista del bus

La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

168 commenti

Pagine: 1 2 3 4 17

  1. 11
    tulipano22 -

    XLUCA da milano: ciao ho letto tuo messaggio, dato che fai proprio l’autista di mestiere, potrai darmi 2 consigli (sempre se vuoi ovviamente),
    1) su bus dici di “stare vicino e guardare con aria interessata” pensi vada bene vicino alla porticina, no perchè non vorrei fare effetto contrario e alla fine dare fastidio, anche per il fatto di guardare, direi sguardi sfuggenti.
    2) per il capolinea, si credo sia soluzione migliore, solo che la maggior parte delle volte, a quel capolinea ci sono altri suoi colleghi e non vorrei capissero qualcosa e comunque non vorrei metterlo in imbarazzo.

  2. 12
    LUCA Milano -

    X TULIPANO: Bene, cerchero’ d’essere un po’ piu’ dettagliato; effettivamente una persona che stazione vicino al cancelletto (cosi si chiama in gergo) spesso limita la privacy….o meglio da fastidio. Ma è anche vero che lo spazio è quello.. I passeggeri hanno tutto il diritto d’occupare l’area che ritengono piu’ idonea per il viaggio. Certo, per gli sguardi, sono d’accordo sulla formula “sfuggente” anche perchè di soloito è cosi che si fa per timidezza. per quanto riguarda il capolinea.. E’ vero ci sono i colleghi oppure il nostro driver batte in ritirata.. Ma se ci si dimostra un po’ interessati (con lo sguaro e o parole ) al suo ritorno sarà felice di parlare con te. credo che bisogna calcolare sempre quanto convenga tutto questo… Se proprio questo autista è BELLO sarà giustificato lo sforzo diversamnte…goditi il viaggio. P.S. sai qual’è il piu’ bel complimento che mi ha fatto una passeggera di 50 anni? ..Caspita ma lei dovrebbe fare il modello per Armani. Un abbraccio a tutti.

  3. 13
    tulipano22 -

    Ciao, grazie per l’aiuto che mi hai dato, bè che dire ti ha fatto un bel complimento, ma te lavori anche altre zone oltre milano? da tanto fai questo lavoro? chissà magari senza nemmeno saperlo ho preso autobus guidato da te, d’altronde sono 8 anni che prendo i mezzi. Riguardo sta cosa non so se puoi rispondere, solitamente quali mezzi guidi di più? cioè che zone? ultima curiosità se no diventano troppe, quanti anni hai?

  4. 14
    LUCA Milano -

    X tulipano; Bene ti accontento, io lavoro sulle linee 60 54 73 66 56 che circolano nella zona est di Milano, ho 36 anni . ciao ciao

  5. 15
    lulina -

    Fatti sotto…ogni lasciato è perduto…sorridigli falli capire che vuoi avvicinarti a lui e lo sai benissimo che noi donne quando vogliamo farci capire con lo sguardo ci riusciamo…in bocca al lupo

  6. 16
    Silvia -

    Ciao Tulipano.
    La tua storia assomiglia alla mia. Anch’io mi sono presa una cotta pazzesca per un autista. All’inizio non ne volevo sapere, negavo l’evidenza anche a me stessa; avevo paura che lui fosse uno “sciupafemmine” e nient’altro..bello com’era e con il lavoro che faceva, chissà quante cadevano ai suoi piedi! Poi, abbiamo comunciato a parlare, un viaggio dopo l’altro, ed ho scoperto una persona meravigliosa. Ed un giorno,all’improvviso,mi chiede:”Che fai nel pomeriggio?”. Stiamo insieme da allora.
    Certo, io sono stata fortunata in questo caso; ma prima di lui avevo visto alcuni che facevano i cascamorti con le ragazze ed avevano la fede al dito…. Stai attenta, mi raccomando. Ma se ti accorgi che è un bravo ragazzo (e non è così difficile capirlo), buttati senza rimpianti.

  7. 17
    klea -

    ciao!!!!!!
    ho una cosa che mi e rimasta pressa in mente,o meglio una persona….o meglio ancora un autista…..
    un ragazzo che mi è piacciuto da subito e non so i perche…anche se non chredo ai colpi di fulmine mi sa che questa volta sia veramente cosi,e si…..
    ma di lui non so niente di più del nome e si chima BERNARDO,e anche che guida il 56,il 40,e il 5 firenze

  8. 18
    Juliet93 -

    Ciau, sono una ragazza della Svizzera… Ho 17 anni e anche io sono innamorata di un autista… uno dei tanti problemi é che, come te… sono anche io molto timida. Appena lo vedo, il mio cuore batte a 1’000 e non so mai come comportarmi. Vorrei tanto che fosse piú facile. Oltre a tutto questo, un altro problema é che, siccome qui in svizzera si può parlare ai conducenti, bhè… ci sono tutte le sue amiche che parlano con lui. Molte volte mi sono sentita male x questo, perchè pensavo che gli piaceva una di quelle… poi mio fratello mi ha spiegato (visto che prende quel bus da molto piú di me) che quelle sono appunto solo amiche. La prima volta che mi sono seduta davanti, lui mi ha parlato.. insomma, é stato lui a cominciare a parlarmi… poi peró non ho più parlato con lui… insomma, tutto é e sta accadendo da 4 mesi… io vorrei provare ad uscire con lui, peró non ho la minima idea di come ci si comporta… aiutatemi, e x favore, non ditemi che sono giovane ecc… vorrei solo avere consigli, visto che mi trovo quasi nella situazione di tulipano. Grazie 1000 kiss

  9. 19
    assunta -

    ricordate che nella vita conta piu’ un sorriso,uno sguardo ch 1000 parole,io ho conquistato cosi’ un autista l’ho sposato e ancora oggi quando parte anche solo per un breve tour e torna a casa dopo pochi giorni e’ SEMPRE COME LA PRIMA VOLTA CHE L’HO VISTO…in bocca al lupo a tutte le ragazze innammorate come me di un autista

  10. 20
    Aly -

    Ufffff difficile commentare perchè anch’io sono innamoratissima di un ‘autista,dal primo momento che l’ho visto sono rimasta colpita, e BELLISSIMO,il cuore batte fortissimo quando lo vedo, non so come comprtarmi,dove guardare,non so piu caminare e una cosa che non posso spiegare!!Sono timida e non so se devo fare io primo passo, lui mi guarda nello specchio, mi sorride, quando entro nel pullman e sempre carino, però nessuno non fa il primo passo….a questo punto penso che ha una ragazza, e per questo non mi dice niente, non e sposato perche non ha la fede…ma comunque non so perche non fa nessuna mossa!Ci guardiamo e basta, e capico che lo sguardo non e per una qualsiasi passegera ma di piu, noi le donne capiamo certe cose….peccato che io sono timida e non ho il coraggio di fare primo passo, le amiche mi dicono di dargli un biglieto con il mio numero….ma se io ho capito male e non gli piacio…e l prende male questo biglieto,come faccio dopo ad andare a lavoro….un abbracio a tutti!

Pagine: 1 2 3 4 17

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili