Salta i links e vai al contenuto

Conosciuto ragazzo ma…

Ciao a tutti!
Ho bisogno di un consiglio circa due settimane fa ho conosciuto un ragazzo molto carino mi piace, siamo usciti una volta e mi sono trovata bene bei discorsi, bella complicità.. insomma una bella serata.
Arrivata a casa mi dice di essere stato davvero bene che vuole rivedermi, ci sentiamo tramite sms e chiamate senza grandi paroloni, com’è giusto che sia ma scrivendoci cose carine, insomma normali.
Arriva la domenica e mi chiede di vederci ci vediamo stiamo un po’ insieme e poi mi chiede di andare a casa sua. Io rimango scettica e lui mi dice ma si stai tranquilla siamo grandi mica obbligo qualcuno a fare ciò che non vuole (entrambi 25 anni).
Morale andiamo a casa prima sul letto a guardare la tv abbracciati e poi lui ci prova insomma allunga le mani e via dicendo, io dico no perché non mi va, non me la sento e lui prima mi prende con calma parlando poi si agita mi tratta male dicendo che sono una ragazzina, che cosa devo aspettare mica ho 12 anni e dice che così non va, che per lui il sesso è importante, io gli dico che ovvio lo è anche per me ma non me la sento. Lui dice allora non ti piaccio altrimenti ti andrebbe, e mi dice ok allora vai via. Prenditi il tram e vai non mi va più che stai qua.
Io umiliata come poche prendo e vado via, lui non mi ferma poi arrivata a casa mi chiama per le scuse io non rispondo non mi va lo tratto male e lui continua.
Poi mi ricerca il lunedì per uscire io mi rifiuto e lui dice che vuole parlarmi non vuole lasciare le cose cosi…
Ora mi chiedo ma questo cosa vuole da me secondo voi?
Si è comportato malissimo cosa devo pensare?
Vuole solo sesso oppure no?
Sarà solo una reazione, lui si è giustificato con il nervoso per il lavoro ecc ecc… cosa devo fare?
Grazie rispondete.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate

Continua a leggere lettere della categoria:   - Amore - Sesso

17 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    IO -

    Stai molto attenta!!
    solo uno squilibrato si comporta così!!
    io ti consiglio, se vuoi rivederlo, di farlo in un posto pubblico con gente intorno..
    stai mooooolto attenta!

  2. 2
    gio -

    te lo ha fatto capire cosa vuole, sta a te darti oppure no.

  3. 3
    glosstar -

    E’ soltanto un imbecille che non sa aspettare, perchè in fondo l’unica cosa che gli interessa è nutrire l’arnese che porta nel pantalone.

    Non c’è nulla di male a fare sesso al primo incontro, a patto che entrambi si sis d’accordo. E se tu non lo sei, LUI DEVE RISPETTARE TALE DECISIONE.

    Di te non gli importa nulla. Fuggi a gambe levate senza rimpianti…le sue finte scuse non sono ne genuine ne necessarie.

  4. 4
    valentina -

    Carissima,
    consiglio lampo: scappa il più veloce possibile!
    Non c’è giustificazione a scatti isterici di questo tipo. Non c’è ansia per il lavoro o per QUALSIASI altra cosa, che giustifichi 1. mettere le mani addosso; 2. insultare gratuitamente; 3. cacciare una persona di casa in quella maniera. A volte le persone ci fanno capire immediatamente come sono, per nostra fortuna. Non c’è motivo per andare a indagare di quante cose è capace questo individuo. non ti interrogare NEMMENO su che cosa voglia, perché quello che vuole è irrilevante: è una persona che ti ha mostrato un’assoluta mancanza di rispetto, di tatto e – anche – di intelligenza. Prendi il volo senza rimpianti. Mi raccomando.
    E stai attenta, queste persone possono anche essere pericolose.

  5. 5
    piccolina221 -

    Non credo possa essere pericoloso,poteva benissimo prendersi quello che voleva l’altra volta se avrebbe voluto davvero.
    Ovvio ha sbagliato perchè non ha avuto rispetto ma non può essere questione di carattere,d’istintività…allla fine non ci conosciamo per nulla. Ma perchè mi cerca scusate?Se una persona vuole solo sesso una volta che vede che non l’ottiene lascia perdere o no?

  6. 6
    Luca -

    E ti poni ancora delle domande?

    E’ un “uomo” ( forse è più appropriato bambino ) di merda.

    Non trovi?

  7. 7
    glosstar -

    Se si fosse preso quello che voleva, oggi non saremmo qui a parlare di mancanza di rispetto ma di STUPRO e credo tu sia abbastanza grande per capirne la differenza.

    Neanche sa chi sei e vuole FORZARTI a fare sesso, e quando non ottiene cio’ che vuole ti SCACCIA MANDANDOTI A CASA IN TRAM…ma che bel primo appuntamento da romanzo di Lyala.

    Hai 25 anni e ancora sonnecchi? Riesci ad aprire gli occhi di fronte alla realta’? Hai avuto la grande fortuna che ti abbia presentato subito le sue “credenziali” ovvero di quale pasta sia fatto. E ti dico da uomo, molto piu’ vecchio di lui e di te, che questo e’ il biglietto da visita di un co...one che potrebbe anche diventare pericoloso, in un futuro non troppo lontano.

    Uomini del genere possono esercitare la loro violenza psicologica o materiale soltanto quando trovano donne che si fanno le tue stesse domande, e che danno loro alibi e giustificazioni come le tue.

    Un co...one che non e’ stato neppure capace di regalarti un “primo appuntamnto” da ricordare, puo’ soltanto offrirti una relazione malata nella quale prima o poi ti troverai a pagarne il prezzo.

    Credimi, non e’ un luogo comune, gia’ le relazioni che iniziano bene nel tempo spesso peggiorano, lascio a te immaginare come possono finire quelle che iniziano malissimo…

    Concludo dicendo che a 25 anni, dovresti comprendere la differenza tra mediocrita ed eccellenza, se ancora pero’ fai confusione forse e’ perche hai un concetto di te stessa piuttosto basso, al punto di pensare di non meritare nulla di meglio.

    So soltanto ti stimassi un po’ di piu’ non esitteresti un attimo ad allungare il passo quando incrioci quel mediocre amico tuo.

    G.

  8. 8
    Criss -

    dio che palle ‘ste false puritane false vittime di un mondo femminile incompreso

  9. 9
    magirama -

    Ciao. Scusa ma la questione non si pone nemmeno. Io da uomo non mi comporterei mai e poi mai a quel modo con una ragazza, soprattutto se mi interessa, soprattutto se conosciuta da poco.
    Io al tuo posto non ci sarei nemmeno andato a casa sua e tantomeno avrei visto la TV abbracciato a lui, per di più sul letto. L’hai appena conosciuto ed è giusto che tu faccia solo quello che ti senti, ne va anche della tua incolumità. Sei stata un po’ ingenua a offrirgli l’opportunità di trattarti a quel modo, lui vedendoti accondiscendente si sarà fatto chissà quali idee.
    In ogni caso, lascialo perdere, quello che vuole è evidente e salvo che tu non voglia essere usata, di certo non è il tipo che fa per te.

    Apro e chiudo una parentesi senza passare per maschilista, perchè in questo episodio lui è stato un maiale e tu sei stata ingenua, quello che sto per dire non è esclusivamente rivolto a questa storia.
    Bisogna smetterla di dire che gli uomini sono tutti uguali, perchè passi che abbiamo i nostri difetti (così come li hanno anche le donne), però non siamo proprio tutti dei mascalzoni. Ci sono anche tanti farabutti e questo è vero, però è anche vero che le ragazze col loro potere di decidere e scegliere hanno imparato a usare le loro virtù nel modo sbagliato, soprattutto hanno imparato a scegliere gli uomini sbagliati per poi lamentarsi, hanno imparato a sfruttare la femminilità in modo eccessivo. Care donne, quando conoscete un uomo e stabilite se vi piace o meno, considerate anche un po’ i veri valori e ciò che veramente volete, vi risparmierete qualche fregatura, spesso l’uomo che rappresenta il compagno ideale non è quello che colpisce subito per simpatia, bellezza o carisma. Poi siete libere di giocare anche col fuoco, ma non lamentatevi se poi vi bruciate. Se una ragazza vuole solo divertimento, sa cosa cerca e sa cosa trova, ma se vuole il ragazzo serio per progetti validi, le conviene pesare bene ciò che ha davanti.
    Donna avvisata, mezza salvata.

  10. 10
    rossana -

    piccola,
    non so se al primo appuntamento sarei andata a casa di un uomo senza avere la minima intenzione di finire a letto con lui.

    inoltre, se anche ci fossi andata, avrei evitato di allungarmi “sul letto a guardare la tv abbracciati”, proprio per evitare di indurlo a supporre che potessi aver cambiato idea.

    detto questo, il giovane si è comportato lo stesso malissimo, con giustificazioni pressochè inesistenti. lascialo perdere: potrebbe davvero essere pure pericoloso…

    anche tu… però… cerca di avere un comportamento meno “invitante” in futuro… meglio non giocare mai con il fuoco!

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili