Salta i links e vai al contenuto

Conoscere i rispettivi amici

Lettere scritte dall'autore  Lisard1988

Salve a tutti.
Ho un quesito da porvi e che mi assilla.
Vorrei sapere dalle vostre esperienze di vita cosa comporta conoscere le rispettive cerchie di amicizie quando si frequenta un uomo.
Quando questo passaggio viene a mancare invece cosa bisogna pensare?
Frequento un uomo da un mesetto. Lui ha subito detto che stavamo insieme e che con questa premessa dovevamo capire se siamo fatti per stare insieme e continuare questa storia. Io avrei preferito andarci piano frequentandoci e conoscendoci passo passo.. E poi di comune accordo decidere di iniziare una relazione amorosa.
Comunque sia sono andata a casa sua per passare più tempo insieme. Sarebbe dovuta durare una settimana e invece sono diventati 14giorni perché mi sono trovata in una situazione bruttissima. Non potevo tornare a casa perché i miei parenti erano tutti contagiati. Queato ragazzo si è offerto subito di farmi rimanere il tempo necessario e l’ho apprezzato tanto.
Con il passare di questa convivenza però mi sono saliti dei dubbi. Non mi ha portato in giro spesso. Ho visitato la sua città una mattinata e un solo giorno. Credevo che mi avrebbe presentata ai suoi amici anche per svagarci visto che eravamo tappati in casa da tanto. Sta aspettando che me ne vada per incontrarsi con gli amici, sta organizzando le visite dal giorno che me ne andrò..
Mi chiedo allora che rapporto sia queato se è un problema presentarmi a qualche amico. L’ho anche esortato in modo positivo a organizzare con gli amici e gli ho anche detto che, se ne aveva bisogno, poteva vederli senza di me. che me ne sarei stata a casa semplicemente per vederlo sereno nel vivere la sua vita come ha sempre fatto prima che arrivassi io e che ci fosse questa convivenza forzata. Ma nulla.
Sinceramente non so cosa pensare. Io lo volevo presentare alle mie amiche e non mi sarei fatta grossi problemi. Invece guardando i suoi comportamenti non lo vedo convinto di questa relazione. Ovviamente questa convivenza ha portato a galla difetti che sarebbero arrivati con il tempo. Abbiamo avuto qualche discussione. Magari sono state queste cose a bloccarlo. Eppure pochi giorni fa mi ha presentato un cugino che per lui è come un fratello e ho pensato che fosse un passo importante e positivo perché era una persona molto importante e ho pensato che mi stava dando modo di entrare nella sua vita. Poi però gli amici gli scrivono chiedendo di uscire insieme e lui declina l’invito perché ci sono io.
Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate.

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Conoscere i rispettivi amici

Lettere correlate a:

Conoscere i rispettivi amici

Continua a leggere lettere della categoria: Amicizia - Amore

4 commenti

  1. 1
    Gimmy -

    Bisognerebbe capire se declina perche vuole stare con te o perchè tu rappresenti un problema. Presentarti agli amici sarebbe anche un ottimo modo per confrontarsi e conoscersi sotto altri punti di vista. Secondo me devi approfondire l’argomento e non lasciare dubbi che ti logorano la mente, se non altro per scoperchiare le motivazioni e lasciarti trarre anche le tue valutazioni in merito a un rapporto che dovrebbe essere di coppia e non individuale. Qualunque siano le sue insicurezze, deve assolutamente coinvolgerti e rendertene conto se vuole che questa relazione funzioni. Altrimenti ognuno per la sua strada…non muore nessuno.

  2. 2
    Strano44 -

    In buona sostanza : Dipende… Cioè se io immagino di portare una ragazza con i miei amici non la vedo come una cosa buona in senso esteso. Alcuni amici che conoscevo erano soliti fare fantasie sessuali sulle ragazze degli altri e complottare continuamente per farli lasciare mettendo voci negative sulla ragazza e dicendo che quello fidanzato si faceva comandare ed era pure cor..... Ma sicuramente la gente non è tutta come quella del luogo dimenticato dove vivo io… In generale comunque mi sentirei a disagio a presentare una ragazza ad amici o familiari. Insomma, se mi vedessero con una ragazza penserebbero al fatto che io ci abbia rapporti sessuali, e glielo vedrei in faccia, e la cosa un pò mi imbarazzerebbe… E certamente verrei invidiato… insomma non lo farei

  3. 3
    Bottex -

    Se vuoi sapere perchè non ti ha presentato i suoi amici, credo dovresti chiederlo direttamente a lui, senza tanti giri di parole. Poi, in base a quello che ti rispondi, trai le tue conclusioni.
    Comunque, come hai ipotizzato tu stessa, a fermarlo potrebbero essere stati dei dubbi da parte sua, nati dalle discussioni che avete avuto. Ma c’è anche un’altra possibilità, ovvero il fatto che voglia semplicemente aspettare di conoscerti meglio. Questo per due motivi. Il primo è che vuole magari evitare dei commenti negativi da parte dei suoi amici (tipo “conosci questa ragazza da un mese e già te la porti stabilmente a casa). Il secondo, che vuole presentare ai suoi amici solo una ragazza con cui è certo di voler avere un futuro e, come capisci anche tu, per questo è presto. Convivenza forzata o no, ci vuole tempo per conoscersi. Insomma, dai tempo al tempo e vedi come evolve la situazione. Per ora a mio parere non hai di che preoccuparti. Saluti.

  4. 4
    Mister+T -

    Io la ragazza ai miei amici la presento solo dopo un bel pó che ci sto insieme e sono sicuro di voler almeno tentare una relazione seria con lei…vuoi siete ancora agli inizi e probabilmente non é ancora sicuro in tal senso. Inoltre per me avete corso un pó troppo andando a vivere insieme per 15 giorni anche se per un motivo piú che valido. Probabilmente il tuo lui da una parte ti ha voluto aiutare in un momento di difficoltà ma dall’ altra parte é rimasto un pó spiazzato e si é accorto di aver fatto il passo piu lungo della gamba. Infine corcordo assolutamente con le ultime frasi del commento di Bottex. Segui il suo consiglio

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili