Salta i links e vai al contenuto

È confuso, non sa se mi ama

Lettere scritte dall'autore  platinum

CIAO sono una ragazza di 22 anni e sto con un ragazzo da quasi 5 anni. La nostra storia è sempre andata molto bene siamo sempre stati in sintonia e abbiamo condiviso insieme ogni cosa. Siamo entrambi iscritti all’università e fra poco lui dovrebbe laurearsi.
Più o meno a settembre dell’anno scorso ho iniziato a notare dei cambiamenti in lui… meno attenzioni, più nervosismo e minore voglia di chiarire piccole incomprensioni quotidiane…. dopo circa un mese lui mi dice di essere confuso, di non sapere se mi ama o no, di volere i suoi spazi e quindi iniziamo un periodo di pausa che dura appena 2 giorni perché lui dice di non potere fare a meno sentirmi e non vedermi.
Passano quindi alcuni giorni di tranquillità in cui dice che mi ama e che sono la cosa più importante della sua vita fino a quando decide di lasciarmi dicendomi di non amarmi più. Il giorno stesso mi richiama pentito e mi dice di avere capito quanto in realtà mi ama e quanto non possa fare a meno di me. Insieme alle spiegazioni che mi dà mi dice anche di non trovare più tempo per se stesso (va all’università di mattina e torna la sera) , di volere quella tranquillità che gli è mancata nell’ultimo periodo e di non riuscire più a pensare a me perché “non ha nemmeno il tempo di pensare a se stesso”.
Da un mese la situazione sembrava migliorata lui diceva di avere molti problemi all’università e aveva capito che io non ci entravo nulla. Siamo partiti per 2 giorni e in viaggio è stato tranquillo e siamo stati bene, siamo tornati e adesso lui dice di avere i problemi di prima: dice che gli secca chiamarmi e non sa quello che pensa, 2 giorni prima però mi aveva detto che ero tutta la sua vita.
Cosa devo pensare? non lo so più aiutatemi!
grazie

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: È confuso, non sa se mi ama

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

6 commenti

  1. 1
    pinky -

    Sicuramente ha un’altra. se parte la mattina e torna la sera che ci fa tutto il giorno via? mica studierà sempre in ogni minuto. attenta perchè ha proprio i sintomi del tira-molla. sembra il classico comportamento di un ragazzo che non sa decidere. da una parte una storia di 5 anni con te, dall’altra una nuova avventura. magari l’altra sa che è impegnato e aspetta che ti lasci. In questo caso vi prende in giro tutte e due. il classico marito-amante. Spero per te che non sia così ma mi pare proprio di sì. chiedi chiarimenti e chiedi se c’è un altra ragazza. noi donne capiamo subito se ci sono dei sintomi strani e tu hai detto di aver notato qualcosa. quindi parlagli anche se sono convinta che mica te lo viene a dire. ti direi di andare a trovarlo all’università ogni tanto ma potrebbe glissare. l’unica speranza è il cellulare anche se è brutto controllare il telefonino, presuppone mancanza di fiducia. però sarebbe meglio sapere…

  2. 2
    lucia -

    Carissima, mi duole il cuore a dirti ciò,ma la crisi che hai descritta è il preludio alla fine del rapporto.17 anni sono pochi per pensare di mettersi insieme per la vita. Ci sono persone che si innamorano “per sempre”, che più passa il tempo e più si legano ai loro affetti.Ci sono altre persone che condividono insieme a qualcuno solo un tratto della loro esistenza. Condividono, prendono, danno, vivono in simbiosi e poi, inispiegabilmente cancellano tutto perchè il tempo li cambia e permette loro di trasformarsi in altri individui totalmente differenti da come erano in precedenza.La loro interiorità,cioè, cambia come cambia l’aspetto esteriore e, allora, come non si entra più nei panni che si indossavano un tempo,così non si entra più in colei o colui che calzava a pennello quando il periodo lo richiedeva. Il colui o colei,a quel punto deve essere tolto, riposto e poi buttato perchè divenuto vecchio e fuori luogo. Non c’è differenza a rimuovere le cose o le persone quando non servono più. La Storia non esiste in tali situazioni.La Storia diventa solo una inutile zavorra da abbandonare perchè non ha alcuna continuità con il presente ed il futuro che chiamono ad essere vissuti nella esclusiva soddisfazione dei propri interessi personali.
    Che significato vuoi che abbiano termini astratti quali attaccamento, riconoscenza, impegno, costruttività, empatia, generosità…Ti diranno che tali sentimenti non c’ entrano nulla con l’Amore.Che in lui l’ Amore è svanito, che non lo prova più, che ti vuole, ormai, solo un bene dell’ anima….Un bene, quest’ ultimo, che però saprà fare a meno di te per sempre, che ti escluderà dal sua esistenza e ti riporterà da essere per lui l’estranea che eri fino a 6 anni fa…Poi incontrerà un’altra persona(magari l’ha già incontrata) e quella diventerà ciò che tu sei stata fino ad adesso. Lei gli servirà a soddisfare le nuove esigenze che il cambiamento, la crescita, gli hanno apportato. La tua presenza, identità, ricordo, saranno annientati,

  3. 3
    lucia -

    e sostituiti dal nuovo amore che lo “farà stare bene”, che gli darà quello di cui ha bisogno”…E allora, carissima, stai attentissima, fin da ora a non cadere in una trappola dolorosissima per te. Stringiti fortissimo alle tue amicizie, ai tuoi familiari, allontanati immediatamente da lui che inizierà a fare un tira e molla straziante per te e che ti annienterà psicologicamente con l’ unico effetto di permettergli di allontanarsi da te, alla fine, con la sensazione di essersi liberarato di un peso.
    Ti parlo per esperienza personale…9 anni(ora ho 27 anni) con un ragazzo che negli gli ultimi 3 non aveva fatto altro che lasciarmi e riprendermi perchè non sapeva allontanarsi definitivamente. Lo ha fatto a cuor leggero da un anno a questa parte, quando ha incontrato una sua ex fiamma di quando aveva 15 anni. Allora si che ha trovato il modo di andare via per sempre dato che aveva trovato la sostituzione che gli ha consentito di non rimanere solo neanche per un giorno!!… Difenditi e fatti difendere da chi ti vuole bene, prima di tutto te stessa. Non permettere che la tua esistenza possa essere in balia di un qualcuno che non ti vuole più bene e a cui non appartieni già più come presenza di vita. Io l’ ho permesso, illudendomi che nel pensare che l’ Amore possa essere per sempre perchè io sono in grado di provarlo così. Sto ancora soffrendo come il primo giorno, nonostante sia un anno che non ci sentiamo più, e penso che sarebbe stato molto meglio se l’ avessi lasciato andare per la sua strada fin dal primo istante in cui si era profilata crisi tra noi. Ti abbraccio con vero affetto.

  4. 4
    Credo -

    Lucia, hai perfettamente ragione, hai descritto alla perfezione ciò che succede dopo tanto tempo di condivisione e di “perfezione” di coppia.. ovviamente capita pure a noi maschietti di essere trattati così.. esperienza personale…
    Platinum, io condivido a pieno ciò che ha scritto Lucia, incomincia a staccarti.. allontanati, e non avere rimorsi.. purtroppo le storie come iniziano così finiscono…
    Ciao.

  5. 5
    Danxx -

    Un pò di rispetto per chi AMA, lascialo perdere, non merita un briciolo della tua stima..c’è gente che usa le altre persone, abusando della parola ti amo..e ora di dire BASTA!

  6. 6
    Lara -

    Ciao il mio ragazzo mi ha lasciata da un mese e mezzo dicendomi che non Sa cosa vuole le prime settimane io l’ho cercato intensamente poi per una settima non l’ho più chiamato …comunque stiamo continuando a sentirci da parte mia non riesco a farne a meno lui si vede che è contento felice nel sentirmi e vedermi ma comunque ci ritroviamo a parlare e lui riduce le stesse cose che mi vuole bene che gli manco ma vuole pensare un po’ a se che avrebbe voluto conoscermi fra due anni perché sono la donna che lui sposerebbe …io sto malissimo sono un po depressa perche comunque mi illude ducendomi che non sa se tornerà e io sto qui ad aspettarlo ..non dormo mangio poco sono triste cosa devo fare cosa devo pensare

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili