Salta i links e vai al contenuto

Come esco dall’incubo?

Lettere scritte dall'autore  

Sto vivendo un periodo buio, pieno di incertezze, mancanza di legami, mancanza di amori da sempre che mi sta facendo sprofondare in una solitudine sempre più cupa. Ho un lavoro, sono di bella presenza ma mi sento perseguitato da una specie di nuvola fantozziana che non mi lascia in pace.. da sempre attirò su di me attenzioni, ma sempre di persone sbagliate, ragazzi che non mi interessano e che non mi dicono nulla.. i bei tipi mi snobbano, ultimamente avevo conosciuto un ragazzo più piccolo di me di cui mi ero perdutamente infatuato ( si, sono un uomo), però poi per vari motivi non sono riuscito a conquistarlo.. forse perché ho sentito da parte sua una certa freddezza, a dire la verità questo ragazzo dopo tanti miei sorrisini e sguardi dolci mi ha fatto un bellissimo sorriso, aveva una luce negli occhi bellissima.. però poi non sono riuscito ad andare oltre e me lo sono fatto scappare.. lui era davvero stupendo, biondino, occhi azzurri viso perfetto.. e sono sicuro fosse anche una persona specialissima altrimenti non me ne sarei innamorato ma la cosa assurda è che non lo conoscevo.. forse la solitudine mi sta portando a questo, a idealizzare persone che non conosco pur di avere qualcuno.. eppure lui mi piaceva davvero, ma insomma, era solo un ragazzino di 18 anni.. Le mie giornate sono tutte uguali, lavoro, torno a casa e passo pomeriggi interi senza far nulla.. non c è nulla che mi dia degli stimoli, ultimamente avevo ricominciato con la palestra ma complice anche il tempo schifosissimo e il freddo cane ci vado pochissimo.. Come tutti gli anni mi iscrivo e non ci Vado, dopo un Po smetto, mi stufo di fare tutto.. ma perché sono così? Sento che faccio ora mai fatica anche a sorridere, a gennaio compio 26 anni e in tanto tempo non ho mai vissuto qualcosa di bello, di intenso, di travolgente, trovo che la gente sia davvero noiosa come lo è la vita in generale.. solo alcuni fortunati possono vantare di avere una vita entusiasmante, noi comuni mortali siamo condannati a vivere una vita noiosamente piatta, fatta solo di tante routine intervallata da qualche spruzzo di gioia effimera e momentanea prima di ripiombare
dinuovo nella noia..

L'autore ha scritto 9 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Gay - Me Stesso

10 commenti

  1. 1
    Yog -

    noia… No! Non ho detto gioia…

  2. 2
    Rossella -

    Dal momento che la psicologia è nella vita sforzati di evitare lo scavo psicologico e concentrati sul ruolo, senza cadere nell’interpretazione rigida del tardo settecento e del primo Ottocento. Morbido, come dice mamma. Stai attento altresì alla maniera di lacrime e sospiri (da basso Romanticismo… meglio evitare) che non facilita la comprensione di moti dell’anima e impeti improvvisi che hanno a che vedere con il sentimento più che con la ragione. OK? Come dice mamma va bene anche per te? Il vero accento umano della passione non si spiega attraverso la logica e la teoria dell’argomentazione. Come vedi mamma ha ragione. Evita le bugie. Sii libero. La libertà interiore ti consentirà di essere fratello all’altro uomo. Questo desiderio una volta espresso ti porterà ad accumulare delusioni su delusioni. A quel punto, credimi, non ti sentirai più solo.

  3. 3
    Rossella -

    Che dire? I modelli che si ripetono sempre uguali portano a smarrire l’incanto degli amori platonici. Se non hai esigenze legate alla mondanità chi te lo fa fare? Questa vita ci dobbiamo sforzare di accettarla.

  4. 4
    Angelobianco -

    Nel frattempo, se non lo hai già fatto, ti consiglio di imparare a suonare uno strumento musicale, per esempio la chitarra, e vedrai che la vita ti sembrerà meno noiosa perché la musica è magia e vivrai neglio.
    Io sono un insegnante di chitarra, di dove sei?

  5. 5
    Nickname -

    Sei un capricorno, vero?

  6. 6
    LoveA -

    Si sono un capricorno!!! Capricorno doc con sole in capricorno e ascendente vergine… mah, come hai fatto? O_o

  7. 7
    Nickname -

    Davvero ho indovinato o mi stai assecondando? ;/

  8. 8
    LoveA -

    No, hai indovinato

  9. 9
    cqu -

    Suggerimento “ a gennaio compio 26 anni”… Non ci vuole un sensitivo! Svegliaaa!

  10. 10
    Yog -

    Se i tipi belli ti sbobbano, tu invitali a casa tua e preparagli una sbobba (checchesenedica, ci vuol arte anche per preparare una sbobba, che se fatta bene è buona e d’inverno scalda pure). Vedrai che poi non ti sbobbano più, al massimo ti sbobinano.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili