Salta i links e vai al contenuto

Coinvolta in una triste situazione :(

Salve, ancora una volta avrei bisogno di un vostro consiglio….
Mi sono messa in una situazione che invece di farmi stare meglio, mi peggiora….
Il problema è che sono molto sensibile e mi applico troppo sulle cose, motivo per cui non riesco a stare serena, nelle lettere precedenti avevo già detto che 1 mese fa sono stata lasciata dal mio ex dopo 1 anno, e che stavo male…. e trascorso 1 mese da allora, e non riesco a cicatrizzare la cosa.
Vi spiego brevemente cosa succede, in questo periodo mi sono aggrappata a mia cugina (che tra l’altro è stata lasciata anche lei, ma 8 mesi fa!!!! ) e ad 1 ragazzo che mi aiuta molto con consigli… per me è solo 1 amico, ma lui ehm…. vuole far nascere qualcosa, ma IO NON VOGLIO! cioè non mi va di uscire con lui, se non parlarci solo a telefono… ! e non sono capace di dirglielo.
Mi sono resa conto che mi sono aggrappata a due persone che mi peggiorano.
1-mia cugina 18enne, mi rendo conto che è immatura, ancora aggrappata al ricordo del suo ex, che ne parla in continuazione, tirando spesso nei discorsi anche il mio di ex! e vorrei proprio che evitasse perché sto cercando di ripartire….. a parte questo, mi fa ancora male sentir parlare di lui, ma sembra non capirlo, crede che sia come lei, che ne parla tranquillamente….
2-questo ragazzo che mi è stato vicino quando sono stata lasciata, mi ha aiutato molto ad uscirne a piccoli passi, ora lui in un certo senso ci sta provando, dovremmo uscire domenica… il problema è che io non ho stimolo nel stare con lui, se non in amicizia, già so che ci proverà… non è che io non voglio stare più con 1 ragazzo, anzi…. però con questa persona non è scattata la scintilla. E non so come dirglielo.
Messi insieme questi 2 punti, non riesco a stare bene….. allora avevo pensato di allontanarmi da entrambi.. ho scritto una messaggio a mia cugina, dicendole che mi prendo 1 distacco da lei, perché ho bisogno di stare bene, spero solo che capisca.
Spero che questo distacco, mi faccia bene, e soprattutto mi faccia trovare la serenità e la spensieratezza di una volta.
Un abbraccio.

L'autore ha scritto 26 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amicizia - Me Stesso

3 commenti

  1. 1
    KATY -

    Hai fatto bene. Spiega anche a questo ragazzo che la situazione è così e cosa’, giusto per essere sempre sincera. A quanto scrivi, è una persona gentile e disponibile e potrebbe soffrirne, se magari ci tiene a te.

  2. 2
    Almost-Imperfect -

    A quello che ti ha suggerito katy aggiungerei di essere estremamente chiara con lui, poche parole ma dirette e non ci uscirei proprio, perché il messaggio “non mi interessi ma esco con te” alla fine è come lasciare uno spiraglio aperto, proprio quello che vorresti evitare.

  3. 3
    Vicentina -

    Io,
    credo che il ragazzo che ha dimostrato di essere sensibile, capisca se gli dici che è ancora fresca la tua ferita e che per il momento hai piacere di sentirlo come amico.
    Dici che ti ha aiutato molto, può darsi che per te sia più interessante di quanto credi, altrimenti l’avresti allontanato subito.

    Attenzione a non ferire le persone, soprattutto se ci hanno fatto del bene, chiarezza si, ma soprattutto dentro noi stessi.
    Chissà…. passata la bruciatura potresti scoprire che in realtà ti interessa.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili