Salta i links e vai al contenuto

Ciao papà

Lettere scritte dall'autore  PATTY1982
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 12 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

34 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 21
    PATTY1982 -

    CIAO LUNA MI CONFORTA,DICIAMO COSI,SENTIRE TESTIMONIANZE DI RAGAZZI CHE COME ME VIVONO QUESTO DRAMMA..LA MIA EMAIL è patty1982_mora@yahoo.it..scrivimi..un bacio Patty

  2. 22
    raffaele -

    Patty, sono felice per te che nonostante tuo papà ora non ci sia più, tu rimani con un bel ricordo di lui, avevi confidenza con lui, il rapporto era paritario anche se sicuramente tuo papà era comunque autoritario nel modo giusto, cosa dire invece per quei figli che perdono un genitore in cui il rapporto non era così aperto ?
    Con mio papà che è ancora vivo e vegeto, vado d’accordo solo perchè lavoriamo insieme, abbiamo un’azienda e lui è il titolare ovviamente, ma se io facessi un altro lavoro, bè, ti dirò, non parlando di altro al di fuori del lavoro penso che me ne sarei andato di casa a 18 anni, non 29 !
    Mia sorella ha soli 19 anni e già convive con un ragazzo, un po per comodità causa vicinanza al posto di lavoro ed io penso che abbia fatto bene.
    Ti pensi che mio papà e la mia cara sorellina non si sono mai parlati ?
    Un’indifferenza difficile da accettare per me, non so per mia sorella, comunque ti devo dire che a volte mi sentivo di più io papà di lei, piuttosto che quello vero, ma è giusto ?
    In conclusione, come ha detto Paolo i rapporti con i genitori non sono sempre rose e fiori, i genitori vanno sempre rispettati, ma certe durezze d’animo non vanno dimenticate !

  3. 23
    trilly -

    ciau…mi dispiace….hai scritto una lettera belissima, immagino che del mio commento nn te ne mporti nulla, volevo solo dirti che sei stata fortunata ad avere un padre così, ma anke se nn c’è di persona lui vede tutto quello ke fai, e continua ad avere fiducia in te, tu, abbi fede in te stessa, io ho un padre qui nn vado daccordo, e mi mancano i momenti che ho passato cn lllui quando ero piccola, ora è da 8 anni chhe nn parliamo,skerziamo,giokiamo più…lui si èdimenticato di avere una figlia, ma io no di avere un padre

  4. 24
    vincenzo -

    cara patty
    ho letto il tuo messaggio e ho seguito anche le risposte…. bene io non sono qui a dirti “mi dispiace” oppure “fatti coraggio” ecc…ecc. no… io volevo solo dirti che purtroppo tuo padre non c’è piu e non ci sarà mai piu in questo mondo in questa terra… ma sicuramente e li su in cielo o da qualche altra parte che .. ti protegge in ogni modo gli puo essere possibile… La mia esperienza è stata un po diversa dalla tua io capisco il tuo senso di “incazzatura” se cosi’ si puo dire… per me la morte di mio padre è stata in un letto di ospedale portato via da un mieloma (diciamo una malattia simile alla leucemia o quasi). Sicuramente tu avrai pensato come me.. che rinunceresti a qualsiasi cosa pur di riavere tuo padre o di vederlo anche per un solo minuto per dirgli ancora una volta ” ti voglio bene”.. lo so… lo so..
    capisco il tuo stato… io posso dirti che da quando l’ho perso (circa 5 anni fa) pensavo che il tempo potesse aiutarmi… ma invece non è cosi’.. no. purtroppo no… il tempo non allevia nessun dolore il dolore rimarrà per sempre… e come una ferita che non si rimargina mai… io avevo un rapporto unico… immagina un’anina dentro un’altra anima.. bene il mio rapporto era ancora piu forte!!!
    solo una cosa posso dirti…. se mi credi… loro sono vicini a noi… non lo puo vedere ma è cosi’…
    Sai.. dopo che ho perso mio padre mi sono sposato.. ho aumentato il mio reddito.. il mio lavoro va alla grande… ho avuto la gioia di avere un figlio che ha il suo stesso nome.. ma sai una cosa? Non sono felice!!! perchè lui non c’è piu e non posso vedere dentro i suo occhi la gioia di vedere un figlio che lo ama cosi’ tanto… il suo sorriso nel guardare tutto quello che creo per lui… o una semplice pacca sulla spalla nei momenti di tristezza e di sconforto…
    e se qualcuno mi chiedesse: “lasceresti tutto.. perderesti tutto quello che hai per rivedere tuo padre?”…. la mia risposta è semplicissima: Si. anche solo per pochi minuti…. anche solo per un abbraccio…..
    scusa
    ciao

  5. 25
    vania -

    eh lo sò.. ti capisco..io ho perso mio padre quando avevo 10 anni, sempre per infarto..torno da una normale giornata di scuola e a casa tra capo e collo mi arriva la notizia che il mio papà non c’è più perchè mentre stava andando a lavoro gli è preso un infarto…non ho parole x descrivere quello che ho provato e che provo ancora…ho passato 4 anni orrendi, ero diventata asociale, leggevo sempre liberi dal titolo: la vita oltre la morte, e cose del genere, mi erano sorti una marea di complessi assurdi e di dubbi sulla vita, sulla morte, sulla religione, mi sorgevano pensieri strani..mi mettevo sempre a pensare…ti capisco benissimo..ora ho 15 anni e piano piano sto superado la cosa..anche se il vuoto resterà per sempre incolmabile..ora non me la sento più di scrivere oltre altrimenti poi mi prende la tristezza e finirei con lo scrivere un libro..come ho già fatto molte volte…scrivendo pagine e pagine su di lui

  6. 26
    giovanna -

    ciao patty tu hai voluto bene il tuo papa´come io volevo il mio che se ne andato cosi ` senza dirmi neanche ciao eppure io so che mi ha voluto un mondo di bene ma non riesco a capire perche ´ha deciso di lasciarmi senza un ultimo abbraccio a volte penso che a deciso cosi x non farmi capire che era giunto il suo momento forse x non farmi soffrire ma e che avrei voluto abbracciarlo x l ultima volta su questo mondo xche io ci credo che ci riincontreremo credici anche tu ti aiutera ad andare avanti prendi la laurea e lo farai felice ancora una volta .sai io l ultima volta che lo visto e stato 7g prima siccome io vivo in germania lo chiamato x la web e le ho mostrato la patente che avevo appena preso e lui era tanto orgoioso di me non se lo aspettava xl´ eta´ sai io ho 41 anni !pero sono contenta di avergli lasciato questo dolce ricordo. spero che i nostri papa` sono diventati amici cosi´potranno parlare di noi e raccontare che figlie meravigliose hanno lasciato sulla terra e ci guarderanno sorridento .ciao ti saluto con un forte abbraccio GIO´

  7. 27
    Giovanni -

    papà non hai vinto la tua malattia ma resti sempre un vincitore ho perso un padre a 25 anni lui e deceduto il 30/08/2009 alle 16:30 lui e nato col mare era sottotenente in congedo e de morto al mare con una emigraina alla testa era da solo e morto in acqua nato a mare morto a mare non credo ancora a sta morte cosi so solo che amare significa soffrire e io per mio padre sto soffrendo internamente e se scoppio non so come faccio spero chi legge il mio commento mi contatti tramite email ho se ha msn il mio contatto messenger il mio contatto è ami.cis@hotmail.it arrivederci fulvio
    arrivederci grande uomo
    arrivederci papà
    continuo ad aspettarti nei miei sogni ti voglio bene ciaooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

  8. 28
    enza -

    CIAO..sai ank’io ho perso il mio papà quando ero pikkolissima..oggi ho 14 anni e mio papà se ne andato quando io avevo solo 1 anno..nn ho il minimo rikordo di lui ed è questa la cosa + brutta.. è dura vivere snz di lui, cerco di nn mostrare nnt qnd son cn i miei amici,ma dentro so solo io qll ke provo.. l’unika cosa ke riesce a darmi forza è Gesù,mi affido smp e solo a lui,a volte me la prendo anke un pò cn lui,xk in fondo è stato lui a togliermelo,xòò poi penso e diko :DOVEvA ANDAR COSI,e cerco di farmi una ragione su tutto,anke se è superdifficile.. ma DOBBIAMO accettare tutto.. è inutile spiegarti come sto ogni volta ke arriva la festa del papà,Natale,Pasqua,Capodanno, son giorni importanti e speciali,ma non riesco ad essere mai del tutto felice,xk manka lui cn me…crd ke sia stata la cosa + brutta k mi sia mai kapitata in tt la my vita,e inftt quando qualke xsn si lamenta x sciocchezze, io sai ke gli diko :ci son cose + gravi nella vita.. se vuoi farti sentire il my contatto è piccolaenza-10@hotmail.it baci e sii forte mi rakkomando!!!!!!

  9. 29
    alessio -

    al cui io osservavo ora nn c’è più gli occhi sn spenti e xme è stato un giorno di sofferenza e ora stomale ancora x la morte di mio padre 14/04/2008 me è stato difficile riprendere la memoria e poi dopo due anni un altro che ci ha lasciati sconvolti il nostro nonno in cui io ero molto desiderato e dp x me è stata un altra settimane di sofferenza che qnd io stavo giocando viene mia cugina e io dico il nonno cm sta lei no alessio il nonno e nn c’è più gli occhi spenti e nnt traccie

  10. 30
    SARA -

    Ciao…lo sai mio papà andrà in paradiso io aveva 7 anni ora ho 21 anni io sempre ricordi mio papà…mi dispiace tanto per tuo papà

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili