Salta i links e vai al contenuto

Ci vuole un poliziotto morto

Lettere scritte dall'autore  filippo
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 55 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

24 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 21
    Domenico -

    Nei treni di cui parli succede veramente quello che dici. Molti di loro però sono minorenni e questo li spinge a farsi notare dagli altri (I deliquenti che li capeggiano) facendo quello di cui parlavi e anche peggio. Questi non pagano il biglietto perchè se viene il controllore lo buttano di sotto. Questo accade in alcuni vagoni del treno (non dico altre cose…). Molti di loro vanno per poter avere solamente un corpo a corpo. Ma prima lo scontro era tifosi-tifosi ora e con la polizia. Ora succede che polizia e questi si provacano a vicenda. Quindi, molte volte noi ci ritroviamo in situazioni in cui non centriamo nulla e inoltre spesso le conseguenze più gravi sono riportate da noi. Quarda, una volta a firenze (io sono di Roma) ho visto un poliziotto spaccare il naso ad una bionda bellissima (ma bella bella) con un manganello. Non so il motivo. Il fatto è che il ragazzo della bionda si è lanciato contro il poliziotto e poi immagina. Ma sai qual’è il problema, che questi non pagano in modo appropriato dei crimini commessi. Questi deliquenti come del resto certi poliziotti andrebberò puniti in modo esemplare. Ma siamo in Italia. Vuoi sapere una curiosità:a milano dicevano che erano stati montati 26 tornelli. Ma lo sai quanti ne funzionavano:UNO. Allo stadio Olimpico, stadio a norma, un giornalista infiltrandosi si è portato un bastone dentro la curva. Questa è sicurezza?. Si dovrebbe giocare solo quando arriveremo a i modelli inglesi. Per quanto riguarda le trasmissioni televisive di quel tipo io come molti altri non le guardiamo perchè per noi le partite finiscono dopo i 90 minuti. Un saluto e buona serata.

  2. 22
    leo -

    x Domenico:

    “.. Una cosa forse non avete chiaro:il calcio non è un costo ma un guadagno per lo stato ..”

    vuoi forse dire che per far entrare soldi nelle casse dello Stato, soldi che poi non finiscono in opere pubbliche, deve rimetterci la persona perbene?! oppure che se anche se finissero in strade, ponti e ospedali, questo giustificherebbe il calcio marrone di adesso?!
    che poi alle condizioni che ho elencato gli abbonati sarebbero più incentivati è banale; se fosse una cosa pulita e sportiva forse forse una domenica allo stadio sarei motivato anche io a passarla una volta in 15 anni.

    “.. dovresti aggiungere la lista completa dei politici….”

    aggiungere anche 1.000.000 a una vergogna infinita è irrilevante!

  3. 23
    Domenico -

    Caro Leo, non era una giustificazione per questo calcio ma un un motivo percui lo stato non ha ancora sospeso questo sport. Quando ci sono di mezzo i soldi non ci sono morti che tengono. Altrimenti come ti spieghi che si continui comunque. I politici sono questi…….ma hai visto i modi da protagonista della melandri….ma sai chi ha firmato le deroghe per gli stadi? Il nostro ministro degli interni….

  4. 24
    DAGO44 -

    Che lo sport calcistico avesse tutti i connotati della politica è fuori discussione,certo è che se le partite non si giocan più(per quello che ne capisco io)non è solo il sistema calcio a fermarsi,ma sopratutto il sistema politico che sul calcio divora famelico milioni di euro.Comunque sport del calcio a parte,bisognerebbe distinguere i tifosi dai delinquenti,e avere il pugno di ferro con questi ultimi.DAGO44

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili