Salta i links e vai al contenuto

Che fine hanno fatto gli uomini?

Lettere scritte dall'autore  

Volevo coinvolgere gli scrittori e naviganti di questo che io considero uno dei più bei siti che si trova su internet, per alcune considerazioni che una persona a me molto cara mi ha passato pregandomi di inserirle come lettera su questo blog, e sperando di innescare un confronto di opinioni, coinvolgendo sia le femmine sempre numerose, e autrici di interventi sagaci e intelligenti, e i maschietti opinionisti a volte di parte, ma anche molto veritieri.. La persona a me molto cara è andata giù pesante, invitando tutti a una sana riflessione.

CHE FINE HANNO FATTO GLI UOMINI?

Volevo coinvolgervi in un argomento forse interessante o forse banale e noioso,dipende dai punti di vista,questo spero sitate voi a dirmelo.Ecco l’individuo che viene generalmente proposto alle soglie del terzo millennio,classificato come uomo…Via il pelo,non è più di moda,unghie smaltate,palestrato,abbronzatura tutto l’anno sopracciglia tassativamente disegnate chi più ne ha più ne metta.Per quanto riguarda l’abbigliamento,anche in questo persiste l’accanimento di quella che noi ancora ci ostiniamo a chiamare moda..’Ma si cerchiamo di essere vestiti tutti uguali.’Ascoltando la televisione sento dire che l’emancipazione femminile ha messo in crisi gli uomini,sentendosi quest’ultimi prevaricati da tanta determinazione.Ma in realtà è veramente così?A mio avviso la questione è ben diversa,Argomento Relazioni e Sentimenti per l’individuo che noi chiameremo Mister x vanno bene a patto che non gli si chieda troppo e non si esiga troppa maturità,e quindi responsabilità.Rimangono a casa con mamma e papà per troppi anni,e questo dimostra la loro ostinazione nell’essere coccolati,serviti e riveriti,si potrebbe obiettare che al giorno d’oggi si fa  fatica a eessere single con una casa propria,più che giusto però le donne lo fanno dividendo spese con altre amiche,raggingendo molto prima la maturità gestionale che servirà in futuro per tirare avanti il carretto della famiglia.A volte si incontrano personaggi che per nessuna ragione rinunciano alle loro abtudini preconviviali,quindi bisboccie tutte le sere,sport a tutte le ore del giorno,e tante ce ne sarebbero ancora da dire e da scrivere..Ma torniamo al discorso iniziale,le donne hanno veramente messo in crisi la personalità degli uomini?Proviamo a pensarla così:Potrebbe essere che il nostro Mister x abbia pensato:Ma si lei riesce a organizzare perfettamente ogni cosa,a volte quando si presentano situazioni ingarbugliate lei risolve tutto cadendo quasi sempre in piedi,lasciamo che sia lei a sbrigare e risolvere tutto,io mi dedico al mio lavoro dopodichè divano-cucina-divano.Ma pensate un po come si riducono questi maschietti..Mister x non entra mai nel personale,che riguarda prima se stesso ma sopratutto la propria compagna e i figli se ce ne sono,no si preoccupa affatto di capire se la persona che ha accanto sta bene,se ha avuto una giornataccia se può aiutarla e sostenerla,se sopratutto ha bisogno di essere ascoltata.L’orgoglio,anche su questo ce ne sarebbe da dire,quante volte di fronte a momenti critici,a mille difficoltà che la vita non ci fa mancare il nostro Mister x non si abbassa a certi livelli,anche in momenti duri come possono essere la vita e la morte.Chissà se un giorno decidono di guardarsi dentro..Dopo tutto questo negare il nostro ometto non accetta il confronto,le proprie debolezze,non esprimere i propri sentimenti,capire e accettare che le cose non sempre sono rosse e gialle ma anche un pò arancioni.Concludo dicendo che pensa di essere un esemplare unico,e quando si presenta a letto di fronte alla propria donna il più delle volte è un fiasco completo e ci vogliono tutti gli angeli del paradiso per risvegliare la larva che hanno in mezzo nelle mutande.Riconosco magari di esserci andata pesante,ma ribadisco il mio non VOLERE OFFENDERE NESSUNO.Ma l’aver riportato su questo sito ciò che sento in giro,grazie a DAGO44 che mi ha voluto ascoltare e permettere di pubblicare questa lettera.Aspetto i vostri commenti ciao a tutti   ROSACROCIATA66

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Cittadini

15 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    DAGO44 -

    Bè,un commentino sulla tua lettera ROSACROCIAT66 consentimi di scriverlo anche io.Quale che sia il Mister x in questione esisterà sicuramente questo stereotipo di uomo,però passami un commento,anche dalla parte delle donne non sempre è tutto rose e fiori,anzi parecchie volte oltre alle rose escono pure le spine,e che spine!!I moderni uomini contemporanei esistono forse perchè esistono anche programmi televisivi che qui non voglio riferire perche non meritano nessuna menzione dove ometti del genere sono presenti’e vengono seguiti da innmerevoli donne con la sbavazza alla bocca tipo lumache..cosa racchiudono questi splendidi involucri sia nel cuore che ancor prima nella zucca solo il Buon Dio lo sa.
    Poi ci può stare tutto,Anche se a volte lo straordinario universo femminile non è esente da pecche,perchè esistono le donne in carriera,gran brutta razza anche se ne ho il massimo rispetto e ammirazione dove la famiglia viene relegata in secondo o forse terzo piano,perchè loro hanno sempre ragione
    devono sempre andare,correre.Comunque per tornare al tuo ragionamento forse tutti,e ripeto tutti dovremmo fare un passo indietro su tutto…DAGO44

  2. 2
    leo -

    l’evidente degenerazione dei costumi, per cui le femmine non sono più femmine ma androidi e i maschi non sono più maschi ma ginecoidi sta nell’appiattimento verso il basso indotto dalle ideologie massimaliste (capitalismo, comunismo e clericalismo) e propagandate in quest’ultimo scorcio di secolo da una TV degenere e da mode alienanti.
    ora, nessuno obbliga a stare dietro i paradigmi sballati che arricchiscono 4 figli di madre ignota, salva l’ignoranza.
    se la gente e gli italiani in particolare riuscissero a fare uno sforzo di memoria/volontà e a realizzare che è esistita 2000 e passa anni fa una Roma repubblicana densa di valori civici maschili e femminili e che prima di quella ci fu un’enorme ricchezza di culture, sia italiche sia mediterranee e mediorientali, ancora più dense di valori civici sia femminili sia maschili, da far invidia alla millenaria cultura cinese, allora sarebbe sicuramente più semplice liberarsi del ciarpame consumistico moderno e ritrovare un poco di dignità, maschi e femmine, ridare un senso alla famiglia e alla società e non far parte della casistica dei cornuti, delle zo....e, e dei minorenni stupratori a piede libero oppure anche dei pezzi di m***a che si divertono a impallinare delle aquile, tutti quanti per il puro sadico piacere di sfogare la loro imbecillità ormai diventata cronica.

  3. 3
    DAGO44 -

    Leo,è quello che sostengo anche io,la cultura Millenaria dell’antica roma,culla di tutte le civiltà,La storia pregna di significato che ha l’italia che ci invidiano tutto il mondo,ti basti pensare alla scultura,alla poesia,alla pittura,alla cultura stessa,alle straodinarie città d’Arte che l’intero planisfero vorrebbe avere,e che noi soli,solo noi Italiani siamo bravi a degenerare,distruggere anziche salvare,far conoscere,ricustruire,preservare,e capire che sarebbe un enorme ricchezza da sfruttare per il nostro paese ci fermiamo estasiati davanti a un paio di tette al silicone,o a pettorali mostrati senza l’accompagnamento degno di qualche segnale di vita dentro alle loro scatole craniCHE.
    Peccato,come si dice potremmo essere ricchi come paese turistico,ricchi interiormente e culturalmente,ma preferiamo addentrarci in stupidi reality e programmi televisivi senza alcun fondamento.Per quanto rigaurda gli stupratori,ci sarebbe sai una cura energica sia che essi siano maggiorenni,sia che essi siano minorenni,sia che essi siano italiani,sia che essi siano stranieri,perchè davanti a queste sconcezze,a questa lordura,non esistono medicine permissiviste
    o addirittura come sta accadendo ora un tam tam giornalisticotelevisivo senza precedenti.Cominciamo a estirpare il male alla radice..E mi fermo qui.DAGO44

  4. 4
    leo -

    non ho detto che Roma è la culla di tutte le civiltà, anche perché non lo è affatto, ma insieme con altri penso che se i Latini avessero dedicato più tempo alla conoscenza anziché alla tecnologia bellica e all’ingegneria civile, probabilmente già l’imperatore Adriano avrebbe avuto l’energia pulita, tanto per dire su che livello di potenzialità stavano.
    la società contemporanea fa schifo, fa schifo come obiettivi generali e come attuazioni specifiche; è figlia della depressione clericale e delle varie presunte liberazioni razionali e di costume che ha generato con secoli di plagio, è piena di teste di cuoio fasciste, di commercianti e usurai arricchiti di basso profilo, di pseudo-scienza oscurantista, di demagoghi e di un massimalismo vomitevole ed è povera di genialità liberale.
    Gerico era di sicuro più avanti anche se non usavano telefonini e UMTS, e parliamo di 10.000 anni fa.
    propongo di rinfrancarci lo spirito con un forum sull’antichità classica e pre-neolitica, anzi guarda, se il moderatore permette, lo apro io copiandoci dentro questo commento e lo battezzo “Ritorno ad Atlantide”.

  5. 5
    silvana80 -

    mah guarda io dico sempre che aspetto un uomo con le palle
    e sono ancora che aspetto 🙁
    se ci sono sono in via di estinzione o già impegnati

  6. 6
    DAGO44 -

    Ciao SILVANA80 non lo so se l’uomo con le palle siano già tutti impegnati,voglio pensare che ce ne siano ancora in giro,basta solo cercarli.Questo è un mio modesto pensiero,per quanto riguarda Leo ti seguiro se me lo permetterai sul tuo sito,perchè sento molto la mancanza di programmai televisivi di divulgazione scientifica,sebbene abbia letto molto di civiltà scomparse,non sono certo alla tua altezza culturale.
    Non concordo in tutto ciò che dici.Perche sempre scomodare aggettivi tipo fascista in una società dove questo partito e chi lo rappresentava è morto più di 50 anni fa.E che palle!!
    E’ un po’ com dire cè il terremoto la colpa è di berlusconi,
    non piove, la colpa è dei fascisti.Smettiamola diamo un nome reale alla melma in cui ci trovbiamo e ci dibattiamo.Tutta roba contemporanea che non ha nulla a che spartire con il passato,personaggi che ci dobbiamo sopportare in televisione
    che rasentano l’idiozia,e ce ne sono,ho fatto un breve zapping,per dirti dalle schifezze che ci propina la televisione di stato,la Ventura è l’esempio più lapalissiano,che non ne vuole sapere di levarsi dalle balle il mercoledi sera per fare posto magari a qualche documentario
    al Santorone nazionale tanto osannato,morto poi risuscitato dopo anni di MAGNA MAGNA come Europarlamentare,alle varie menate strappalacrime del giovedì sera,in prima serata,e allora non mi rimane che passare qualche DVD storico nel computer,e scrivere in questo sito.Non affronto l’argomento politica perchè ne sono nauseato.Mati rimando a una lettere che ho scritto PRIVILEGI DEI PARLAMENTARI,e leggendola ti accorgerai ma dotto come sei lo saprai già in quale fedito aquitrino ci troviamo.Apri alla svelta il tuo sito che così
    ho occasione di arricchirmi culutralmente ancora un pòDAGO44

  7. 7
    leo -

    anticamente si diceva che il rapporto giusto d’età tra maschio e femmina è quello per cui la femmina ha la metà degli anni del maschio + 7.
    se Silvana ha 26 anni il suo maschio d’età proporzionata ne avrà 38.
    naturalmente il rapporto varia con l’età.
    Silvana, hai cercato il tuo Y tra quelli di 37-40 anni zodiacalmente complementari, con un’apertura di mente pari o superiore alla tua?!
    comunque, può essere che per trovarlo tu debba vedere un poco di mondo in più; potrebbe essere uno dei 3 ultimi discendenti dei nativi del nord-america lasciati in vita da quest’Europa di m***a.
    non perderti d’animo; segui invece la corrente del fiume.

  8. 8
    Carlalberto Iacobucci -

    Cara Silvana non è questione di estinzione tantomeno di palle. Non me ne volere se suppongo sia la giusta mancanza di femminilità che spesso allontana gli uomini.Forse il cercar di raggiungere senza pregiudizi obiettivi oltremisura non ha certo prestato il sostegno dovuto. Il tracollo è avvenuto negli ultimi otto lustri, qualora certe esigenze sociali sono divenute erroneamente primarie.

  9. 9
    Cianotico -

    Già che ci siamo perchè non diciamo anche governo ladro e piove sempre sul bagnato? Adesso mi devo un po’ sfogare, perchè non bisogna generalizzare con i neri, gli albanesi, i testimoni di geova (e lo ritengo profondamente giusto). Però si può con gli uomini! questa è discriminazione e a me fa girare altamente le scatole. Se va avanti così pubblico un post su cui mi interrogo dei motivi per cui le donne al giorno d’oggi sono così insicure e fragili, e soprattutto pronte a sbranarsi tra loro. Ma così eh? Tanto per svilire e banalizzare un po’ la cosa.

  10. 10
    silvana80 -

    oh ragazzi, cosa volete che vi dica sarò sfigata, ma non li trovo!!
    sarei più contenta di voi di non scrivere certi post

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili