Salta i links e vai al contenuto

Che caratteristiche servono per potersi fidanzare?

Lettere scritte dall'autore  rikke

Ho passato i 30 anni, sono una donna e sono single.

In passato sono stata una taglia 46/48, poi mi sono messa d’impegno per dimagrire e sono arrivata ad una 42. Di più non riesco perchè con la mia costituzione non potrò mai portare una 38, però vorrei che almeno mi venisse riconosciuto l’impegno. Invece vedo ragazze davvero obese che sono fidanzate (o almeno, le vedo in giro mano nella mano con dei ragazzi, quindi devono essere i loro fidanzati, a meno che non siano dei gigolò pagati per l’occasione), e poi io vengo rifiutata e considerata obesa. Purtroppo nessuno mi crede quando dico che porto la 42: i ragazzi pensano che io porti una 50, e questo perchè ho una quinta di seno. In spiaggia attiro molti sguardi (nessuno mi chiede di uscire, però almeno attiro sguardi), ma in inverno con indosso il piumino per via del seno appaio più grassa di quella che sono, ma non posso certo andare in giro seminuda a dicembre solo per far vedere che il volume è dato dal seno, giusto?

Forse dovrei ridurmi il seno per far capire che non sono davvero obesa, però a me il mio seno è sempre piaciuto, è l’unica parte che mi piace e poi comunque non avrei i soldi per la chirurgia.

In passato addirittura alcuni compagni di università mi dicevano che ero talmente obesa da non poter passare dalla porta (il portone principale dell’università, attraverso il quale passavano anche 10 persone contemporaneamente). Ed erano solo persone di sesso maschile a dirmelo, perchè invece le mie amiche e le ragazze in generale mi hanno sempre detto che non ero grassa, un pò sovrappeso in passato ma non grassa. Forse mi devo fidanzare con una donna.

Cerco pareri maschili su Internet, ma vedo che gli uomini considerano obesa anche una modella che porta la taglia 40! Ho letto che un uomo ha scritto “Per me tutte le donne che portano dalla 44 in su è come se portassero la 60”. Li cerco per consolarmi e per avere una speranza di trovare qualcuno, ma finiscono invece per buttarmi giù ancora di più.

Allora mi viene da pensare che le ragazze obese che vedo in giro col fidanzato non siano realmente fidanzate ma abbiano davvero pagato un gigolò per farsi vedere in giro, perchè se gli uomini considerano obesa una taglia 40, come fa una taglia 50 e oltre ad avere il fidanzato? Non credo che gli uomini su Internet scrivano cose che non pensano: cosa le scriverebbero a fare?

Cosa posso fare per fidanzarmi? Farmi suora così sarò fidanzata con Dio? Diventare lesbica, magari con le donne ho più possibilità? Smettere completamente di mangiare per vedere se magari ci arrivo alla 38? Mettermi con un uomo anziano a cui le donne piacciono più in carne (agli anziani so che non piacciono le magre), con il rischio però di ritrovarmi vedova troppo presto e di dovermi cercare un nuovo fidanzato magari tra 5 o 10 anni? Trovarmi un fidanzato non vedente così non vede come sono fatta? Fidanzarmi con un ragazzo di 200 kg così ai suoi occhi magari appaio come una top model? O forse devo rimanere single tutta la vita?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Che caratteristiche servono per potersi fidanzare?

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso - Relazioni - Riflessioni

45 commenti

Pagine: 1 2 3 5

  1. 1
    Rossella -

    Sarei ipocrita se ti dicessi che l’aspetto fisico non è importante. Ma è importante in quanto presenza… è difficile da inquadrare con un senso in particolare. E’ questione d’impatto. L’impatto rende unici in quel contesto. I contesti sono tanti, ma gli uomini non sono tutti uguali. Devi aspettare l’uomo che fa per te. Anche lui ti deve colpire con la sua presenza. Lo devi sentire vicino per riuscire a sentirti sicura di te. Non ti voglio dire niente della serie:-non devi essere troppo concentrata su te stessa!- Fai bene. Ti consiglio di non essere troppo accomodante. Un abbraccio!

  2. 2
    Xenia -

    Se ti poni queste domande vuol dire che non sei assolutamente pronta per avere una relazione seria. Quando lo sarai, tenderai a qualcuno che ti ami e ti apprezzi per quella che sei, non per quello che secondo lui dovresti essere. Poi guarda che l’amore non è solo una questione di “taglie”!

  3. 3
    camy -

    guarda, lascia perdere i commenti maschili, sul web o di persona, sono uomini che dimostrano di avere il vuoto nel cervello, approfittano del gruppo maschile per scaricare commenti offensivi e gratuiti su chi vedono più debole, sono semplicemente persone orribili, sia nel web che nella vita reale.
    ti serve una persona sensibile, e ce ne sono, solo che non l’hai ancora trovata, forse perché sei così concentrata su quegli idioti che vedono negativamente le donne che non ti guardi nemmeno in giro, oppure anche ci sono siti per incontrarsi (non quelli scemi, quelli più seri) dove ci sono e si trovano persone più normali.
    a me dispiace molto per quello che scrivi perché si vede che c’è un’enorme sofferenza dentro di te, ma se cominci a considerare stupido -invece di darti addosso da sola- quello che dicono e scrivono certi uomini, se cominci a distaccarti da loro e da tutte le persone che approfittano dei gruppi per sfogare le loro frustrazioni sugli altri, se cominci tu per prima a giudicare negativamente loro – come meritano – e smetti invece di sentirti la “loro vittima”, se togli a questi essere orribili il potere che tu stessa gli dai di affondarti e farti sentire inutile, se cominci a reagire e a rispondere quando ti offendono, se insomma cominci ad amarti a prescindere se trovi o no un uomo che ti capisca e ti ami, vedrai che farai un gran passo verso una vita più serena, perché la chiave è sentirsi bene con se stessi, e sentirsi superiori a quei poveretti che scrivono e dicono cattiverie sugli altri, e non badarli per niente. sicuramente non devi più farti condizionare da loro, questo è l’errore che hai fatto finora.
    non penso che le ragazze grasse che vedi in giro paghino proprio nessuno, non farti questi pensieri, fra i tanti uomini dementi che esistono oggi in giro in questo mondo superficiale e vuoto, ce ne sono anche altri che non guardano solo l’aspetto fisico ma anche i contenuti di una persona. certo sono pochi ma non devi perdere la speranza…

  4. 4
    Sirio -

    Non starò qua a dirti le classiche banalità del tipo “devi amare di più te stessa”, “fregatene dei giudizi altrui” “la bellezza esteriore non conta” ecc..tanto lo sai anche tu che spesso la consapevolezza di se stessi passa in parte, e sottolineo in parte, anche dall’approvazione di qualcuno esterno al nostro io.
    Potresti anche sentirti la più bella al mondo ma se poi nessun uomo vede in te questo, rischi di vivere di utopie anzichè di verità oggettive.
    Questa necessità di approvazione esterna però non deve arrivare ad essere una vera e propria dipendenza dalle opinioni altrui perchè altrimenti poi degenera come nel tuo caso. Lascia perdere i blog od in generale tutto il tritacarne di internet perchè tanto dietro ad un computer sono tutti leoni e sparare sentenze è molto più facile.
    Non saprei consigliarti una strategia da seguire per fidanzarti, mi limito a dirti di provare a mettere in risalto ciò che ti piace del tuo corpo anzichè nasconderlo. Se questo è il seno, fanne un tuo vanto. Io ad esempio le donne scheletriche in stile “tabula rasa” o sfilate modaiole manco le guardo, mentre al contrario una donna con le giuste forme attira sempre la mia attenzione. Se pensi ai canoni di bellezza della donna mediterranea sicuramente non ti vengono in mente quei manichini di donna che ormai mettono in ogni pubblicità o cartellone. Cerca di ripartire da un modello positivo.

  5. 5
    rikke -

    Ma è importante la bellezza o l’essere taglia 38 senza seno? Insomma, a che taglia corrisponde l’aspetto fisico gradevole?
    Ma poi dico io, chiedo solo di non restare single. Non chiedo di essere adorata e adulata. Solo di frequentare un uomo. Ho dovuto dire alle mie amiche che ho un fidanzato che vive in un’altra città, per non fare la figura della single sfigata!

  6. 6
    rikke -

    Il mio problema è che, se su 100 commenti che leggo, 99 sono positivi e uno solo è del tipo “la taglia 42 è obesa”, io vado in crisi per quell’unico commento negativo, dimenticando praticamente all’istante i 99 commenti positivi. Mi riprometto sempre di non fare più questo errore ma poi ci ricasco sempre.
    Non riesco ancora a dimenticare chi mi diceva che non passavo dalla porta, e chi tra me e una di 120 kg diceva che ero più grassa io. Lo so che non era vero, ma se provavo a rispondere mi dicevano che ero io ad essere cieca, insomma mi hanno veramente fatto credere che ero più grassa di una che pesava letteralmente il doppio di me.

  7. 7
    Sofia -

    Ragazza io sono un po scioccata dalla tua lettera sinceramente… Io sono curvy e porto la 48 ho una 4 abbondante di seno e sono 1.72 di altezza…ho un bel viso…ma mai nessuno uomo mi ha mai detto tutte le minchiate che hanno detto a te!
    Mai! Anzi spesse volte se mi lamentavano tutti e dico tutti( e nell’arco di 4 anni saranno stati una trentina di uomini …non fidanzati he uomini in generale) tutti mi hanno sempre detto che ero bellissima così e ci hanno sempre provato..tranne uno che era gay!!!però erano molto attirati dal mio modo di fare e testa….

    Ragazza io penso che tu non abbia capito la cosa fondamentale che ti attira gli uomini oltre all’aspetto fisico….è il cervello e il tuo modo di fare e di porti con loro che gli attira..il tuo grado di seduzione..ammalliarli e sedurli..e farli fantasticare su di te..io non ho probblemi ma tu ragazza mia devi studiare e imparare molto!!

  8. 8
    Sofia -

    È la tua testa che deve cambiare… Non il fisico!

  9. 9
    ets -

    Chissà gaudente che ne pensa

  10. 10
    Kid -

    Chissà..chissà..! La tettona che va in bianco è un mistero che andrebbe approfondito, perché come nel caso del mostro di Lochness c’è qualcosa che ci sfugge.

Pagine: 1 2 3 5

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili