Salta i links e vai al contenuto

Chat

Lettere scritte dall'autore  LAD
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

12.812 commenti

Pagine: 1 2 3 4 5 1.282

  1. 21
    kenade -

    C’è qualcuno di Milano e provincia che ha voglia di fare nuove amicizie? Io sono solo.

  2. 22
    Sofia -

    Quando c’eravamo noi…qui in chat era meglio..
    Golem..yog e Maria grazia…
    !

    Mg spero che stai bene!
    C’è bisogno di donne come te qua….eccome! Torna!!
    Baci!

  3. 23
    Golem -

    Sofy, è un mortorio. L’ho scritto anche in un altro thread che oggi è il giorno giusto per dirlo.
    Ciao trottolina.

  4. 24
    Roberto delPopolo -

    Ora scriverò qualcosa di strano ed inusuale. Non vi spaventate (-:
    Per prima cosa, a qualsiasi donna che vede la TV o va in rete e che litiga con il suo uomo, consiglierei di fare la prova a fare a meno di cose che riguardano le comunicazioni e vedere cosa succede.
    Qualcuno di voi è credente? Allora se lo siete badate bene che esiste una patrona delle comunicazioni e che tale potere potrebbe aver trasformato delle ragazze o donne adulte in bambine con doppia personalità perchè il potere di patrona tocca i poteri della regina e cioè forza la patrona ad interessarsi di comunicazioni militari.
    E se vi fosse stata un’altra patrona solo per le comunicazioni del popolo? Sarebbe stato meglio?
    Provare per credere.

  5. 25
    Sofia -

    Golem…teniamoci stretti..io te e yog!!!!!!
    E resistiamo!!
    Poi magari anche mg ritorna!

    In effetti non mi dispiacerebbe essere stretta a voi he !!!
    🙂 🙂
    🙂
    🙂
    ;).
    Ciao bellissimo un bacio grande !

  6. 26
    Yog -

    Hvabbé Sofia, questo sito va un po’ a cicli, come le stagioni dell’anno. Adesso siamo in inverno anticipato… non avrebbero mai dovuto fare il refresh della chat per due volte… era così bello leggere le palate di ingiurie e rampogne che andavano a riempire recipienti magari poco lustri, ma ahimè troppo capienti per restarne intasati! Pazienza, prima o poi addà finì a nuttata, ci sarà forse una nuova era dell’oro con il suo Toponomasta ad illuminarla. Per intanto godetevi la riedizione di Di-ego in salsa samurai, io mi consolo con la solita narda e con la prospettiva di godermi la faccia di rensi la mattina del 5 dicembre.

  7. 27
    Yog -

    Ottimo Roberto. Finalmente qualcuno che mi batte quando è ora di darci dentro con la narda. Comunque, se non vado errato, Santa Chiara una notte di Natale potè contemplare sulle pareti della sua cella il presepe e i riti delle funzioni solenni che si svolgevano ad Assisi nella Chiesa di Santa Maria degli Angeli. Per questo è stata scelta quale protettrice della televisione, dei videoproiettori e dei lettori blueray, anche se non è mai stato chiarito se la visione fosse avvenuta a colori o in b/n: all’epoca comunque credo esistesse solo il sistema SECAM. Gli annali del monastero riportano invece l’esatta dimensione della parete: si parla di uno schermo da 150″, buono anche per vederci SKY.

  8. 28
    Golem -

    Vabbé Markus, con te è la solita storia. Ti ficchi in testa una cosa e non ci sono santi che che tengano: è così.
    Se uso le mie conoscenze per spiegarmi non sminuisco nessuno che sia in equilibrio sé stesso. Se tu non afferi quello che dico, sono io che non mi spiego, anche se c’è chi ha capito, magari pur non condividendo. Se si usa una metafora senza offendere nessuno, come nel caso del “crucifige” e del terremoto, tu ci vedi un abuso morale.
    Frequento l’Umbria e Visso da 35 anni e ho un ex commilitone che vive vicino Colfiorito, che nel ’97 ebbe gran parte della casa danneggiata, e attualmente sta passando i guai suoi, ma non si piange addosso. Con chi se la dovrebbe prendere, con la vita? Con i contributi dell’epoca l’ha ricostruita e messa in sicurezza per quello che era possibile per quello che si può fare per una casa costruita nel ‘600, e attualmente ci vive dentro con la paura che si può immaginare, perché non si può far altro, così come fece quando ebbe i crolli. Gli “uomini” leggono le situazioni che si presentano e si comportano di conseguenza, i piagnoni si lamentano. Ma tu nel miei esempi, peraltro metaforici, ci vedi una mancanza di rispetto e non un modo di reagire alle avversità, soprattutto a quelle ineluttabili. E lo fai col solito modo di capire o non capire quello che preferisci.
    Tu hai la straordinaria capacità di giungere a delle conclusioni prima ancora di finire la lettura di un concetto, e non ti poni neppure per un momento il dubbio che quella “conclusione” possa essere diversa da quello che pensi. Hai delle certezze ma non sai dire perché lo siano, e chi porta delle spiegazioni per giustificare le proprie, se queste non ti garbano o non le afferri nel giusto valore, per te non esistono.
    Fai leggere a qualcun altro quello che ho scritto e fatti dire se è come pensi tu. Magari al professor Tullio De Mauro.
    Ciao va.

  9. 29
    Eli -

    Post24
    Dicette ‘o puorco all’aseno: tenimmece pulite!

  10. 30
    markus -

    Golem

    ‘..Fai leggere a qualcun altro quello che ho scritto e fatti dire se è come pensi tu. Magari al professor Tullio De Mauro…”

    Adesso l’opinione degli altri conta!

    Comunque già fatto! Già feci leggere all’epoca alcune tue risposte per vedere se ero io che interpretavo male o cosa.

    Vorrei ricordarti che sono entrato in questa discussione per rispondere a popmundo che, tra l’altro, si lamentava nei tuoi confronti di cose che già ti avevo fatto notare in precedenza, io e non solo.

    Quindi non é proprio vero che sono io che mi ficco in testa le cose e non ci sono santi che tengano.

    Per te sono sempre gli altri che hanno problemi, che hanno certezze ma non sanno perché ecc ecc.

    Tu sei sempre al di sopra delle parti (secondo te). Ma é qui il tuo grosso errore.

Pagine: 1 2 3 4 5 1.282