Salta i links e vai al contenuto

Cerco una strada …

Ciao a tutti,
ogni tanto mi capita di leggere qualche lettera e, oggi, ho pensato di lasciare su queste pagine anche i miei pensieri, tuttavia mentre io provo a sciverli mi rendo conto che sono troppo confusi e, quello che provo mi appare così difficile da spiegare con delle semplici parole …

Ormai non so più da quanto tempo, ma … mi sono smarrito!
Non so più cosa voglio, cosa cerco, dove andare … e soprattuto non so più cosa devo fare, cosa sia giusto, cosa sbagliato, cosa …

Ho 30 anni, trascorsi quasi tutti da single ma sempre e comunque convinto che prima o poi avrei incontrato una persona, capace di apprezzarmi, capirmi e magari anche amarmi … solo scriverlo sembra una follia ma si, ho sempre sperato di trovare l’AMORE. Probabilmente, anzi sicuramente, non lo merito ma non ho mai trovato una valida spiegazione a questo dato di fatto, sono cosciente che una spiegazione non sarebbe comunque una soluzione ma, CAPIRE probabilmente potrebbe alleviare la mia sofferenza.

Ogni momento della giornata mi sento infinitamente solo, non importa se io sia in mezzo agli amici o in mezzo a sconosciuti, se io sia a lavoro o in discoteca, nel letto di una donna o mentre passeggio abbracciato ad una ragazza … sono SOLO sempre e comunque.

Vorrei non sentirmi tanto solo, vorrei non una soluzione bella e pronta ma solo un consiglio che mi indirizzi verso una soluzione, non mi spaventa dovermi impegnare, non mi spaventa dover sudare ma semplicemente non vedo più la strada da percorrere …

Grazie mille a tutti coloro che avranno la pazienza di leggere le mie parole e grazie mille a tutti coloro che avranno la bontà di rispondermi ma il grazie più importante va certamente agli autori di questo sito che mi hanno permesso di lasciare queste parole sconnesse!!!

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

5 commenti

  1. 1
    silvana_1980 -

    la cerco anch’io, ma finora vedo solo nebbia e vicoli ciechi

  2. 2
    enduzzo -

    “Certe volte si ha davanti una strada lunghissima. Si crede che è troppo lunga e che mai potrà finire, così uno pensa. E allora si comincia a fare in fretta. E sempre più in fretta. E ogni volta che alzi gli occhi vedi che la fatica non è diventata di meno. E ti sforzi ancora di più e ti viene la paura e alla fine resti senza fiato.. e non ce la fai più… e la strada è sempre li davanti…Non si deve mai pensare alla strada tutta in una volta sola, tutta intera, capisci? Si deve soltanto pensare al prossimo passo, al prossimo respiro. Sempre e soltanto al gesto che viene dopo. Allora c’è soddisfazione, questo è importante.. E di colpo uno si accorge che, passo dopo passo, ha fatto tutta la strada, non si sa come, e non è senza respiro. Questo è importante.”
    sulle parole cerco una strada mi è venuta in mente “momo”, qs sono le parole del libro..
    consigli non ne ho solo un abbraccio da chi si sente a volte smarrita come te..

  3. 3
    michela86 -

    credimi ho 25 anni e non sò cosa farò domani!!!
    vivi alla giornata senza pensieri gli obiettivi sono le tue occasioni!!
    viaggia conosci parla!!
    ma non restare in 4 mura!!
    un bel giorno mi sono alzata dal quel cazzo di letto con l’umore a terra!!
    depressa a piu non posso,ho pianto..tanto!!
    ma a cosa serve? solo per stare male!!
    io per esempio mi sento stretta in questa mediocre vita!!
    e quindi?
    me ne creo un altra,in un altro paese dove si vive meglio!!
    sono stanca tanto stanca di ciò che mi circonda!!
    quindi vai!!
    e trova di meglio…
    Africa america Asia Australia…decidi!!
    io ho optato per Londra!!

  4. 4
    Leonardo88 -

    Sei un essere umano.
    Essere umani significa essere proprio questo caro mio.
    Siamo tutti sulla stessa barca (se leggi il mio post un po’ più su lo vedrai).
    Che dirti, è un lungo cammino che non avrà mai fine.
    Io ho capito che mi devo decidere.
    E l’amore è solo una dolcissima e bellissima illusione che ti può offrire una fetta di felicità molto saporita, ma come ogni torta prima o poi finirà pure quella.
    Datti da fare per capire cosa ti faccia stare meglio. Insegui un ideale razionale che potrà fornirti gli stimoli interiori per lungo tempo. Cerca di capire chi o cosa tu voglia essere.

    E’ un percorso lungo ed estremamente faticoso. Lo sto costatando ogni giorno. E’ un percorso che puoi e devi fare da solo. Ma non ti speventare perchè siamo tutti soli.

    Però nello stesso tempo ricordati una cosa molto importante: siamo individui di una totalità. Fai tua questa consapevolezza e capirai che in fin dei conti siamo un tutt’uno.

    Buon viaggio

  5. 5
    oleg -

    ciao, conosco una persona che a 33 anni a detto d’aver tutto, visto tutto, provato tutto, parlo di quello che potrebbe volere una pers. una volta ha detto se anche potrebbe mancare non li dispiacerebbe perché a visto, provato ed e vissuto bene. ma anche se non li mancava niente,si sentiva solo quando non era distratto. vedeva che anche se aveva (amore ed era amato) non li riempiva il vuoto;dal modo di vita che aveva li se ha creata una situazione privata in torno e si sentiva solo. a 37 anni un amico li ha detto che ce qualcuno che lo amato cosi tanto che ha dato la sua vita per lui, che lui vivesse, non ha capito subito di cosa si parlava, ma ascoltandolo ha capito che si parlava di Gesù. Adamo e stato cacciato via dal Eden, per il peccato e venuta la morte, dopo di lui prime persone vivevano circa 900 anni,poi il Signore ha visto che tutti questi anni vivevano sollo a loro danno (peccando)e sono stati accorciati fino a circa 120. lui ha capito cosa doveva fare e quale è il senso della vita per prima riconciliarsi con Dio e secondo avere il punto di riferimento la vita eterna. acetendo il Signore dal schiavo di quello che è in mondo e diventato un figliol di Dio, non si sente più solo, riesce ad amare e anche e amato, dal Signore, moglie e file. credo che anche tu con la domanda dove e stato cacciato il uomo e perché e cosa dovrebbe fare? troverai la via giusta, e anche quelli che ti ameranno, non solo con le parole. che Dio ti benedica.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili