Salta i links e vai al contenuto

Cattiva informazione consolida stereotipi

Lettere scritte dall'autore  Fiorenza Giovannini

Sono stupita e amareggiata: ma davvero si pensa ancora che il registro (elettronico) sia lo strumento che caratterizza la scuola? Se Axios oggi non ha garantito il suo funzionamento ha rappresentato di sicuro un problema, ma pensare, come ha esordito il direttore Mentana che gli studenti sarebbero stati contenti, perchè non avrebbero ricevuto interrogazioni, mi pare l’espressione di un’immagine vetusta e arretrata della scuola. Collegare la scuola con l’interrogazione come messaggio centrale fa un torto alla dimensione processuale e relazione dell’insegnamento/apprendimento. Da decenni parliamo di valutazione formativa, dialogica che esula dal cliché del registro. Solo gli insegnanti più pedissequi e poco relazionali lo considerano centrale nel loro lavoro. Per non parlare del servizio che di stereotipi ne ha rinforzarti altri. Considero Mentana uno dei giornalisti più innovativi e competenti e mi duole prendere atto che anche il suo tg persiste in una comunicazione che dà un’immagine polverosa e banale della scuola.
Saluti da una scuola come centro civico,
Fiorenza Giovannini
Dirigente scolastica

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Cattiva informazione consolida stereotipi

Lettere correlate a:

Cattiva informazione consolida stereotipi

Continua a leggere lettere della categoria: Scuola

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili