Salta i links e vai al contenuto

Capire le ex… quanto è complicato

Lettere scritte dall'autore  Romolo2346

Visto il lavoro noioso e il turno di notte ho deciso di scrivere una lettera qui, per confrontarmi con voi, magari sentire un parere femminile perché in alcune cose credo siete proprio complicate e vorrei tanto entrarvi nella testa.
Mi sono lasciato con la mia ex dopo una lunga storia durata quasi 9 anni. La nostra prima storia importante per entrambi. Non siamo più ragazzini premetto siamo ultra 30 enni. Ci lasciamo solo per una incomprensione dovuta a vedute della vita differenti. Mi lascia da 8 mesi, ma rimaniamo in contatto non molto spesso a dire la verità anche se in maniera molto fredda e distaccata perché soffriamo entrambi.
Lei a distanza di tutto questo tempo mostra ancora molto rancore nei miei confronti, quando ci vediamo ci guardiamo intensamente, mi cerca con lo sguardo ma non accenna ad un saluto anche se io vorrei provare un riavvicinamento almeno per restare in buoni rapporti. E anche quando provo a chiederle di vederci per chiarire perché la nostra storia non meritava di chiudersi con rancore non accetta assolutamente e mi dice preferisco che chiami se vuoi… Ma quelle poche volte che ci siamo sentiti a telefono, mi dice che non riesce a portare con se un buon ricordo della nostra storia, ha solo in mente momenti negativi e non fa altro che rinfacciarmeli ad ogni occasione buona.
Vi garantisco che eravamo una coppia felice, non ci annoiavamo mai, attratti l’uno per l’altro. Continua a ripetere che non può portare un buon ricordo di noi e della nostra storia. Lei dice di stare bene ora, che è serena ha voltato pagina e credo frequenti un altro adesso. Ma io mi chiedo può una donna convincersi di una cosa che in realtà non esiste? Cioè sul serio non riesco a capire come può mentire spudoratamente a se stessa in questo modo, negando l’evidenza. Premetto che non voglio riconquistarla, ho sofferto e ora mi sto piano piano riprendendo. Però dopo tutti questi anni renderti conto di non lasciare neanche un buon ricordo nella persona che hai amato e che hai investito tanti anni della tua vita, sinceramente da fastidio soprattutto perché non è la realtà.
Io potrei capirla se ci fosse stato un tradimento oppure un qualcosa di veramente pesante che l’abbia turbata ma fondamentalmente ci siamo lasciati per una incomprensione. Non so cosa pensare sinceramente, ho pensato di tutto ma non riesco a capire cosa le passa per la testa, cosa le dice il cervello. Ho pensato che nonostante tutto non ha ancora metabolizzato la nostra rottura e per sua difesa tende a ricordare solo gli aspetti negativi (anche banalissimi a dire la verità, come ad esempio una sera andai ad una grigliata con gli amici senza di lei e altro ma insomma tutto sommato niente di grave).
Dico questo perché anch’io all’inizio vedevo solo gli aspetti negativi di lei e della storia per stare meglio per convincermi che potevo avere di meglio (solo per non soffrire in quel momento perché avevo provato a riaverla ma niente da fare, no secco e deciso) ma poi quando ho capito di stare meglio è passata la rabbia e mi sono reso conto che nonostante tutto la voglio un bene sincero e che ora ricordo con molto piacere le cose belle che abbiamo vissuto insieme, le nostre prime esperienze, i viaggi, ma anche solo vedere un film con lei lo ricordo davvero con tanto piacere e affetto.
Un po’ la cosa inizia ad infastidirmi adesso perché credevo che con il tempo le fosse passata. Voi direte, ma cosa te ne importa cosa pensa di te adesso vai e continua la tua vita… ok si giusto ma sinceramente non trovo giusto una cosa del genere, perché non è la verità, mi fa passare come se l’avessi trattata male in tutti questi anni quando in realtà l’ho tratta davvero come una principessa e avevo occhi solo per lei, ero premurose romantico e sempre gentile. Continuo a pensare che quando ti rendi conto di aver voltato pagina i ricordi restano, ma sono solo quelli belli, positivi che ti restano nel cuore come la persona con cui gli ho vissuti. È chiaro ognuno reagisce e si comporta in maniera diversa ma questo penso vale un po’ per tutti no? Voi cosa ne pensate?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Capire le ex… quanto è complicato

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

22 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    Mario -

    È come chiedere ad un pesce se è contento di vivere in un acquario. Ma dopo 11 anni cosa mai ci si aspetta? È la morte del pisello
    È ovvio che ciò accada. Non sarebbe normale il contrario . Tu non c entri nulla e non significa che a te non ci tenga..

  2. 2
    Gino -

    Può darsi che questa “incomprensione” sia stata vissuta in modo più grave di quanto tu creda ed abbia minato la fiducia in maniera irreparabile . Ma finché la ometti potrebbe mancare un tassello.

  3. 3
    Bottex -

    Purtroppo il comportamento della tua ex mi sembra una cosa abbastanza comune. Quando una relazione finisce le donne in genere (attenzione, non voglio fare di ogni erba un fascio) tendono a ricordare più che altro i lati negativi che hanno portato alla rottura, non tutti i bei ricordi che ci sono stati. Probabilmente lei prova ancora rancore nei tuoi confronti, perché con te pensa di aver buttato 9 anni della sua vita e adesso vuole come rinfacciartelo, rievocando solo i brutti ricordi. Non riesce a vedere le cose da un altro punto di vista, tipo che quel tempo passato con te l’ha anche fatta maturare e le ha permesso di vivere tante esperienze. Le mie storie passate finite male ad esempio, so che mi hanno comunque lasciato dentro qualcosa, tipo mi hanno insegnato errori da non commettere.
    Naturalmente so benissimo che il suo comportamento non è giusto, ma se come dici tu, la cosa è ormai finita e archiviata, non credo dovresti pensarci troppo. E se è così poi, meglio se eviti anche di vederla o di contattarla, anche se capisco che dopo 9 anni insieme è difficile. Quando una storia finisce è sempre meglio un taglio netto e nessun contatto, almeno finché entrambi non hanno superato la cosa. A buon rendere.

  4. 4
    beetlejuice -

    È abbastanza evidente che sia tu quello che non è riuscito a voltare pagina. Può darsi che a lei serva molto più tempo che a te per riuscire a vedere gli aspetti positivi in modo più nitido, ma questa ossessione per ciò che prova indica che devi ancora metabolizzarla.

  5. 5
    Bohemien82 -

    “Però dopo tutti questi anni renderti conto di non lasciare neanche un buon ricordo nella persona che hai amato e che hai investito tanti anni della tua vita , sinceramente da fastidio soprattutto perché non è la realtà”

    Sei ultra trentenne e ancora non le hai capite le femmine? Quando sentono la micia che miagola per qualcun’altro, raccontano a loro stesse (convincendosene perché fa comodo) che il precedente partner non andava bene per vari bla bla bla…se non attuassero questa auto convinzione sarebbe come ammettere a loro stesse che valgono due soldi. Invece la colpa é tutta del compagno che non le ha capite, o amate come volevano esser amate, o sostenute ecc. ecc. Non é la realtá dici? Perché invece tu le hai dato tutto te stesso? No impossibile.. Non può che essere solo colpa tua se ad un certo punto lei non era più innamorata: loro sono sempre la povera vittima..Lo esige la loro presunzione! 😉

  6. 6
    Delarge -

    Non pensare che ci sia qualcosa di irrazionale. La natura per qualche strano motivo fa ripudiare e schifare alle donne il suo compagno che ormai annoia e non eccita più. Per giustificare la necessità di avere un altro compagno, c’è bisogno di trovare pretesti e quando non esistono problemi rilevanti si inventano, dando (come scusa) estrema gravità a fatti insignificanti. Non darti colpe che non hai. Le relazioni finiscono così nella quasi totalità dei casi, comprese quelle dove a lasciare è l’uomo. Benvenuto nel club della realtà.

  7. 7
    Mister T -

    L’ altro con cui si vede adesso c’ era prima! Per una “incomprensione” come dici tu vi siete lasciati…lo vedi che stai dicendo? Dopo 9 anni una persona, secondo te, ti lascia x una incomprensione ?..,ha colto la palla al balzo e ti ha mollato perchè giá aveva un altro e ovviamente sta scaricando tutte le colpe su di te per non fare la figura della t.... quale in effetti è. Apri gli occhi per dio.

  8. 8
    Rdf -

    Porsi domande cercando risposte logico razionali sul comportamento delle ex?

    Le hai fatto del male ? No

    Perché fa così? Perché si

    È giusto ti rinfacci cose che non esistono? No ma è egocentrica e vittimista, ed infantile …e L importante per lei è che si dia una risposta qualsiasi che la giustifichi facendola passare per quella “dalla parte della ragione”

    Ti ha lasciato perché voleva un altro? Si

    Ti tratta male per allontanarti? Si

    Vuole parlare con te, stare con te , vederti? No le dai fastidio

    Ti guarda perché ti desidera? No, perché ci gode a vedere se la desideri ancora (sono perfide ed egocentriche a tal punto)

    Pensi che lei desideri dimenticarti? Già non ti pensa più da un pezzo

    Ti pare giusto struggersi per delle donne che si comportano così (x natura)? Ovvio che no, dovresti davvero fottertene alla grande di sta qua e disamorarti anche tu

    Ti ha tradito baciando e andando a letto con altri ? Si, ovvio..non ti disgusta?

    Infine Perché perdi tuo tempo con una che: non ti vuole, ti usa, ha buttato nel cesso anni della tua vita , e’ irriconoscente , egocentrica e vittima?

    Boooooh

  9. 9
    Golem -

    Non era amore, mi sembra ovvio. Il rapporto non è cresciuto per mille ragioni, o forse come un seme che non ha trovato il “terreno” e il “fertilizzante” adatto, e probabilnente, tu per un verso e lei per un altro, avete voluto vedere “più” di quello che c’era. Il sesso è il primo indiziato, perchè come “legame” precipuo è il grande “pretender” nei rapporti amorosi. Il grande ingannato. Quello che vi è successo è frequentissimo, ma probabilmente è finito qualcosa che non è mai iniziato. Rileggi con freddezza la vostra storia e vedrai che troverai un sacco di indizi di quanto ti dico. ciao.
    P.S. I ricordi servono a chi non ha futuro davanti a sè, ma non mi sembra il tuo caso. Volta pagina anche tu e non cercarla più.

  10. 10
    Romolo2346 -

    Grazie a tutti per le risposte. Capisco tutti i vostri punti di vista. Sono certo che non ci fosse prima, di questo ho la certezza assoluta. Sicuramente penserete che magari non me ne sono accorto ma quando una persona è annoiata lo si capisce , stava bene e lo so per certe anche attraverso i suoi famigliari. Ora non voglio fare l ingenuo credetemi , ma è così.. Per incomprensione e il suo stupido orgoglio e forse anche il mio a non averci riprovato più di tanto. Fatto sta che se fosse un sentimento forte quello che c era non ci saremmo divisi, e lei non frequenterebbe un altra persona. Pensavo fosse più matura, dopo tutti questi anni insieme. Sembra una ragazzina adesso. Comunque fatto sta che a letto non si lamentava per niente. Per quanto riguarda lo schifare il vecchio compagno, boh mi sembra assurdo, dovrei schifarla io, dovrei evitarla io. È capitato anche di andare a letto dopo la rottura, mi ha cercato lei e io non sempre ero disposto, mostrava gelosia quando ero con delle conoscenze.Quindi non saprei ma pazienza a me sembra più una questione di immaturità.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili