Salta i links e vai al contenuto

Cambiare vita o ritornare alla propria?

Lettere scritte dall'autore  Ilenya2
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

34 commenti a "Cambiare vita o ritornare alla propria?"

Pagine: 1 2 3 4

  1. 11
    tina -

    e tu avresti il coraggio di tornare dal tuo ehm…fidanzato, far finta di niente e andare a scegliere le bomboniere insieme? una stupidissima domanda: ma se tu scoprissi che lui, un anno prima di sposarti, avesse fatto quello che di schifoso stai facendo tu (e si perchè finiamola di nasconderci dietro la storia dell’amore vero, dell’uomo perfetto che mi fa provare quello che non ho mai provato)non ti darebbe “leggermente fastidio”?
    e poi un’altra stupidissima domanda: dici che la vostra non è una storia di sesso (e sarebbe vero solo se sesso non aveste fatto…) ma che vi amate e che vi stimate. ma come si può stimare una persona che si sposa tra un anno con un ignaro/a poveretto/a e nel frattempo convive con un altro/a?(e chiaramente la domanda è per tutti e due…)
    siete veramente fatti l’uno per l’altro.
    mah…è meglio che chiuda perchè l’arrabbiatura mi sta facendo venire il vomito…

  2. 12
    Cocoa -

    Siete solo un squallida coppia di traditori!!! Ma andate a nascondervi!!!! è la gente come voi che rovina il mondo e distrugge le persone di cuore! VERGOGNA!!!!!!!!

  3. 13
    Spectre -

    la paura tira brutti scherzi. non fare cazzate in tutti i sensi.

  4. 14
    Giulio -

    A me sembrate di fori come i terrazzi!

    Non so quanti anni avete, ma mi sembrate piuttosto immaturi!

  5. 15
    Chicca -

    cara Ilenya2 io mi sposo fra un mese ed e’ da un mese che come te ho conosciuto una fantastica persona, la mia anima gemella, il sentimento le emozioni che si creano tra noi sono forti purtroppoo perfuna l’amore e’ diverso dall’infatuazione quindi riusciamo a percepirlo sulla nostra pelle sul nostro cuore…il primo pensiero della mattina e’ rivolto a lui…l’ultimo della sera anche…e’ una persona che mi ha ridato la voglia di vivere la volgia di amare e la stupenda sensazione di essere amata, il problema e che con il mio “futuro marito” anche se mi fa macare certe cose…comunque non sono pronta a mandare tutto a monte…non capisco se e per amore per paura di restare sola per paura di affrontare la gente per la tristezza di non poter indossare “l’abito bianco” ma l’idea di non poter “vivere” l’altra persona mi fa morire…ormai il danno e’ fatto i genitori sanno di questa situazione ma nessuno di sa spiegare perche ad un mese prima del matrimonio ho avuto questo “ripensamento”!?!?! e come dare torlo a loro…ma il problema e’ che nn me ne capacito neppure io…posso magari pensare come dice la mia amica che non dipende dalla persona che ho incontrato ma dal fatto che non c’e piu amore tra noi e quindi questa persona mi ha “sconvolto” l’esistenza…magari mi ha aperto gliocchi facendomi pensare ma il raggo che sposo e’ veramente fatto per me? e questa la vita che voglio?…io ho 25 anni…forse l’idea di familgia c’e’ l’ho ma magari e’ troppo presto…se potete aiutare anche a me ve ne sarei grati…anche perche in questi giorni una decisione va presa…

  6. 16
    micione72 -

    ma questi lo fanno apposta, per tirare fuori la nostra rabbia, a loro dire “repressa”!

    Guerrie’, sono pienamete d’accordo con te, ma mi chiedo: stai ancora a commentare le storie di persone cosi TANTO CINICHE!!!!???

  7. 17
    paolo74 -

    Guerriero, sei un mito!!! quoto ovviamente

  8. 18
    basta -

    Non è semplice come situazione, in effetti…ma non credo che sposandoti risolverai il problema, anzi…pensa ai prossimi anni: un marito che in realtà non ami, una persona che ti adora e che tu adori lì fuori che ti aspetta,il martello nella mente di un uomo che non puoi avere per un pezzo di carta…si, perchè se tu ami un altro la parola “matrimonio” si riduce solo ad un piccolo pezzo di carta e BASTA! Dai la possibilità al tuo futuro marito di rifarsi una vita, tu di fare tranquillamente la tua (in questo modo soffrite entrambi meno)…e tutto indipendentemente da ciò che vorrebbe fare il ragazzo che stai frequentando di nascosto, perchè quello che emerge per il momento sono i tuoi sentimenti, e sicuramente tendi dalla parte opposta al matrimonio…credimi, ho visto donne ammalarsi per cose del genere, perchè non hanno avuto il coraggio, quando era il momento, di mollare tutto e pensare a se stesse. Lascia perdere il moralismo e la scenetta del matrimonio perfetto, a che ti serve? Ascolta il tuo cuore, è di sentimenti che si parla, no? Allora vai!!!

  9. 19
    kapanna -

    devi lasciare il tuo attuale fidanzato, parlagli e’ digli la verita’, ricorda che la verita’ fa meno male… poi ti sposi con l altro che nel frattempo ha laciato la sua fidanzata…
    sarete felici insieme perche’ siete fatti della stessa pasta….

  10. 20
    Isis -

    Prima di ogni decisone comprendete cos è sto raporto, se è amore lasciate i vostri reciproci ignari cornuti e provate tra voi, non dare inizio adun matrimonio morto in partenza, te ne prego,meglio un fidanzamento!!!

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili