Salta i links e vai al contenuto

Bisogno di amici

Ciao a tutti, sono una ragazza di 23 anni che vive a Roma. Da circa due mesi è finita la mia storia di tre anni e mezzo con un ragazzo e con lui ho perso tutto ciò che lo circondava amici compresi. Ormai erano diventati i miei amici e anche se non erano persone che magari chiamavo tutti giorni erano la compagnia con qui uscivo. Di loro non sento più nessuno per mia scelta personale perchè non erano veri amici tranne una ragazza che sento e vedo quasi quotidianamente perchè abbiamo molto legato e fortunatamente il nostro rapporto è andato oltre la mia separazione e di questo sono molto contenta. Oltre a queste persone ho altre amiche, solo ragazze, però anche con loro, dopo la fine del liceo, i rapporti si sono freddati, le vedo ogni tanto e non le sento quasi mai. Mi sento sola, spesso la sera resto a casa sconsolata, vorrei amici con cui sorridere e divertirmi. Purtroppo a questa età e in una città come Roma non è facile ricominciare partendo da zero. Va detto che sono anche una persona un po’ pigra, in questi mesi ho cercato di fare nuove amicizie cercando su siti simili a questo o uscendo con amici di amici ma poi niente andava bene. Il paragone con quello che avevo prima mi viene inevitabile e non trovo nulla che ci si avvicina e che mi renda felice..
Questo non è un momento felice per me, tra l’arrivo degli esami per l’università, il dolore per una storia trascinata fino all’ultimo e poi conclusa con rimorsi e parole non dette, la tristezza per questa sensazione perenne di solitudine… non so che fare..
Qualsiasi parola o giudizio andrà bene, sono qui per avere opinioni, grazie per aver letto.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amicizia - Me Stesso

8 commenti

  1. 1
    mia. -

    Ciao, purtroppp sono nella tua stessa situazione: non ho amici se non qualcuno con cui esco ogni tanto ma non una vera e propria comitiva…. E stasera il mio veglione sarà nel letto 🙁 Ho 22 anni… e sono di Napoli. Peccato… avremmo potuto fare amicizia 🙂

  2. 2
    boy90 -

    Ciao irene-think
    Anche io mi ritrovo nella tua stessa situazione, e ti capisco benissimo. Anche io mi sono lasciato da 4 mesi con la mia ragazza, e praticamente ho perso sia lei, che gli amici con cui uscivo, mentre uscivo con lei, che erano appunto i suoi. E’ una brutta situazione, anche io mi sento solo e vorrei degli amici con cui uscire, solo che a 22 anni(che ho io) è difficile trovare nuovi amici. Se vuoi ti posso lasciare la mia e-mail, così possiamo scambiarci opinioni e consigli a vicenda, visto che siamo tutte e due nella stessa situazione.
    Fammi sapere.
    Ti auguro Buon Anno!

  3. 3
    huxtable -

    Questo è il problema principale di chi assorbe nella coppia la propria identità. Quando ci si fidanza non bisogna scordarsi della propria persona, di coltivare i propri interessi e le proprie amicizie. Amare dovrebbe significare valorizzare se stessi, non annullarsi in nome della persona amata. Le energie straordinarie derivanti da un amore devono essere investite per diventare persone migliori, non bruciate isolandosi dal resto del mondo. In ogni caso, è ora di rialzarsi e di ricominciare a vivere, ad essere positivi, di andare a dormire non vedendo l’ora di rialzarsi. Il passato ormai non ti riguarda più. Una cosa però puoi impararla già da ora: non avere paura della solitudine. Non cercare persone solo perchè vuoi evitare di trovarti da sola: mentiresti a loro e mentiresti a te stessa. Le persone le devi scegliere, i rapporti, quelli veri, profondi, duraturi, nascono spesso in modo casuale e inaspettato. Quando sarai capace di stare bene anche da sola, le persone che avrai a fianco saranno veramente preziose, perchè non dipendenti dalla paura di rimanere sola, ma da una scelta. Anche questo aiuta a crescere, e vedrai che superato questo periodo ti sentirai cresciuta.
    Detto ciò, io ho la tua età e sono di Roma, se ci vogliamo fa’ una chiacchierata: huxtable@libero.it

  4. 4
    cariotipo -

    Ciao, sono di roma anche io! scrivimi se vuoi:
    carter1989@hotmail.it

  5. 5
    NonFateComeMe -

    Ciao, ho visto che si sono proposte gia altre persone, io non sono di Roma ma se vuoi scambiare due chiacchiere puoi scrivermi a blog.dadelandia@gmail.com

  6. 6
    bastion -

    ciao,

    a grandissima distanza leggo e “lancio” la mia, spero possa servire…
    Sono un po’ piu’ grande ma a quanto pare le situazioni sarrno ripetersi in maniera identica un po’ per tutti. Come altri anche io vivo una situazioni moooolto simile…in effetti la cosa che mi ha colpito è il “rimettersi in gioco”, una cosa a cui penso spesso. Mi riconosco nella tua descrizione a grandi linee (timidezza altalenante, pigrizia ecc) quindi riesco a capire (o almeno penso sia cosi) in che situazione ti trovi, a volte vorresti uscire con tante persone, divertirti, avere abitudini in questo senso, magari il piu’ delle volte poi pensi a tutto cio’ che comporta questo, alle persone che ti girano intorno, pensi al fatto di immaginare gia’ come andra’ una serata…e alla fine molli tutto e pensi che poi ci penserai o qualcosa del genere.
    Sono di Roma anche io e so quanto è difficile qui “rimettersi in gioco”. Qui è tutto molto diverso da come si pensa generalmente…ci saranno pure milioni di persone ma non è proprio cosi facile conoscere qualcuno…
    Comunque se ti va di chiacchierare: ganz444@hotmail.com
    un saluto! 🙂

  7. 7
    trucker -

    ciao, sono di Roma anche io!
    Se ti va anche solo di parlare, sono qui: tripfiji@gmail.com 🙂

  8. 8
    Daniele -

    Ciao Irene. Ho visto questa lettera un po’ tardi, ma più o meno mi ritrovo nella tua situazione, anche se spero che le cose per te siano migliorate. Io ho 25 anni e sono di Roma. Ti lascio la mia mail, così, per scambiare due chiacchiere!
    fra946@outlook.it

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili