Salta i links e vai al contenuto

Ho bisogno di amici veri

Lettere scritte dall'autore  

Salve! Ho trovato questo sito molto interessante. Anche se è appannaggio di giovani, ma penso che possa esserci spazio anche per una persona della mia età. Il mio problema è che sono andato in pensione da poco, abito in una zona fuori mano e non sempre ho voglia di usare la macchina. Allora preferisco usare il computer, per trovare persone che come me, hanno qualche problema legato alla condizione di essere un po oltre la soglia dei 60 anni. Sono vedovo, mi sono un po isolato, lavoravo al Nord e adesso sono tornato al Sud. Sono amante della Musica Classica, mi piace molto leggere, non so giocare a carte o altro. Amo confrontarmi con gli altri, sono di buona compagnia, ho perso tutti gli amici che avevo, in quanto sono stato lontano per un bel pò. Insomma mi farebbe piacere scambiare qualche parere su tutti gli argomenti, vivo praticamente da solo…e solo chi si trova nella mia condizione può capirlo, anche se lo spirito è quello di un quarantenne, gli anni sono 61…pochi in verità rispetto alla media che scrive su questo Forum! Scherzo naturalmente. Mi fermo qui, non vorrei annoiare. L’invito è rivolto a tutte le persone che vorranno conoscermi meglio, e spero di trovare dei veri Amici, la sincerità una volta aveva una certa importanza… come pure la lealtà. Ciao a tutti e grazie per l’ospitalità. Ciro

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amicizia - Me Stesso

16 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    diana -

    Ciao Ciro! La tua lettera mi ha colpito subito perchè io sono nella tua stessa situazione ma ho 30 anni…finora ho ricevuto così tante delusioni! La sincerità e la lealtà di cui parli non sono riuscita a trovarla in nessuno, anzi solo in mio marito (bè almeno uno!)ogni volta che credevo in qualcuno mi usavano semplicemente. Forse le persone della tua età sono diverse da quelle della mia generazione, hanno valori più forti e sinceri. Ma perchè te ne sei andato dal nord? Ormai non ti eri costruito il tuo mondo lì? Avevi una vita, degli amici, delle abitudini e ero sei lì da solo isolato. Cerca di sforzarti ed uscire non puoi rinchiuderti in casa va a finire che così ti deprimi… In bocca al lupo Ciro!

  2. 2
    terrona del nord -

    ciao Ciro.
    è bella la tua lettera perchè il tuo desiderio principale è trovare amici.
    l’amicizia è una cosa sacra, io però sono “giovane” non ho ancora compiuto quarant’ anni, però volevo almeno dirti CIAO….
    sono sicura che qui troverai molti amici, o almeno me lo auguro.
    mio papà ha 65 anni, è più vecchio di te, eppure io lo vedo così giovane!!!!
    qualche volta fai uno sforzo e guida quella benedetta macchina. dai retta a me, usa pure il p.c.ma se puoi, ora che sei in pensione. GODITI LA VITA, vai a spasso.
    ciaooooooooooooooo

  3. 3
    ciro48 -

    Ciao ragazze, sono felice che almeno voi avete avuto il tempo di dire il vostro pensiero. Sono tornato al Sud perché per me è stata la cosa più naturale. Al Nord avevo degli amici, compagni di lavoro ma è stata la mia condizione di vedovo a farmi aprire gli occhi su tante cose.
    Mia moglie è seppellita qui, è stato un suo desiderio. Al Nord tutte le persone che frequentavamo, da quando sono rimasto solo, si sono
    eclissate, eravamo abituati a vederci in coppia, una sola volta sono uscito con loro e mi sono sentito molto a disagio. Qualcuno mi presentava una parente…altri ragazze più giovani…per farla breve,
    dato che si era rotto l’equilibrio, la compagnia si è sfaldata.
    I loro buoni propositi, erano per me delle interferenze. Avevo ed ho nel cuore la compagna della mia vita…ad un certo punto, mi è sembrato naturale tornare nella mia città. Stò realizzando un progetto che mi prende molto. Ho comprato una pentax digitale, e vado in giro a riprendere centinaia di foto, quartiere per quartiere, poi scelgo le migliori e alla fine ne farò un filmato. Napoli è la città più bella d’Italia, Sorrento, la costiera amalfitana, Ischia, Capri, Procida…è veramente un paradiso di bellezze naturali. Credetemi, ho girato per il mio lavoro tutta la penisola, ma i panorami della Campania sono unici. Mi commuovo e sento la poesia che solo un tramonto a Positano può sprigionare! I miei coetanei, almeno quei pochi che si ricordano di me, li trovo vecchi! Passano ore ed ore a giocare a carte. Sul Vesuvio, ho fatto 500 scatti! Probabilmente impiegherò degli anni a completare il mio progetto, ma scoprire un paese della costa del Cilento, parlare con i pescatori e comprare del pesce appena pescato, mi riempie di gioia!
    Mia figlia 30enne, è rimasta al Nord, lavora e vive con il suo compagno, io sto riscoprendo la mia originaria gioia di vivere, accarezzando con lo sguardo le montagne dell’Irpinia, dei posti dove sembra che il tempo si sia fermato. Sono felice!

  4. 4
    gio -

    Ciro, hai solamente 61 anni e sei già in pensione!! cavolo davanti a te hai una vita intera da vivere con tanto di quel tempo libero, non limitarti al computer, potresti ad esempio frequentare un’associazione di volontariato…avresti così tanto tempo da dedicare e soprattutto avresti modo di conoscere tante altre persone rendendoti utile allo stesso tempo!

  5. 5
    ciro48 -

    Caro gio, mi scuserai se ho avuto la fortuna di andare in pensione a 61 anni. Ho lavorato 40 anni,cosa impossibile a realizzarsi oggi.
    Ma questa “fortuna” io la sento come una opportunità di lasciarmi alle spalle le cose che non ho detto. Ho sempre lavorato in zone a rischio “amianto”. Negli anni 80 scoppiò la bomba. Quello che si sapeva da 20 anni, che l’amianto era altamente cancerogeno,in tutto il mondo si è tenuto nascosto. Finchè non ci sono stati migliaia di morti. Sapessi quanti miei compagni di lavoro sono deceduti a 40, 45 anni! Troppi! Dopo gli scioperi, ci sottoposero a visita medica, saltò fuori che una trentina di persone avevano amianto nei polmoni. Battaglie sindacali, cortei, vedove in prima fila, per l’immediato ci siamo autotassati per aiutare le famiglie rimaste senza stipendio. Rabbia, impotenza e orrore a vedere persone giovani ridotte a larve umane. E l’angoscia di essere colpito da questo male devastante. Ancora oggi do il mio contributo alle famiglie che hanno subìto questa tragedia. Ora voglio solo dimenticare, se permetti. Dopo la perdita di mia moglie, ho voglia di cose belle, sedermi su una panchina e vedere i bambini giocare, alzarmi all’alba e sedermi in riva al mare, guardare i gabbiani in volo. Mangiare un panino appena sfornato con la mortadella… Ho già dato. Ciao

  6. 6
    toroseduto -

    Ciro, mi piace molto il tuo modo di porti, capisco perfettamente la tua
    situazione, abbiamo in comune molte cose, l’età, la zona di residenza e
    tante altre cose ancora, mi piacerebbe molto essere tuo amico, ti lascio
    la mia mail, così potremmo magari incontrarci e conoscerci meglio.
    frattinima@gmail.com Se lo vorrai naturalmente. Ciao

  7. 7
    diletta -

    ciao ciro48, benvenuto tra di noi.
    Beato te che 6 in pensione chissà quanto tempo libero avrai, finalmente 6 padrone del tuo tempo.

  8. 8
    ciro48 -

    Ciao Diletta, quasi quasi mi sento un privilegiato! In un periodo così difficile per l’economia, in cui molti si dannano per trovare lavoro, io sono finalmente libero da questa incombenza. Guarda che
    non è tutto oro quello che luccica. Il momento di andare in pensione
    è a volte drammatico. Io ci sono arrivato preparato, erano anni che facevo progetti, purtroppo credo che non riuscirò a realizzare tutto quello che avevo immaginato. Un po per la mia situazione, e un po
    perché la realtà ti mette di fronte a situazioni imprevedibili. Sono
    contento di trovarmi su questo sito, anche se in modo virtuale, ho avuto la possibilità di esternare la mia esperienza. Ho avuto una grande fortuna a contattare toroseduto, ci siamo scritti e abitando a
    nemmeno due Km di distanza, mi ha invitato a passare la Pasqua insieme. Non puoi immaginare quanto mi fa felice questo, stavo pensando di andare al Nord da mia figlia, ma lei ha tutti altri programmi, andrà all’estero. Questo mi fa ben sperare per il futuro, non sono un solitario per natura, tutt’altro! Anche se sono molto selettivo nelle amicizie,per mia natura sono leale e sincero. Di amicizie superficiali posso farne volentieri a meno,come ha detto Diana. Ma forse ha ragione, quelli della mia generazione danno molta
    importanza a questo sentimento, se poi hai la fortuna di incontrare chi ricambia allo stesso modo, veramente trovi un gran tesoro! Spero che la buona sorte continui ad essermi amica, non ho mai avuto problemi a rapportarmi con gli altri, ho l’intuizione di stabilire con uno sguardo le persone di cui mi posso fidare, sono per natura generoso, e raramente ho avuto qualche delusione. Ciao e grazie per il Benvenuto. Ciro

  9. 9
    diletta -

    come ho sempre pensato l’età anagrafica non conta e tu mi sembri una persona molto giovanile. Sono contenta che hai conosciuto qualcuno vicino alla tua zona, 6 stato molto fortunato. Sappiamo bene quanto sia difficile relazionarsi persino in un virtuale. Mi piacerebbe sapere come trascorri il tuo tempo libero visto che di tempo ora non ti manca. nonostante io abbia 27 anni di servizio la pensione la vedo come un miraggio, cmq il tempo passa in fretta e vedrò al momento. Per ora ti auguro di trascorrere una serena Pasqua insieme a toroseduto.ciao diletta

  10. 10
    ciro48 -

    Ciao Diletta, mi fa piacere che tu abbia scritto ancora. Fra poco devo
    scendere, vado dal mio amico, ci siamo già conosciuti e abbiamo tanto
    in comune, gli stessi valori,la stessa visione e gli stessi interessi!
    Sono stato forunato! Ho sempre creduto nella mia buona stella, anche se mi trovo a vivere da quattro anni, dopo la scomparsa di mia moglie,
    in una condizione che non avrei mai immaginato. E’ andata via a 50 anni, io ne avevo 57 all’epoca, quindi sono preso dal fatto di gestire
    la casa e passo molto tempo a sistemare le mille cose cheuno “scapolo”
    deve risolvere. Comunque scendo spesso, mi piace di ritornare nei luoghi della mia infanzia, anche se è tutto cambiato, il caos delle macchine t’impedisce di fare un giro per il centro. Ho scoperto che se mi alzo alle 5 del mattino, riesco a raggiungere facilmente i posti
    più belli. Ho la passione della fotografia, e mi piace elaborare al computer tutte le foto e ricavarne dei filmati. Ascolto molta musica,
    classica in prevalenza, e ho ripreso a studiare la chitarra, mio grande amore giovanile. Vorrei raccontarti altre cose di me, se ti va,
    possiamo scriverci? la mia mail è criccardi48@gmail.com Il mio amico mi ha detto di essere più riservato, non tutte le persone sono come si descrivono, non so cosa pensare…il mondo lo conosco abbastanza, so che succedono delle cose strane in internet, io non ho niente da nascondere, quello che sono l’ho detto chiaramente…qello che sarò… è il desiderio di vivere un’esistenza tranquilla e conoscere persone vicino al mio temperamento. Anche su internet è possibile, scrivendosi in privato, essere più aperti, infatti avrei voluto chiederti qualcosa di te, ma non vorrei essere frainteso,l’invadenza
    non rientra nelle mie caratteristiche. E tu sei una persona riservata
    come me del resto. Ti auguro di passare una Felice Pasqua, e coraggio!
    fra 13 anni andrai ipensione anche tu! Preparati! Ciao

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili