Salta i links e vai al contenuto

Ho bisogno assolutamente di un confronto

Salve signori. L’aiuto che vi chiedo è di carattere psicologico e il tema sono i sentimenti miei. Da un bel pò, cioè un 6 mesi, mi sono reso conto di essermi innamorato di una persona che ho conosciuto circa un anno fa. Il problema che non riesco ad esternare un minimo di sentimento perché mi sento troppo bloccato dal passato sentimentale e anche dal mio modo di fare abbastanza infantile e stupido. il passato è stato abbastanza traumatico e doloroso in cui ho messo in discussione tutto il mio essere fino a quando ho raggiunto un equilibrio, o almeno così mi sembrava. Mi spiego meglio: fino a 7 anni fa ho avuto una storia con una ragazza. Questa storia è finita ed io sono stato molto male perché lei si è messa con un altro. Avevo capito subito che mi dovevo subito riprendere e dal giorno dopo sono stato paziente con me stesso e ho iniziato il processo di ripresa. Ripresa che cmq ha voluto il suo tempo, cioè di 2 anni. Però alla fine di ciò ero abbastanza felice perché si era concluso raggiungendo il mio equilibrio e una certa felicità, cosa che mi andava abbastanza bene. tutto questo è durato fino a 6 mesi fa, ossia fino a quando ho preso coscienza che mi ero di nuovo innamorato di una persona, che ho conosciuto qualche mese prima. Nei primi giorni non vi nascondo che ero al settimo cielo perché avevo di nuovo assaporato il gusto e l’ebrezza dell’innamoramento dopo anni in cui mi sentivo arido dentro di me. Sentire che mi batteva il cuore mi faceva sentire al settimo cielo. Poi ad un certo punto ho cominciato a cambiare umore, questo era causato dal fatto che ancora, tutt’ora, non riesco a trovare il coraggio e non riesco ad esternare i miei veri sentimenti. e la cosa più brutta è che mi nascondo dietro la parola amicizia fingendo di essere un altra persona. la cosa che mi blocca, è che ho troppo paura di soffrire ( non so perché la penso così drammatica, o forse mi è subentrato l’orgoglio o la paura di avere qualche risposta negativa) e in più è che se in passato, ho cercato di fare un minimo cenno d’approccio ho avuto sempre l’impressione che lei mi mettesse un muro tra me e lei. forse è dovuto anche alla mia insicurezza percepita da lei o forse ha capito e mi ha mandato al mittente. fatto sta che per togliermi questo dubbio mi dovrei fare avanti in qualche modo ed essere sincero e parlarle con il cuore in mano, cosa che mi blocca e mi risulta difficile. e ovviamente nei suoi confronti, nascondendo una cosa così grande, mi manca la sincerità al 100% cosa che non se lo merita neanche, perché è una persona speciale e brava. Se avete voglia, datemi un giudizio su quello che vi ho raccontato. Ho bisogno di capire delle cose su me stesso da persone che non mi conoscono. poi se è il caso vi rispondo volta per volta. Ciao

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

3 commenti a

Ho bisogno assolutamente di un confronto

  1. 1
    Clara -

    E’ cosi bello essere innamorati!

    Peccato che io questa cosa non la possa provare…o meglio, la provo ma non sono ricambiata. Capisco che la paura di un rifiuto ti possa bloccare, io stessa sono stata rifiutata da una persona x me molto importante e non nego che ancora oggi ne sono scottata… ma quello che ti dico è che è bruttissimo vedere che una persona cambia di umore perché ha un peso dentro. L’altro, l’amico, si sente rifiutato e non capisce perché (questo mio amico ha cominciato ad essere freddo nei miei confronti e io non so ancora oggi se è perché non ricambia il mio amore o se perché gli sto sulle scatole…) Quindi ti consiglio la sincerità, magari finisce bene e state insieme, oppure riesci a scordartela un po’ e a guardare avanti!

    Un abbraccio!

    Clara

  2. 2
    capitano -

    Devi buttarti george. Devi farlo se non vorrai dopo aver il rimpianto di
    non averci mai provato. Capisco le tue paure e le tue ansie, ma un’amore
    purtroppo è un sentimento irrazionale e in questi casi serve solo agire
    irrazionalmente.

    Metti da parte le tue paure e dille tutto in faccia. E se non
    funzionasse non dovrai mollare, le dovrai provare tutte. Solo così puoi
    trovare la serenità che adesso non hai.

    In bocca al lupo.

  3. 3
    cassandra8 -

    “georgebest” penso proprio che dovresti provarci.Dovresti prendere coraggio e confessarle i tuoi sentimenti.Come hai scritto,prendi in giro lei e te stesso e non credo che nessuno si meriterebbe di avere al proprio fianco una persona falsa.Inoltre cosa faresti se decidendo di non dirle nulla un bel giorno la vedessi con qualcun altro?Staresti meglio rispetto ad adesso?Come ti ha consigliato “capitano” è meglio non avere rimpianti…L’amore non deve far soffrire…Soprattutto se,confessandoglielo,potresti tornare ad essere felice e appagato.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili