Salta i links e vai al contenuto

Berlusconi-Diliberto

di Bruno

Matrix 10.03.2006
Scontro pre-elettorale tra Diliberto e il nostro caro premier.
Ma avete visto, spero, la pochezza di contenuti di un capo di governo ai mille appunti rivoltogli da Diliberto?
L’unica risposta capace di dare è la solita: Siete comunisti.
Dimenticando del tutto che gran parte della sua ricchezza è stata accumulata negli anni in cui governavano i comunisti: I CATTIVI!!!
Oggi, come oggi, l’onorevole Berlusconi si ritrova, grazie al suo governo durato 5 anni, più ricco di prima: era miliardario prima e stra-miliardario oggi.
Ha riportato dati che un piccolo borghese sarebbe stato capace di smontare PUNTO SU PUNTO, figuriamoci un tipo come Diliberto.
Tagli alle politiche sociali, tagli alle università, tagli ai beni culturali, politiche del lavoro travisate, opere pubbliche iniziate e dico solo iniziate.
Quando nei suoi interventi televisivi, afferma che l’Italia è più considerata, più amata…?!? Ma quando mai, la verità è che siamo stati derisi da tutti; infatti alle accuse, a ragion veduta, visto che nel governo esistono persone come il noto sfascista Bossi, l’unica cosa che il nostro premier è stato capace di dare è la solita: Fascisti e comunisti, prima però ha detto che l’Italia ha il sole, il mare e monumenti che proprio il suo governo, tagliando i fondi mette in pericolo.
In tutta onestà dico: qui gli unici a morir di fame sono gli operai!
Come si suol dire: il sazio non crede a chi digiuna.

° ° °
Lettera pubblicata il 11 Marzo 2006. L'autore ha condiviso 20 testi sul nostro sito. Per esplorarli, visita la sua pagina autore .
Condividi: Berlusconi-Diliberto

Altre lettere che potrebbero interessarti

Esplora le categorie - Attualità - Politica

Lascia un commento

Max 2 commenti per lettera alla volta. Max 3 links per commento.

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili