Salta i links e vai al contenuto

Berlusconi come la Vanna

Lettere scritte dall'autore  

Non gli è bastato vendere fumo in 5 anni, non gli è bastato portare una nazione sull’orlo del fallimento, adesso vuole togliere l’ici, un colpo degno della migliore vanna marchi, si quella del sale sciolto nell’acqua.
Non ha spiegato, ancora una volta, dove prende i 35 miliardi di euro per coprire i suoi deliri, togliendo l’ici il costo sale a dismisura, senza servizi per la sanità, senza stipendi per i comunali e tante altre cosine.

Con quest’ultima parentesi sulla politica, torno sulle mie idee..
non ho rinnovato la tessera cosi evito di votare, tanto tra destra e sinistra, tranne tirarsi merda in faccia a tutto spiano, di più non sanno fare perchè non possono.
La corruzione fa da padrone in Italia..

L'autore ha scritto 20 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Politica

22 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    Alan -

    C’è stato un malinteso,

    voleva dire l’ici sugli gli immobili della chiesa…

  2. 2
    usul -

    per favore, non offendiamo la Vanna Marchi paragonandola a Berlusconi!
    la Vanna avrà frodato, raggirato e abusato, ma ha rischiato in proprio, senza amichevoli fidi bancari, da vera imprenditrice, ha danneggiato un numero irrisorio di persone e alla fine almeno in galera ci va, mentre quello, grazie ai soldi che gli han fatto fare, evita la meritata galera e sta ancora lì a prendere per il c**o tutto il paese!

  3. 3
    Domenico -

    Ma ascoltaste le parole di chi le dice, invece che di mortadella che le distorce a suo uso e consumo…

  4. 4
    Bruno -

    abbiamo avuto la possibilità di ascoltare per 5 anni (UN GUAIO ENORME).
    iLl problema nostro e che berlusconi ha solo infierito sul ceto sociale, portando le sue ricchezze alle stelle.
    Vota pure berlusconi se fai parte della vergogna dei ricchi a scrocco!!! Tanto a suo dire, il figlio dell’operaio deve solfare a vita e il figlio dell’imprenditore (truffatore) deve studiare nelle scuole privatizzate dal governo di destra.
    Mentre il figlio di pisanu manipola i voti elettronici e non solo.

  5. 5
    Domenico -

    Ma Bruno
    cos’è il “ceto sociale” per te?
    Un animale che si chiama ceto ed è amichevole?
    Quindi i ceti sono due: il ceto sociale ed il ceto solitario, o mi sbaglio? Usa parole semplici per favore.
    Non faccio parte dei ricchi a scrocco, veramente non faccio parte dei ricchi, proprio.
    Tu invece di cosa fai parte, degli scroccastipendi?

  6. 6
    Cesare -

    Un commento al testo sopra riportato :

    “Non gli è bastato vendere fumo in 5 anni, non gli è bastato portare una nazione sull’orlo del fallimento, adesso vuole togliere l’ici, un colpo degno della migliore vanna marchi, si quella del sale sciolto nell’acqua”

    l’ici è un’imposta , cioè un qualcosa che tu paghi in base alla capacità contributiva , non a un servizio che chiedi

    “Non ha spiegato, ancora una volta, dove prende i 35 miliardi di euro per coprire i suoi deliri, togliendo l’ici il costo sale a dismisura, senza servizi per la sanità, senza stipendi per i comunali e tante altre cosine”

    No spetta a noi sapere dove si prenderanno i soldi ; se Berlusconi dice : aboliamo l’ici, evidentemente sà come pagare quelle cosine di cui parlavi ; riguardo agli aumenti del costo della sanità , etc. , non sarebbe forse opportuno quell’aumento irrilevante quando si chiede un servizio sanitario ed evitare di pagare l’ici, e magari durante tutto l’anno non ricorriamo a nessun servizio sanitario , e quindi non facciamo altro che sostenere quelli che sfruttano il servizio sanitario e come dice Totò : e io pago !!!!! e comunque : onestamente : preferisco chi mi dice : aboliamo l’ici , piuttosto che qualcuno che aumenta l’età pensionistica ( Vedi l’ultimo- Prodi ) e blocca tutti i lavori relativi alla viabilità , perchè , guardacaso, cn Berlusconi i soldi c’erano , ma con Prodi non ci sono più.In ultimo, Vorrei invitare tutti coloro che si schierano a sinistra a non fidarsi del politici, e se vogliono sapere dei dati seri , di rivolgersi a testi statistico informativi neutrali , quali la Svimez e l’Istat.

    “Con quest’ultima parentesi sulla politica, torno sulle mie idee..
    non ho rinnovato la tessera cosi evito di votare, tanto tra destra e sinistra, tranne tirarsi merda in faccia a tutto spiano, di più non sanno fare perchè non possono.
    La corruzione fa da padrone in Italia.”

    La Corruzione la permettiamo noi, se tutti fanno come te e non difendono le proprie idee.

  7. 7
    Bruno -

    Cesare wrote: La Corruzione la permettiamo noi, se tutti fanno come te e non difendono le proprie idee.

    Non votare significa mettere a pecora questo modo di fare politica in maniera democratica, senza fare strilli da papera in calore, chiaro?

    Tu hai votato, quali sono stati i risultati?
    I tuoi diritti dove sono?
    1 stai per pagare anche un cerotto al pronto soccorso!
    2 rutelli e don silvio fanno cumunella alla faccia nostra!
    3 nei prossimi giorni ti segheranno ancora una volta lo stipendio!
    4 per salvare un politico si è accondisceso a liberare una marea di deliquenti.

    Vabbè che altrove per un soldato si massacrano intere popolazioni, sempre in nome della politica.

    E comunque, la tua risposta è arrivata un tantino in ritardo, ma va bene anche cosi.

  8. 8
    filippo -

    Silvio Berlusconi è un tanghero arricchito sulla corruzione della prima repubblica a spese del popolo italiano; è un ignorante di politica, di Storia e di economia e spara cazzate facendo fare a questo paese una figura che non merita. i suoi interessi li ha anteposti all’interesse della nazione. il suo entourage fa schifo (Bondi, Cicchitto, Schifani etc…) e i suoi programmi sono mere operazioni di mercato elettorale. tutto questo è incontestabile, COME IL FATTO CHE SE STA DOVE STA E’ SOLO PERCHE’ HA LE TV.
    ciò premesso, conclusa felicemente l’operazione di cacciarlo via da Palazzo Chigi, spero per sempre e spero anche dal parlamento, se la Destra si dà una ripulita è facile che diventi più credibile di questo centrosinistra, che, come si sa, no ha fatto nulla per restituire all’INPS i fondi previdenziali sottratti dai governi degli anni 80 con la cooperazione attiva della CGIL e dei comunisti in genere; anzi, ci hanno messo sopra le riforme a catena sempre con la cooperazione colpevole del sindacato.
    adesso, anziché attivare la guerra sanguinosa contro gli evasori fiscali che ormeggiano impunemente le loro megabarche sulle italiche coste, prima fanno gli indulti per fare un favore alla controparte e adesso, anziché togliere davvero l’ICI sulla prima casa, come diceva Bertinotti, parlano di decurtare le pensioni alte (sta a vedere che significa “alto” per loro, se quelle dei generali, dei bancari, degli statali etc…, oppure quelle al di sopra della pensione sociale).
    dopo aver specificato che le statistiche dell’ISTAT e di chiunque lasciano il tempo che trovano, perché sono modelli relativizzati, dico che l’astensionismo sarebbe una buona forma di rifiuto di questa m***a, ma solo se lo facessero in moltissimi ed è questo il problema.
    negli Stati Uniti la gente è capace di non comprare carne per 1 mese per combattere aumenti minimi dei prezzi, ma gli italiani sono cazzuti: gli italiani continuano a comprare, LORO, vanno sempre nei ristoranti pure se il prezzo è passato da 10.000£ a 10E, LORO, e continuano a fare i faziosi pure quando a metterglielo nel di dietro sono quelli di sinistra, di centro, di destra, di sotto e di sopra, LORO, tanto la domenica c’è la partita, LORO; cosicché i MOGGI, ossia quelli di sotto, possono rientrare per la porta di dietro, ancora LORO!!!
    quindi, l’astensionismo come rivolta passiva non è praticabile per mancanza di intelligenza!
    qui non si possono definire strategie collettive vincenti, perché il sistema è stato congegnato per frantumarle le iniziative, perché politica significa mafia e perché la gente è stupida!
    a meno di un cataclisma, l’unico meccanismo di recupero disponibile è quest’Europa dell’Euro, attraverso i limiti che pone per arrivare al pareggio dei debiti individuali; ma ci vorrà tempo; il riequilibrio sociale sarà minimo, come le vere riforme necessarie alla Nazione e in tutto questo sguazzeranno i soliti cancheri.
    ERGO, non ci mettete anche l’accapigliamento tra poveri!!

  9. 9
    usul -

    L’ICI è una patrimoniale vergognosa come tutte le patrimoniali e studiata per far pagare l’evasione fiscale a chi le tasse già le paga, un poco come il prelievo forzoso anticipato dai redditi da lavoro dipendente.
    mi pare che nessuno abbia detto che l’ICI è una tassa o un tributo pittosto che un’imposta, quindi a che pro la precisazione di Cesare?!
    Comunque, mi pare che la copertura finanziaria per l’abolizione eventuale dell’ICI oscillasse tra 6 e 8 miliardi di EuroDollari (la parola Euro al plurale non riesco a pronunciarla per rispetto dell’Italiano e siccome i Dollari sono figli dei Talleri, che sono nati in Europa …). questa copertura di 6-8 miliardi si poteva facilmente rimediare senza darlo troppo a vedere con aumenti dell’IVA, altra tecnica di rapina, studiata per avere uno strumento alternativo di aumento della pressione fiscale con la falsa scusa che è un moderatore dell’inflazione, perciò la questione non è se quel ragioniere evasore fiscale e esperto di 3-carte di G. Tremonti avrebbe trovato i soldi o no, ma che piuttosto per farlo avrebbero aumentato l’imposizione fiscale con maggior danno, manco a dirlo, per le classi meno abbienti, ovvero il “ceto” medio-basso, laddove “ceto” non è la finale di “criceto” come pare credere Domenico, ma un concetto assolutamente realistico e comune.
    infine, caro Cesare, il cittadino ha assoluto diritto di sapere da dove escono i quattrini per le operazioni del Governo, ovverosia per l’acquisto delle matite o delle macchine blu come per la copertura dell’ICI o per la tangenziale di Mestre; tant’è che perfino in Italia i bilanci sono pubblici e non a caso le finanziarie si devono presentare in Parlamento. a questa regola non può né deve sfuggire nessuno, tantomeno il tecnonano intellettuale S. Berlusconi, che meno di altri merita fiducia, figuriamoci poi la fede che tu sembri concedergli manco fosse la reincarnazione di Gesù Cristo.
    Cesare, scegliti meglio i tuoi Messia; non ti sei manco accorto che le tasse le stavano aumentando loro prima che ci pensasse il CS.
    le grandi opere?! i cantieri?! tutti fermi per mancanza di copertura!
    operazioni di mercato elettorale!
    SuperNano vende pizza e fichi!
    Cesare, da amico, abbi un po’ più di considerazione per te stesso!

  10. 10
    Cesare -

    Anche se sono di destra, e quindi sono schierato, preferisco commentare i testi precedenti ,rispettando qualsiasi parere contrario :

    “Tu hai votato, quali sono stati i risultati?”

    I risultati del mio voto al centrodestra ( e di quello degli altri )si vedono nella mancanza di una vera maggioranza del centrosinistra.

    “stai per pagare anche un cerotto al pronto soccorso!”

    Se guardi i documenti e non le chiacchere, vedrai che i finanziamenti ci sono , ma in materia di sanità le amministrazioni locali(di sinistra ) preferiscono farli sparire ( vedi le strutture segnalate alle Iene , costruite , e maii adoperate, perchè i fondi misteriosamente sparivano e le imprese fallivano )

    “Rutelli e don silvio fanno cumunella alla faccia nostra!”

    Non mi sorprenderei di un alleanza tra Silvio e Rutelli, visto che nel passato la margherita era nel centro destra .

    “Nei prossimi giorni ti segheranno ancora una volta lo stipendio!”

    Ti ricordo che ora sia il governo che l’amministrazione locale è nelle mani della sinistra; questa volta se ci segano lo stipendio , devi dire due paroline al caro Prodi; Berlusconi non è più in gioco.

    “Per salvare un politico si è accondisceso a liberare una marea di deliquenti.”

    E’ la tipica mossa del centro sinistra di assicurarsi voti alle prossime elezioni tra gli immigrati e i delinquenti ( vedi indulto )

    “E comunque, la tua risposta è arrivata un tantino in ritardo, ma va bene anche cosi.”

    Hai ragione, ma solo ora ho scoperto questo interessante sito, che diffonderò tra i miei amici.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili