Salta i links e vai al contenuto

Basta con il gioco di centrocampo infruttuoso

Ci siamo, Il 26 maggio si va a votare , finisce la corsa ai voti e la campagna elettorale eterna. Dal 27 chi avrà da leccarsi le ferite se le lecchi che si venga in tempi brevi ad una verifica dei risultati e alle decisioni consequenziali se a quell’esito si vorrà attribuire un valore politico anche sulla politica nazionale.. Subito dopo ci si decida a continuare il Governo e ad affrontare i problemi del Paese se fino ad ora abbiamo solo scherzato. Si eviti di parcheggiare i problemi e di andare avanti con proposte e contro proposte, con il continuo contrapporre il bianco al nero ed il nero al bianco. I cittadini a questo punto pretendono che individuati i problemi le forze politiche si confrontino, dibattano ed indichino le soluzioni fra quelle percorribili che possano essere nell’interesse dei cittadini. Gli italiani chiedono che non inizi, in vista delle elezioni politiche, una nuova campagna elettorale per buttare fumo negli occhi e che il Presidente della Repubblica in presenza di continuo gioco di centro campo infruttifero mandi tutti a casa incaricando un governo anche senza maggioranza per far decantare la situazione se poi indire nuove elezioni.

L'autore ha scritto 37 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Politica

1 commento

  1. 1
    Yog -

    Ok, batti i pugni Francesco! E vota bene.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili