Salta i links e vai al contenuto

Banca Popolare di Vicenza, impossibile vendere le azioni

Sono un cliente della Banca Popolare di Vicenza. Negli anni ho acquistato delle azioni, non quotate, di questa banca. Le ho acquistate con la promessa dell’operatore bancario secondo la quale in due mesi, in caso di necessità, sarei riuscito a venderle.

Purtroppo da qualche anno sono disoccupato. Attualmente sono nell’estrema necessità di smobilizzare, per portarmi a casa i soldi per vivere. Operazione impossibile. Da giugno dello scorso anno ci sto, inutilmente, provando. Davanti a me un muro di gomma. Così sono costretto a mendicare da parenti e amici per campare.

Non riesco a capacitarmi: vivo da mendicante con i soldi bloccati in banca!

Grazie per l’attenzione.

Alberto Checchin

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Consumatori

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili