Salta i links e vai al contenuto

Ho baciato la ragazza del mio migliore amico

Lettere scritte dall'autore  H3LP
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

29 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 11
    Aton -

    In fondo la hai solo baciata, che diamine. Avete fatto bene tutti e due, se uno vuole una cosa deve prendersela, semmai lei è stata nabba perché il pentirsi è proprio dei babbi. La figura losca della tresca è il tuo amico, per sciocchezze simili ci si dà una pacca sulle spalle e si va a bere un birrozzo, altro che fare a botte. Diffida dei violenti e dei gelosi e cancella ogni senso di colpa, ti assolvo, vai in pace.

  2. 12
    H3LP -

    Selvatika, hai ragione, ho imparato dall’errore, cercherò di non cacciarmi più in situazioni del genere. Aton, mi hai fatto salire il morale ahah :’)

  3. 13
    rossana -

    Aton,
    concordo a grandi linee con il tuo commento. scioccherella è stata innanzi tutto la ragazza!

    il problema vero sorge ora: l’amico potra perdonare il nostro Casanova? riuscirà quest’ultimo ad accantonare la sua attrazione per la ragazza? fra qualche tempo, potranno i tre continuare serenamente a frequentare la medesima cerchia di amici?

    mi piacerebbe tanto conoscere la loro età, anche se immagino che siano giovanissimi (almeno, così spero)…

  4. 14
    Kon Kon -

    Ciao,
    io non renderei la questione più grande di quella che effettivamente è. Trattasi di una ragazzata, visto che andate a scuola, siete ancora molto giovani (e immaturi, aggiungerei). Credo si sappia tutti che le infatuazioni sbocciano facilmente in ambiente scolastico, ma in quanto a durare, beh è un altro discorso. Intendo affermare che il tuo amico avrebbe al 95% cambiato ragazza comunque, tra qualche tempo, e la stessa cosa avresti fatto tu nell’ipotesi ti fossi messo con la sua ragazza. Non è preveggenza, è la semplice constatazione di quanto accade in realtà. Però, la domanda è: tu ci tieni al tuo amico o in realtà è solo un compagno di merenda? Perché se per te è un amico dovresti seguire di corsa il consiglio che ti ha dato Angelo9, ed andare a scusarti con lui. E ad accettare la sua reazione, che potrà anche essere negativa. Il fatto che tu sia giovane non ti esime dall’iniziare a capire che le azioni determinano conseguenze, e che si è responsabili delle proprie azioni. Dopo, la scelta è unicamente tua: accetti la responsabilità delle tue azioni? Allora hai davanti a te un futuro da uomo e di persona che rimane degna anche nel momento in cui sbaglia. Non vuoi essere responsabile di ciò che fai ma godertela come più ti conviene e fare spallucce di tutto? Allora nella vita potrai essere definito in molti modi, ma di sicuro non una persona leale e di cui avere fiducia.
    Auguri,

    K.K.

  5. 15
    rossana -

    Kon Kon,
    non avrei saputo come dirlo meglio:

    “la scelta è unicamente tua: accetti la responsabilità delle tue azioni? Allora hai davanti a te un futuro da uomo e di persona che rimane degna anche nel momento in cui sbaglia. Non vuoi essere responsabile di ciò che fai ma godertela come più ti conviene e fare spallucce di tutto? Allora nella vita potrai essere definito in molti modi, ma di sicuro non una persona leale e di cui avere fiducia.”

    spero che il nostro giovane amico (con cui mi sono permessa di essere un po’ giocosa) faccia tesoro di questa sintesi.

  6. 16
    H3LP -

    Grazie a tutti davvero, grazie a kon kon e a rossana, sia per i pareri che per i consigli, farò sicuramente tesoro delle vostre parole, statene pur certi.
    P.s. rossana, io e lui abbiamo 17 anni, lei 16.

  7. 17
    cam -

    @H3LP

    Questi commenti sono alquanto moralisti e idiot* se posso permettermi. Non giustificherei il comportamento nemmeno con l’età, perché credo che queste cose avvengano molto più facilmente e in maniera vile quando si è adulti.
    La ragazza si è comportata male tanto quanto te, perciò credo che anche lei si meriti di essere allontanata e non solo tu… Ma tralasciando questa questione, tu dici di non essere molto coraggioso. Perciò quando dici di essere pentito, sei sicuro di non sentirti così perché hai capito che il gioco non è valso la candela?? Hai baciato la ragazza di un tuo caro amico, hai fatto quello che ti sentivi di fare, ti sei goduto il momento, ma adesso hai perso le amicizie, il tuo amico ti vuole picchiare e la ragazza si è pure pentita.
    La questione è quindi la seguente. Tu ci tieni davvero a questo amico? Se sì ti prendi le tue responsabilità e parli sinceramente con lui; altrimenti lasci perdere perché di cose così n’è pieno il mondo e intanto avrai fatto quello che ti sentivi di fare. Certo è che, in questo secondo caso, la tua reputazione ne risentirà e le persone ti chiameranno con altri epiteti.
    Su, su, forza e coraggio!! Assumiti la tua responsabilità e pensaci due volte la prossima volta!

  8. 18
    verdebottiglia -

    @Aton per la prima volta mi hai fatto venire il mal di stomaco. E non dalle risate…
    Pensi che la Biochetasi o la Spasmex possano essere sufficienti?

  9. 19
    rossana -

    grazie, H3LP, per aver soddisfatto la mia curiosità.

    non temere troppo di affrontare il tuo amico per scusarti: a volte le tigri sono di carta!

  10. 20
    Aton -

    @verdebottiglia
    Prendi del malox che è meglio. Oppure svuota sta bottiglia. La ha baciata, non stuprata. La gelosia è assurda.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili