Salta i links e vai al contenuto

8 anni travolgenti e ora ha detto fine (lei)

La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

39 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 21
    andy -

    si rossana, si, ok.
    ciao.

    ora torniamo a cose serie, torniamo a discutere fra uomini:
    nn ci siamo ragà: la colpa nn è degli uomini, ne delle femmine.
    la colpa è di un inesistente sistema di regole uguali per tutti (uomini e femmine sia chiaro), ferree, severe, ma soprattutto applicabili.

    ora a kid dico questo:
    le persone (uomini o femmine che siano) se hanno scelta.. scelgono; la persona nn tende naturalmente all’educazione, alla serietà, al rispetto delle leggi.
    la persona tende naturalmente a prevaricare sugli altri con i mezzi che ha e per impedire questa cosa nei millenni si sono ottimizzati i codici legislativi, i comandi a cui la persona deve assoggettarsi, pena il pagamento dei danni di chi subisce le prevaricazioni.

    capisci che nn si può stare con la speranza che nessuno parcheggi in sosta vietata: bisogna pensar male e preventivamente avvisare che… chi lo fa paga… e chi lo fa paga.. stop!
    gli altri che nn possono e nn vogliono pagare, nn parcheggiano in sosta vietata, così quelli che nn lo fanno aumentano sempre di più rispetto a quelli che lo fanno, fino a farli diventare una minoranza additata da tutti.

    cioè quello che era 40 anni fa per le femmine: un mondo di pudore o altrimenti devastante.
    l’esatto contrario di come si è adesso con le “brave ragazze” ridotte in percentuali esigue e perchè comunque la natura con loro è stata spietata e comunque a rischio anche loro di trasformarsi, di “parcheggiare in sosta vietata”, “tanto se lo faccio.. non pago e ormai lo fanno tutte le altre, che male c’è?!”.

    cerchiamo di cominciare ad affacciarci alla vita pratica.
    le persone che nn pensano all’amore come ad un investimento, probabilmente se lo possono permettere per l’assurdo contrario, cioè hanno una famiglia forte alle spalle.
    è il solito discorso della cicala e la formica e quando l’inverno giungerà, quando i genitori nn ci saranno più, arriveranno poi i cavolacci amari davvero, perchè quando vi ritroverete soli e senza una compagna della quale ci si puo’ fidare, saranno tempi duri, molto duri.
    però mio caro kid solo tornando a 40 anni fa ci si potra’ fidare delle femmine: cucina e affari di casa (abbattimento della promiscuita’), non puoi lasciare ne tradire, altrimenti paghi i danni (abbattimento della casa delle libbbberta’) e soprattutto vergogna e pudore nell’osare flirtare con gli altri uomini: se lo fai sei una meretrice e te lo dicono le stesse donne, altro che “nn c’è niente di male perché lo fanno tutte” (ripudorizzazione).
    senza queste tre regoline semplici, semplici nn ci sono speranze.. ed arrivati a quel punto, chi se ne frega dei plagi di cui parli tu kid e della costrizione “morale e legislativa” di cui ti parla andy?!
    chi se ne frega se uno volesse parcheggiare in sosta vietata, ma nn lo fa per paura delle multe?
    è importante la sua libertà del poterlo fare o è più importante politicamente piuttosto.. che nn lo faccia?
    veramente la cosa più importante sarebbe sapere se un tipo senza le leggi sarebbe disonesto?!

  2. 22
    Kid -

    @ Andy

    Guarda parlavo proprio oggi con un mio amico giudice al tribunale dei minori.
    E mi parlava proprio di come si comportano in quelle sedi le donne , cara Rossana . Per non parlare degli avvocati donna ( …magari scopanti in segreto con qualcuno sposato ..ma non impegnate..gli caverebbero pure gli occhi al marito della loro cliente)
    Se ci state lontane , ne siam ben lieti , facciam quel che dobbiam fare ed ognuno a casa sua .
    Intanto il matrimonio , iniziate a scordarvelo .
    Non è sinonimo di amore , quindi non è necessario.
    E vedrete che a qualcuna il senno torna .
    Perchè in ogni settore in cui siete entrate , tresche e casini , casini e tresche ! Pure nell’esercito vi han messo a fare tresche e casini , casini e tresche ! Dopo davvero Andy non c’ha ragione?
    Ma non vi rendete conto come stanno messe la maggior parte di voi , che vanno avanti nella vita a figure di merda e colpi di fica ad opportunismo e colpi di fica?
    Dovreste essere voi donne sane , se ci siete , per prime a ribellarvi a sta degenerazione tumorale. Perchè voi ne pagate le conseguenze per prime:
    – Uomini che non si impegnano! Normale ! Chi cxxo ne so’ chi c’ ho davanti! A parole tutte sante..poi m’han lasciato da un giorno all’altro mentre il giorno prima mi giuravano amore
    – Uomini che scappano ! Tanto con tutto sto puttanaio ….chi me lo fà fare di fermarmi con una
    – Uomini che tradiscono ! Si certo dedico la vita alla mia donna , aspettando che quando arriverà il fatidico giorno lei mi volterà le spalle e rimarro’ ancora solo e bastonato come un cane, ancora una volta
    – Uomini che non si sposano! ..Viste le esperienze negative degli amici…e come son finiti

    Siate piu’ autocritiche verso voi stesse e verso le vostre amichette sveglie . E imparate che le cose si conquistano con la fatica , lo sforzo e la dedizione . Noi uomini sani, ci siam stufati di essere i vostri giullari ” Che vi devono far stare bene” , portandovi di quà e di là , mantendendo alta la vostra felicità con mille attenzioni ,tirandovi fuori da vostre mille titubanze giornaliere in ogni campo, (Manco con un “grazie”,tanto le cose belle son scontate)per poi ritrovarci soli dopo anni in cui abbiam dato il massimo , senza tradimenti , flirt , sempre con la testa sulle spalle per poi pigliarci quando toccherebbe , AD ENTRAMBI , concretizzare ( Ma questo vuol dire che l’eterna adolescenza fatta di sesso e divertimento e nessuna responsabilità finisce) , pigliarci un bel calcio in culo! Ne succedono a quintalate di queste storie ..

    Eppoi Andy , io son d’accordo con te , chi lascia , uomo o donna , che sia , una persona che ha praticamente circuito facendogli credere fino al giorno prima una realtà distorta , facendogli magari anche fare delle scelte condizionate o degli investimenti , dovrebbe pagare i danni morali .
    Anzi essendo del ramo , spero che mi capiti tra le mani ,prima o poi , l’opportunità giusta per battere questo terreno. Voglio proprio vedere se si apre un precedente

  3. 23
    Emanuela -

    Vi leggo tutti i giorni..
    E vorrei dire ad andy che in questo periodo per me molto difficile e’ l’ unico in assoluto che riesce a farmi ridere 🙂
    Non e’ del tutto sbagliato quello che scrivete, forse non lo sarebbe ancor di piu’ se usaste toni meno maschilisti. E’ chiaro che avete una considerazione della donna bassissima, di sicuro dettata dalla vostra esperienza.
    Ma da qui a dire che la donna deve stare in cucina come 40 anni fa proprio no. Vi ricordo che nel passato le donne hanno lottato per i propri diritti e ancora oggi a distanza di anni, non c’e’ la totale parità dei sessi.
    L’errore che fate, con tutto il rispetto, e’ di fare di tutta l’erba un fascio. Allora anch’io da donna potrei dire che gli uomini tradiscono, che pensano solo a quello, e allora? Ci sono donne e donne in questo mondo ragazzi, e mi dispiace che voi non abbiate incontrato una che non pensa solo al sesso, al tradimento e ai portafogli.

  4. 24
    Kid -

    @ Emanuela

    Si ci saranno pure ma non sono piu’ la maggioranza .
    Quindi tocca per forza parlare della maggioranza , non della minoranza.
    Non è solo la nostra esperienza personale ma quella di molti altri uomini che almeno io conosco personalmente , poi mettiamoci le valanghe di lettere maschili che riportano gli stessi fatti.
    Anzi la minoranza dovrebbe essere piu’ solidale ,invece , che ribadire che noi generalizziamo.

    Invece io che non sono mai stato maschilista , e ho fatto il grave errore , di considerare la qualità della parità come un principio da applicare nella vita reale, proprio per quello che dici tu “Perchè non siamo tutti uguali , perchè contano le persone ” , ormai mi sono ricreduto , perchè la parità c’è finchè fà comodo , poi finisce nella prevaricazione , sempre.
    E questo fino a prova contraria.

  5. 25
    Marquito -

    @ Kid:
    “La minoranza dovrebbe essere più solidale anziché ribadire che noi generalizziamo”

    Vediamo un po’ …
    Ogni giorno alcuni fanatici vengono qui a gettare fango sui nostri ideali, a raccontarci che l’Amore è una favola, che le nostre donne prima o poi ci tradiranno, che siamo degli ingenui, che non abbiamo capito niente della vita … Alcuni di loro ci insultano in modo volgare e ci danno addirittura degli idioti … Mi spieghi perché diavolo dovremmo essere solidali ?
    Una persona di cui non faccio il nome mi ha letteralmente irriso ed aggredito perché ho la massima fiducia nella mia fidanzata. Mi ha detto: “Te ne accorgerai; ne riparliamo fra due anni; ride bene chi ride ultimo… “. E tutto questo senza nemmeno conoscere la mia compagna … tutto questo senza che io gli avessi fatto niente di male … Sarebbe questa la solidarietà di cui parlate ?
    Tu mi sembri una persona intelligente e in molti casi hai dato prova di ragionevolezza e di equilibrio; eppure, quando avverti il richiamo della foresta, anche tu incominci a sparare nel mucchio e a generalizzare le tue esperienze personali.
    Ma cosa credere; di essere gli unici ad avere subito delle delusioni amorose ? Sapessi quante bastonate ho preso io prima di incontrare la mia Anima Gemella ! Ne ho passate di tutti i colori, ho sofferto come un cane, ho pianto come un disperato, ma non per questo sono diventato acido, rancoroso, cinico e misogino.
    Io sono sempre solidale con chi soffre, sia che si tratti di un uomo sia che si tratti di una donna. Ci sono passato anch’io e so bene cosa si prova. Non mi sento solidale con chi riversa su di me la sua aggressività e le sue frustrazioni. Non mi sento solidale con chi generalizza, con chi fa uso di sofismi per incantare la platea, con chi è pieno di invidia e di rancore come un rospo velenoso.

  6. 26
    Kid -

    @ Marquito

    Non capisco dove generalizzo.Per me la maggioranza delle donne si è persa , in quello che a te non piace sentire e che dice Andy . E per fortuna qualcuna che dice cose che dovrebbero dare l’esempio c’è pure quà e sono il primo a sottolinearlo.
    Io non sono un indottrinato , ho visto e toccato con i miei occhi , e di storie serie , anche per questo ,ne ho avute poche e non certo con la prima bonazza che mi cascava tra le braccia.Ho sempre guardato alla persona ,al di là dell’aspetto fisico. Ma nel mentre ho anche fatto la bella vita da single.
    E proprio perchè c’è un mondo di ipocrisia femminile che ha fatto si che fossi sempre molto oculato nella scelta di iniziare una storia.
    E questa non è una generalizzazione , è un dato di fatto e non sono solo io uomo a dirlo (Ma per fortuna anche qualche donna) , e io da uomo , parlo delle donne , non degli uomini . Eppoi ci sono pagine e pagine di forumisti uomini lasciati dall’oggi al domani e presi per i fondelli fino all’ultimo minuto.
    Poi se uno apre bocca non puo’ essere sempre che “generalizza ” o è “sessista “, perchè da uomo parla di donne( e non delle donne) allora non si vuole comprendere l’ovvio.
    I pregiudizi ed i complessi di inferiorità , allora non sono miei.
    E non mi riferisco a te . Ma a questa guerra uomo-donna tra i partecipanti al forum.
    Per le vicende mie, aggiungo che stimare una donna , non vuol dire idealizzarla e la stima , reciproca , ce la giochiamo ogni santo giorno. Anche la mia ex malgrado fosse una persona dai principi e modo di fare che avrei potuto definire ideali e sono davvero convinto che mi ammasse , è caduta nelle logiche dell’ipocrisia ed è scattato il solito finale che definire vergognoso , è riduttivo.
    Pazienza ! L’avevo messo comunque in conto , dall’inizio . E’ da un pezzo che non credo piu’ alle favole , non da quando con lei abbiamo rotto. Ma non è che questa cosa mi ha sconvolto la vita , mi ha fatto incazzare perchè vedi il “calcolo” a braccetto con i sentimenti. Che forse è anche peggio.
    Ma se posso dare un consiglio uomo o donna che sia , che si puo’ ancora giocare le sue carte , perchè dall’altra parte c’è una persona ,che lei/lui stessi, descrivono come una persona che vale , sono ben felice di avvisarli che devono ben tenere a mente questo parametro , e non solo certe inquietudini sentimentali o venti di crisi , perchè la fuori c’è la jungla. E posso solo augurargli buona fortuna .
    Ma davvero la pochezza umana è inquietante :
    Ci troviamo in un forum a scrivere , perchè un partner , sbrocca e non capiamo perchè visto che non ci dà risposte plausibili.
    Gli amici comuni lasciamoli perdere , prima accorrono per farsi i cazzi degli altri , lanciano inqiuetanti sassi nello stagno , poi ti evitano come se fossi un appestato e magari in passato , e per le stesse vicende , gli hai addirittura fatto posto nella tua camera che ti chiamavano all’una di notte ,perchè stavano a pezzi!
    Quindi possiam solo biasimarci a vicenda in internet=)

  7. 27
    Marquito -

    @ Kid:
    Il problema fondamentale (l’ho già scritto molte volte) è che le persone reagiscono alle delusioni amorose in modo completamente diverso. C’è chi precipita nell’abulia e nella depressione più nera; c’è chi diventa cinico e misogino e c’è chi continua ostinatamente a lottare per realizzare i propri ideali. Se qualcuno ha deciso di generalizzare le sue esperienze personali, e di costruirci sopra un intero sistema ideologico, io non glielo posso in alcun modo impedire; tutt’al più mi posso rammaricare perché dal mio punto di vista quella persona sta sprecando ignobilmente la propria esistenza. Quello che trovo incredibile è che certi dogmi assurdi e totalmente arbitrari vengano spacciati per Verità Universali.
    Anche io mi sono stancato di questa continua disputa fra uomini e donne. Mi sembra che non conduca da nessuna parte, e che sia diventata totalmente sterile, proprio perché è viziata da troppi pregiudizi. Secondo me anche tu hai generalizzato, ma non ho nessuna intenzione di mettermi a polemizzare con te. Volevo solo farti notare che la solidarietà non può essere esercitata sempre a senso unico. Ogni giorno veniamo sbeffeggiati, derisi e insultati da una manica di esaltati e tutto questo perché ? Perché a differenza di loro ci siamo rifiutati di generalizzare le nostre esperienze personali e perché riteniamo (con validissimi motivi) che gli uomini e le donne non siano tutti uguali. Alcuni di noi sono convinti di avere incontrato delle persone stupende, dolcissime, sensibili e assolutamente affidabili. Il tempo è galantuomo e ci dirà chi aveva ragione 😉

  8. 28
    Kid -

    @ Marquito

    Io te lo posso solo augurare di cuore . Di certo non ti vengo a lanciare anatemi .
    Ma dire che il problema sia generalizzare è come perdersi in un bicchiere d’acqua .
    Ti dico che è molto piu’ utile Andy , anche se a te non piace , perchè invita in pratica a non legarsi , e denuncia situazioni reali ed a molti offre una via per diventare piu’ forti e disillusi:
    Dopodichè la vita per ognuno farà la sua selezione , c’è chi soccomberà e dirà “Me l’avevano anche detto!” e chi dirà “Tutte cazzate !” ma dovrà anche aggiungiure ” O meglio , meno male , che a me è andata bene!” perchè nella realtà che lo circonda , purtroppo , ne vedrà tanti soccombere .
    Il problema e che tutti sti danni a noi uomini seri(non arrivasse l’ennesima forumista donna a dire che generalizzo e che anche noi uomini..blablabla.. !Non interessa a nessuno !), e io , perlomeno , come tale mi son comportato quando ero impegnato , ce l’han fatti le cosiddette donne serie !
    Che dovevan essere come noi , che condividevano gli stessi principi , gli stessi progetti e sogni , quelle che evitavano relazioni superficiali , anche con il bello di turno ma inaffidabile ,persone apparentemente sane con valori sani come l’amore vero e la famiglia,quella che tu chiameresti “anima gemella” .
    E tutto questo è sparito in un attimo, anni insieme , anni felici , son caduti in pochi giorni e molti ragazzi (anche che conosco nella vita reale ) ancora non si capacitano perchè?
    E se ci fai caso , pochissime donne entrano a postare , su tali accadimenti degli uomini . Van tutte a dare man forte alle donne , lasciate , tradite, o con storie incasinate . Non ti chiedi perchè?
    Perchè a noi nascondono la verità , non posson mica venirci a dire che in mezzo alle loro amiche serie , c’è sempre qualcuna , e non poche ,con una vita parallela costante o occasionale! E semmai intervengono c’è sempre una ragione astratta: forse il rapporto che diviene dinamico,forse le esigenze cambiano. Tutta psicologia,zero pratica e di conseguenza menzogna..
    Eppoi mi vengono a dire che generalizzo quando loro instaurano un confronto come all’asilo ” Si..ma anche voi uomini..” inutile quanto sterile . Dovrebbero invece parlare delle loro amiche e dei loro segreti e perchè non lo fanno ma la rigirano sempre sugli uomini e le generalizzazioni? Non lo fanno perchè , anche in parte, darebbero ragione ,a gente come Andy , e non possono permetterselo!
    Ed infatti il non generalizzare è ammettere per converso che “non siamo tutte così” , quindi ammettere che esiste il mondo sotteso delle finte serie , delle serie opportuniste , delle serie che usano l’uomo come un mezzo per i loro scopi! E dietro le spalle..si fanno i cazzi loro , con queste che le coprono (Perchè ai compagni delle loro amiche mica vanno a dirlo) e vengono a moralizzare noi sul forum!
    Invece che essere solidali con noi ci dan pure addosso !
    Meno male che c’è una SB che l’ha detto!

    Saro’ intelligente ed equilibrato ma fesso no!=)

  9. 29
    Marquito -

    @ Kid:
    Non è che quel tipo non mi piaccia; è che a differenza di voi non riesco proprio a prenderlo sul serio. Sull’utilità di certi messaggi avrei moltissime cose da dire, anche perché personalmente li ritengo estremamente dannosi.
    Ognuno di noi è libero di generalizzare le sue esperienze personali, ma deve anche mettere in conto la reazione di chi non si riconosce in certi assurdi stereotipi.
    Sono perfettamente consapevole della mia fortuna e ti assicuro che farò di tutto per meritarmela. Sicuramente non mi sarebbe mai toccata se avessi ascoltato gli insegnamenti del vostro guru.
    Grazie per gli auguri; li ho molto apprezzati. Spero tanto che la vita faccia cambiare opinione anche a te.

  10. 30
    andy -

    mio caro mosquito che “riempi i tuoi scritti” del mio nome, io ti auguro davvero di cuore (e non come puoi pensare e credere che io sia ironico, finto o che addirittura “te la stia tirando”) che quello che tu ora esprimi tutto convinto ed esaltato.. possa durare per te in eterno..

    però vedi ho buoni margini razionali per continuare a pensare che la vera rovina degli uomini siete proprio voi convinti.. che arriverete tardi a capire ciò che è lapilissiano per molti altri.
    e proprio perchè credete convintamente di aver trovato l’america che impedite agli uomini di disporre di una legislazione etica e giusta per tutti..
    perchè se tutti gli uomini subissero contemporaneamente e non a turno, lo scandalo della pacchiasocialefemminea, si ribellerebbero in dieci nano-secondi, ma visto che l’illusione è una ruota che si alterna fra appunto illusi e risvegliati, ovviamente le cose non potranno mai indirizzarsi verso un binario di etica e giustizia.

    sappi però una cosa, caro mosquito.. spero proprio di non rivederti qui fra qualche mese a dire e pensare che.. “cavoli, avevano ragione quelli!” perchè sarai l’unico (e credimi che non l’ho mai fatto) a cui riserverò una risata in faccia più forte di una bomba atomica, visto che il caro andy plurinsultato (senza mai confutare nulla ovviamente), ha sempre fatto di tutto per aiutare “i neo-benarrivati” nel mondo delle femmine.

    la tua presunzione (che non è mai stata mia nemmeno quando stavo con le mie ex-femmine, anzi mi sentivo miracolato.. ma guardingo, continuando sempre ad avere questo quadro della situazione ben chiaro, come anche proficuamente conferma kid), è solamente e banalmente tipica delle persone che ora ritengono di rappresentare i fortunati tra gli sfigati e ti consiglio, comunque, di conservala per qualcosa di più proficuo..

    ascolta il caro “guru” andy.. ed augurati piuttosto di non essere uno dei soliti tanti che, ridendo proprio degli andy, hanno venduto la pelle dell’orso prima di averlo ammazzato ed ora.. sconsolati gli danno un’inutile pacca sulle spalle..

    il vero invasato convinto del nulla sei tu qui dentro.. fidati.

    ai posteri l’ardua sentenza e “tu speriamo che te la cavi”.. ma ricorda sempre che in tutti i casi.. sarai solo uno dei pochi (a meno che non stai con una cessa.. ed allora grazie al piffero.. in questo caso sono felice per te che ci riesci ed anzi.. beato te!).

    a “mai più” quindi.. (spero per te)..

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili