Salta i links e vai al contenuto

Dopo 6 anni mi ha lasciato

  

Ciao a tutti,
scrivo questa lettera per tentare di sfogarmi perché oggi è forse la giornata più nera della mia vita (o almeno rientra tra le prime 3) . Ieri sera la mia ragazza mi ha lasciato, dopo sei anni di relazione. Abbiamo avuto i nostri alti e bassi, ma alla fine, senza mai pause di riflessione, abbiamo sistemato tutto scatenando ogni volta un nuovo impeto di passione e periodi stupendi. Ieri sera sono andato da lei, contento di vederla dopo qualche giorno e, appena sono entrato, mi ha detto che dovevamo parlare dandomi la classica bastonata sui denti: “qualcosa è cambiato e così non può continuare”.
Dice di non provare più il sentimento che provava un tempo e che quindi è meglio prendere una pausa. Si è messa a piangere ma non ha rettificato nulla.
Sono a pezzi, nell’ultimo periodo la sentivo più distaccata ma mai avrei pensato di sentirmi dire questo, di punto in bianco senza alcun preavviso!!
Dice di non avere un altro, e che magari la pausa le farà bene per capire certe cose. Davanti ai miei occhi c’è solo il buio, la paura di restare solo e perderla definitivamente. Non penso di potermi rialzare.
Mi ha detto che possiamo continuare a vederci e sentirci perché non vuole rompere ogni rapporto, ma io le ho detto che non so se riuscirò a farlo. Non so che fare, per lei ho dato tutta la mia vita, ho sacrificato un sacco di cose. Non credo nelle pause, secondo me è solo un modo carino per dire “è finita, ci si vede in giro”. Non è riuscita a spiegare nulla, solo che qualcosa è cambiato. Voglio spiegazioni più chiare!
Quanto dovrei aspettare prima di risentirla? Cosa potrebbe significare il suo pianto mentre mi scaricava? Sono a pezzi.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

42 commenti a

Dopo 6 anni mi ha lasciato

Pagine: 1 2 3 5

  1. 1
    sat -

    Ciao mavli, mi dispiace moltissimo…

    La tua storia è quasi identica alla mia, uniche differenze io 9 anni
    con progetti futuri e senza particolari alti e bassi.

    Anche la mia lei ha voluto la pausa, perchè voleva vedere se le
    scattava dentro quella scintilla, quella di dire voglio lui ma invece
    nulla anzi dopo nemmeno 3 settimane mi ha lasciato. Il fatto del
    pianto in parte è normale, nel senso che se c’è stato un amore vero e
    profondo e lei è consapevole di quello che sta per fare è normale che
    abbia dei sensi di colpa, ma allo stesso tempo è diciamo “trascinata”
    dalla sua idea e da ciò che vuole.

    Spero che per te le cose possano andare meglio, un abbraccio e un in
    bocca al lupo.

    Se vuoi leggere/commentare le mie due lettere della mia storia ti
    lascio i link:

    1. http://www.letterealdirettore.it/storia-bellissima-finita/

    2. http://www.letterealdirettore.it/storia-finita-giorni-passano/

  2. 2
    Snowito -

    Ciao mavli, ti capisco benissimo… Sembra di rileggere la mia storia durata 5 anni e terminata quasi 5 mesi fa… Stesse motivazioni , stesse dinamiche pianti sia lei che io…
    Vedi mavli sei nel posto giusto, qui ce gente come me e tanti altri che hanno passato questo momento di “lutto e di smarrimento”….
    Non ti voglio prendere in giro, perché in questo momento sei disperato, ma sappi che passerai momenti bruttissimi, di angoscia e di solitudine perché ti mancherà tantissimo…
    Ma visto che ci siamo passati, ti dico di non fare certi errori che allontanano di più la tua lei… Sono consigli che a me hanno dato e che ho applicato e che hanno portato i suoi frutti, cioè le mia ex non mi ha cercato, ma quando ci vediamo per caso , feste, strada, compleanni, ci salutiamo in modo civile, e siamo senza rancori e odio..
    Ascoltami, lo so che e difficile ma fallo, non domani, non tra una settimana, fallo subito… Non cercarla, non chiamarla, non mandare sms smielati dicendo che la ami e che ti manca, non fare regali questo si chiama no-contat niente di niente….sparisci….
    Sparisci per un periodo di 20/30 giorni, tu impegnati a fare qualcosa, esci con amici, divertiti, fai sport…. Vedrai che sarà lei a contattarti …. In poche parole fai l’uomo…
    Ricorda le donne non vogliono i piagnoni..
    Pero ti dirò una cosa che ti farà male…..
    Trova un altra ragazza, conosci altre ragazze, perché la tua lei, il suo voglio una pausa ha un nome e cognome e indirizzo… Preparati all evenienza…
    Fai cose per te stesso… Vedi Lei lo sta facendo, cioè pensa solo a se stesso lasciandoti…
    Ora sei solo all inizio… Ma non fare scenate o atti di gelosia….
    Migliorati divertiti …. Poi facci sapere …
    Stai tranquillo non sei solo ricordati…

  3. 3
    Giuseppe -

    Ha un altro. Punto.

  4. 4
    tabularasa -

    SENSO DI COLPA lo hanno fatto anche a me…. lei piangeva mentre io
    cercavo di spiegarle che dovevamo stare insieme e io ero contento dicevo
    ma queste sono lacrime di amore? e lei no sto male perchè tu stai male
    UGUALE SENSO DI COLPA..

  5. 5
    sat -

    @Giuseppe: reputo la risposta troppo spartana, scusami non sto
    giudicando ma così di sicuro non si aiuta una persona, almeno senza
    argomentare le risposte.

    Novità mavli?

  6. 6
    David86 -

    Ciao Mavli, ho voluto intervenire perchè ho letto le stesse cose che
    mi ha detto la mia ex. Oltre a questo diceva di vedermi come un
    fratello, un amico. Non ho nessun altro diceva, dopo tutti sti anni
    insieme credi io abbia ancora voglia di fidanzarmi? E in realtà ce
    l’aveva già. Per quello piangeva, perchè magari un tempo provava amore
    x me e si rendeva conto di cio che ha fatto. Non ci siamo quindi
    lasciati in maniera civile, sono passati 2 mesi e non la sento da 2
    mesi, come mi hanno consigliato qui. Solo che essendo innamorata non
    le è mai passato x la testa di richiamarcmi x fortuna, anche xke
    cos’avrebbe da dire??
    Spero tanto di sbagliarmi ma la vedo come Giuseppe; intanto non
    cercarla e poi…tienici informati. Ti sono vicino

  7. 7
    colam's -

    Benvenuto nel club ! Lasciato pure io dopo 11 anni, anche noi alti e bassi e ultimo periodo da “punto morto” ma comunque non mi aspettavo la doccia fredda.

    Che dirti… All’inizio e’ un duro colpo, lei era fredda e razionale. Dopo due tre settimane di grosso smarrimento mi prendo un aperitivo con una ragazza conosciuta da poco, e scatta una grande storia, ben migliore della prima, che dura tutt’ora.

    Con l’ex: no contact duro e puro, epurazione totale di tutto cio che si puo ricollegare a lei (sms nel cell, foto sul pc, regalini, pupazzetti, foto incorniciate, lettere cartacee..). Alla fine chi non mi ama non mi merita. Alcuni mi hanno detto che probabilmente ci stava un terzo incomodo perche’ “una che lascia di punto in bianco ha gia dove andare” ; non l’ho mai appurato e ormai non me ne frega più un granche’, anche se un piccolo dubbio ce l’ho. Un’ altra spiegazione che mi sono dato e’ che sperava che io mi zerbinassi completamente a lei lasciando perdere le nostre divergenze “pur di non perderla”. La verita’ la sa solo lei.

  8. 8
    DANY73 -

    ciao carissimo amico, ci siamo passati tutti purtroppo…sembra quasi
    una sorta di battesimo o boh….credimi queste sofferenze ti
    renderanno migliore e ti apriranno gli occhi strada facendo…! non la
    chiamare e non farti sentire per nessuna ragione al mondo …fallo per
    te stesso e non perche’ ritorni…. ! le pause sono tutte scuse …le
    tipiche parole che usano le persone senza palle e senza cuore ! ti
    lasciano delle speranze per tenerti ancora a loro disposizione qualora
    fallissero in cio’ che hanno in mente…. ti riprendono come un
    giocattolo …! cambia le carte in tavola prima che cominci questo
    gioco …fatti super fico e esci con amici, ragazze … quando sapra’
    che stai bene anche senza di lei rosichera’ come un coniglio..! Siamo
    tutti con te…ce la farai..! ciao

  9. 9
    mavli -

    Grazie delle risposte ragazzi. Per ora è da quando è successo tutto che non la sento, non l’ho più cercata seguendo i consigli che in tanti mi hanno dato.
    Ho letto molte storie simili alla mia, ma quella di sat è praticamente identica, l’unica differenza sta nella durata del rapporto. Anche la mia ragazza (ex) ha cambiato lavoro da poco, iniziando così ad uscire con le colleghe. Penso che questo abbia influito sulla sua voglia di fare nuove esperienze, dando questo come risultato.
    Vorrei spiegazioni più convincenti da lei ma non so quando chiedergliele. Dovrei aspettare o no? Inoltre domani sera sarò su una tv locale e non so se avvisarla o meno.
    Grazie a tutti quelli che mi sostengono, so che anche voi siete in situazioni simili e vi sono vicino anch’io.

  10. 10
    tabularasa -

    mavli credimi a me è tutto uguale a te e sat con la differenza che la
    spinta di cambiamento è stata la laurea la mia ex mi disse che anche
    io dopo la laurea mi sentirò diverso con la voglia di scoprire il
    mondo di fare cose nuove e io mi domando che c’entravo io??? sono cose
    che non capiremo mai io la speranza nn la perdo e dopo 4 mesi e 15
    giorni di no contact io forse stasera cadrò nella tentazione di
    chiamarla cosa le dirò ? forse di avere le palle di rimettersi in
    discussione e qualche altra cosa
    a cosa servirà? potenzialmente a nulla
    come mi sentirò? forse una schifezza
    dopo queste cose che vi ho scritto farò ancora quello che vi ho detto
    ? NON LO SO ma vi terrò aggiornati
    e se il buongiorno si vede dal mattino…sto proprio sulla brutta
    strada… un abbraccio a tutti

Pagine: 1 2 3 5

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili