Salta i links e vai al contenuto

Andiamo…

Lettere scritte dall'autore  patata86

Ho sempre pensato che un giorno sarei tornata da te, l’ho sempre saputo dentro di me, solo che l’ho reso concreto troppo tardi.
Non potendo parlare con te per lasciarti i tuoi spazi, per lasciarti l’aria che tanto ora ti serve, provo a respirare e non ci riesco, mi si blocca tutto all’altezza del cuore, perchè tu sei la mia aria…e quindi lascio volare le dita su questa tastiera vuota provando ad immaginare che sia piena di te.
Provo ad aggrapparmi ad ogni minimo granello di futuro, a tutte quelle cose che possiamo ancora fare insieme, al bellissimo noi che possiamo ancora essere.
La paura dell’ennesimo fallimento incombe su di te, sto provando a farla sfumare con tutto il mio amore, sto lottando perchè quello che provo io possa bastare per tutti e due.
Vorrei aspettarti qnd torni dal lavoro, vorrei stare impalata a guardarti mentre dormi, vorrei farti ridere, vorrei ascoltare la nostra musica, vorrei fissarti da lontano e capirci solo con lo sguardo, vorrei amarti senza nessun freno o inibizione, vorrei dimostrarti che non hai sbagliato tanti anni fa a scegliere me, insomma vorrei viverti e riviverti.
Ho sbagliato tantissime cose, tutto forse…ma il mio “Andiamo” (che è solo per noi) racchiude tutto quello che sento e che posso ancora dare.
Ti mando l’abbraccio che non hai voluto ricevere l’ultima volta…

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Andiamo…

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

2 commenti

  1. 1
    ila83 -

    come ti capisco è quello che sto provando ora. é andato via da 8 giorni, e in questo tempo ho stravolto me stessa per ricominciare ad amarmi e fargli vedere che tutto può e deve tornare com’era, che potrà essere ancora più meraviglioso. Lui però in questo tempo ha deciso di abbandonarsi alla rabbia e al rancore, non pensa al futuro ma solo a quello che è stato sbagliato, non ricorda nemmeno quanto ci siamo amati da quanto è ferito e impaurito…che non siamo stati solo male…Io molto probabilmente ormai l’ho perso sto aspettando che si decida a dirmelo io spero ancora che torni da me per questo non l’ho ancora lasciato andare. Ti sono vicina patata86 ho letto la tua lettera tra le lacrime e ti auguro ogni bene!

  2. 2
    patata86 -

    La cosa più facile, almeno per me, è lasciarmi andare solo per il gusto di farsi del male, così pensi che ora siete alla pari.
    ma lui-lei non vorrà mai una persona così, debole,banale, non in grado di sorreggerlo quando ne avrà bisogno, però è durissima trovare la via giusta ed io la sto ancora cercando.
    vorrei prima di tutto per me stessa non conservare rabbia e rancore per nessuno, vorrei essere libera di impersonare me stessa senza paura di non essere accettata e vorrei conservare il senso di “tranquillità” (anche se non è il termine esatto) di quello che sto provando in questo istante, perchè dopo aver raschiato bene il fondo sta volta non posso fare altro che risalire.In bocca al lupo a tt quelli che si sentono persi ora; ricordiamoci che siamo la migliore risorsa per noi stessi….

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili