Salta i links e vai al contenuto

Anche oggi la mia mente viaggia tra mille incertezze

Buongiorno,
molto spesso mi ritrovo solo con la mia mente ed i suoi tarli a pensare il perchè di alcune situazioni…il perchè, noi giovani d’oggi, ci ritroviamo in mezzo ad un mare di ansie, pensieri, incertezze che ti dilaniano, ti prosciugano, ti portano ad una tristezza sconfinata, cercando di capire cosa sia giusto per il futuro, chi e cosa sia buono e chi e cosa sia cattivo; cercando di capire se quello che si sta facendo è quello che veramente si vuole, o è solo una copertura per “fare qualcosa”.
Mi chiedo, ma se non si prova a 24 anni a perseguire un obiettivo con estrema perseverenza, quando cazzo lo si fa?? Di certo non a 40, e allora perche è così difficile trovare le palle per farlo??
Provarci e magari fallire o non provarci e rimanere con un senso di insoddisfazione??
Anche oggi la mia mente viaggia tra mille incertezze…

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

1 commento

  1. 1
    Emanuela -

    molte volte anche a me succede di provare queste sensazioni, poi però ecco che subentra in me l’orgoglio di essere come sono, si fanno spazio i miei obiettivi che sono quelli che coltivo ogni giorno, alzandomi la mattina alle sei per l’università, passare tutto il giorno ad ascoltare professori e nozioni nuove da imparare, per poi tornare a casa e ricominciare a studiare per diventare quella che sogno. Perchè la cosa importante è avere fissi nella mente quello che vorremmo diventare…Tu dirai: una parola! A me è bastato un anno per capirlo, un anno fatto di errori, di soldi buttati, di ansie alla mia famiglia…però poi, ecco che ora sono DETERMINATA, decisa a raggiungere i miei obiettivi con la consapevolezza che magari non tutti si realizzeranno come vorrei ed altri non si realizzeranno proprio, ma questo alla fine è il bello della vita, perchè se tutto andasse come ce lo saremmo aspettato…non ti dico che noia!!!!!
    Certo, mi manca l’indipendenza economica, devo combattere contro il desiderio di uscire la sera, tante rinunce per lo studio…tantissime…guardare dalle vetrine i bei vestiti, perchè purtroppo c’è l’affitto da pagare, le bollette, la spesa, i libri costosissimi…però poi ecco! dopo che ho sudato tanto, i bei voti, gli esami in regola, la soddisfazione dei tuoi genitori…il sogno che si avvicina sempre di più…perchè è bello gioire delle piccole soddisfazioni giornaliere!

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili