Salta i links e vai al contenuto

In amore vince chi fugge? (2)

Lettere scritte dall'autore  silvy1984
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

23 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 21
    Golem -

    Buongiorno Rossana. Il dialogo si è sgranato su diversi fronti del forum, anche se l’argomento principale resta sempre lo stesso.
    Nella strada di Swann la frase è pronunciata nei confronti della sguattera di cucina da Francoise, la cuoca della casa ove l’autore del racconto trascorreva le vacanze giovanili. La straordinaria capacità di Proust di analizzare nei minimi particolari le sfumature dell’animo umano, lo porta a descrivere la curiosa personalità di questa donna, che mentre provava una commovente empatia per le vicende umane che sentiva estranee, lette o descritte che fossero, non allo stesso modo si comportava con chi le viveva accanto, soprattutto se queste potevano offuscarne il ruolo privilegiato che ella riteneva di avere nei confronti della padrona di casa.
    La vicenda riguarda la scoperta della gravidanza della sguattera, e a cosa mai avrà potuto trovare in quest’ultima l’uomo con cui si accompagnava, riassumendo il tutto nella frase che ho riportato.
    Naturalmente lo stesso giudizio è intriso di gelosia e frustrato risentimento per la giovane età della ragazza, che Proust riesce a descrivere in punta di fioretto con la sua innarrivabile bravura.

    Sì: la scomparsa di Gabriel Garcia Marquez è un altro di quei lutti che ci privano di un monumento della letteratura universale. Ho amato molto “l’amore ai tempi del colera” e, se ci pensi bene, c’è molto della mia ricerca all’interno del misterioso labirinto dei sentimenti umani. Ho scoperto che l’autore ha definito questo il romanzo più rappresentativo della sua poetica più intima, e me ne compiaccio perchè come dicevo, non a caso è quello che ho amato di più.

    Dirti quali autori preferisco sarebbe fare torto ad altri che sicuramente scopro e scoprirò strada facendo. Purtroppo la vita è troppo breve per poter leggere anche solo la minima parte di quanto servirebbe. In ogni caso ho notato che la cultura portoghese, e la letteratura di conseguenza, è quella con la quale mi sento più in sintonia spiritualmente. Chissà: ancestrali richiami, visto che avevo una nonna con un cognome lusitano?

  2. 22
    rossana -

    grazie, Golem, per il chiarimento sul passaggio relativo a Proust, che non avevo ben capito.

    mi sembrava incredibile che potesse esprimersi in una sintesi così terra terra, eppur tanto vera, soprattutto se sorretta da sentimento e non soltanto da sesso.

    un caro saluto.

  3. 23
    omorana -

    Non so se sono realmente fuggito . Mesi fa a Dicembre la ragazza con cui stavo da pochi mesi mi lascia per miei sbagli (nessun tradimento Forse troppa ansia di perderla) Allora io attuo il nocontact,lei mi cercava e io non mi facevo trovare,mi telefonava per parlare da amica e io la tagliavo subito,poi una sera mi chiama in lacrime e allora le scrivo un messaggio che s e vuole riprovare io ci sono,tutto questo a febbario. da allora stiamo assieme meglio di prima

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili