Salta i links e vai al contenuto

Amore a vent’anni

Lettere scritte dall'autore  Bebbo

Ciao a tutti,
scrivo per sfogarmi, perché sto male e mi sembra di essere l’unico al mondo a soffrire così tanto, perché sono arrabbiato con me stesso e so di essermi comportato malissimo con la donna che amo. Dopo quasi otto anni di fidanzamento io e lei ci siamo lasciati. Questo è quanto: una sera, io, come al solito sono diventato geloso e possessivo e non ho tenuto conto dei suoi pensieri e delle sue parole, dopodiché, lei, ha deciso – pur dicendomi in faccia che mi ama ancora – di lasciarmi perché non sopportava più questa mia gelosia. Io sono geloso a tutti gli effetti, devo dire che però adesso ho capito che la gelosia è un sentimento che va esternato solo se veramente necessario, perché non si sa mai cosa ha in mente l’altra persona e potrebbe interpretare la gelosia non come un gesto d’affetto ma come una mancanza di fiducia. La mia gelosia, in ogni modo, non era una manifestazione d’affetto ma semplicemente una dimostrazione di quanto un uomo possa essere insensibile alla propria donna senza rispettare la sua vita. Per questo se posso dare un consiglio soprattutto agli uomini come me è di non essere gelosi, non troppo, e soprattutto di non essere troppo aggressivi. Io sono stato con lei sia una bestia che un Dio, ma mai entrambe le cose, ed è stato questo il mio più grande errore. Amo ancora questa meravigliosa donna e ammiro il suo coraggio, mpm la critico in nessuno modo e non lo farò mai più se solo mi desse l’ultima possibilità. Se lo facesse, giuro che ci farei anche un figlio. Del resto ho solo 21 anni, sono giovane e non mi butto giù anche se dovesse finire per sempre, bisogna andare avanti perché l’amore non muore mai. Sto cercando di riaverla in tutti i modi: sto rifiutando persone interessate a me, sto cercando di farmi vedere sempre sorridente da lei e quando posso e quando la vedo, di dimostrarle che la amo e che voglio cambiare. Cambiare sul serio, e in meglio. L’unica cosa che posso dire e condividere con tutti voi è: la gelosia crea come uccide il rapporto… fatene buon uso, col conta gocce: o ve ne pentirete, poi sarà difficile recuperare.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Amore a vent’anni

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

1 commento

  1. 1
    rhasya -

    non è solo un problema maschile..non ti dico le donne..sono nate isteriche e gonfie
    di gelosia(tra l’altro c’è anche il fattore di essere proprio donna,ma non è questo il
    punto)Il punto è che la maggior parte della gente interpreta la parola “GELOSIA”nel
    modo sbagliato,si crede che sia la manifestazione di un sentimento,che sia un modo
    per far capire all’altro quanto è prezioso per noi.peccato che se veramente
    volessimo adoperare u modo per comunicare con l’altro,per dire che ci emoziona e
    ci da sentimenti,la gelosia non è la strada giusta.anche perchè essa è solamente una
    sega mentale di egoismo, possessività, un accecarsi dei sensi per rabbia, dubbio,
    brama..ditemi quale dimostrazione di amore può essere!la gelosia dicono che nella
    giusta quantità fa bene,ma va,con il pieno rispetto e la libertà di scelta,si dovrebbe
    pensare all’altro non come proprietà,ma come dono temporaneo e quindi in ogni
    momento bisognerebbe essere pronti a lasciarlo andare questo dono,perchè nulla è
    per sempre.
    sei giovanissimo e quando avete iniziato la vostra storia eravate bambini,quindi può
    darsi che dobbiate percorrere un tipo di strada differente,l’amore eterno è la
    classica storiella che ci si racconta quanto si è nel bel mezzo del vortice del
    sentimento,ma poi,con più distanza e maturità,si capisce cosa veramente è
    importante e cosa deve proseguire ancora. figurati,distruggiti pure dal dolore,è
    normale,non sei il primo nè l’ultimo,ma sappi che quando sarai pronto a stare da
    solo,dentro di te,i rapporti di qualunque genere saranno solo contorno.
    nel frattempo però ti auguro che ogni cosa ti torni alla quotidianità rosa,se è questo
    che vuoi,altrimenti approfittane per compiere un passo di qualità.
    e attenzione a non prendere scelte più grandi di te,solo per voler dimostrare cose
    del genere che sei innamorato,sincero, o cambiato;una volta fatte determinate cose
    non si torna indietro..e allora saranno li i veri casini

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili