Salta i links e vai al contenuto

Avete amici per i quali sareste disposti a dare la vita?

Lettere scritte dall'autore  ILSaggio
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 12 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

26 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 11
    Diego -

    Mah, da quello che vedo più la gente è piena di rogna più sta bene in comunella, anche se realmente non danno e dunque non ricevono nulla nella loro apparente intesa.

    Se stai meglio solo è forse perchè non trovi corrispondenza negli altri, può essere perchè non sei banale o perchè hai troppi difetti, di fatto sta che se ti senti solo la gente lo avverte e può usarti. Bada a te.

    In questi casi è meglio che ti conosci e vedi se vale la pena cercare qualche tuo simile, perchè realmente non credo che le compagnie generiche possano farti sentire meno solo.

  2. 12
    ILSaggio -

    Maria grazia credo tu abbia ragione, i social network, la tv e tutti questi mezzi forse non aiutano nemmeno, credo anche io che loro si trovino bene tra loro perchè sono simili, e forse come dici non sono così affiatati come appaiono.
    Ma quello che mi rattrista a me è che non ho nessuno di leale, di vero e sincero nella mia vita, non guardo in casa d’altri per capire se sono davvero in sintonia tra loro o no, ma sono un po’ triste per quello che non ho io.
    Purtroppo tra tutte quelle poche persone che conosco e frequento non c’è nessun vero amico, non voglio sforzami di farmeli andar bene, e infatti sono solo.

    Diego il discorso è che non sto meglio da solo, sto meglio senza di loro, ma da solo non sto bene, non sempre.
    Non mi sono mai fatto usare perchè alla prima puzza di marcio ho sempre alzato i tacchi, sono d’accordo con te che una compagnia generica non può farmi sentire felice, sereno e meno solo.

    Forse devo solo inziare ad apprezzare di più il tempo che passo con me stesso, non so come, ma credo sia giusto.
    Posso soforzami di pensare che ho passato una bella giornata da solo a vedere una mostra di automobili che sono una mia passione, e in parte sarà vero, ma sarebbe stato diverso poter condividere emozioni e pareri con un buon amico o una buona compagna.
    È questo punto che temo di non riuscire a superare, posso amare ogni minuto passato con me stesso, ma non sono sicuro che vivere una sorta di esilio possa appagarmi per sempre.
    Ma ci devo provare, devo badare a me come dici tu Diego, non so come ma devo.

  3. 13
    ILSaggio -

    Cassandra, non so quanti anni hai, se sei sposata o hai figli, se hai amici, non ti conosco.
    Io ho solo 23 anni, non so ancora tante cose della vita, in parte condivido con te il pensiero, più che altro se visto sotto un punto di vista materiale, per esempio sono dell’idea che molti sbagliano a sacrificare per esempio i loro risparmi o i loro averi per darli ai figli.
    Se mai avrò dei figli e quando andrò in pensione, quello che faticosamente avrò sudato per avere nella mia vita lavorativa, me lo vorrò certamente godere io, darò tutto il necessario ai miei figli fino a quando non saranno autonomi, ma io ho la mia vita e loro la loro.
    Vorrò godermi gli ultimi anni della mia vita coi miei risparmi se ce ne sarà occasione, perchè mio figlio/a baderà a se stesso da solo.

    Diverso è però a mio avviso il lato amorevole, relazionale, sentimentale.
    Ripeto, ora come ora solo per i miei genitori potrei dare la mia stessa vita e lo farei ad occhi chiusi, perchè qui si va oltre a qualsiasi forma materiale e/o terrestre pensiero razionale.
    E mi piacerebbe che questa certezza potrò avercela un domani anche per un amico, o per la donna della mia vita.

  4. 14
    Sofia -

    Caro saggio se hai dei buoni genitori che ti amano ….loro saranno sempre e solo gli unici per cui dovresti se mai (spero di no)sacrificare la tua vita. .e basta!
    Tu sei un bravo ragazzo. …..uno dei pochi rimasti rari…nella massa che c’è adesso…è proprio per questo non riuscirai a trovare veri amici. Devi trovare veri uomini come te e con i tuoi pensieri e valori ….ma e’molto raro tu riesca veramente a trovarli. ..però chissà sei giovane…hai ancora tanta strada davanti ..
    Io ho cercato amiche donne tutta la vita…ho iniziato già alle elementari e in 30 anni della mia vita non ne ho mai avuta una con cui condividere le cose….emozioni…o pensieri…o cose normali..
    Ne ho avute si…ma erano solo immondizia e marcio …quindi non erano calcolabili…

    Ora sono arrivata al punto( già da molto tempo ) che non mi interessa più ..quando vuoi e cerchi per troppo tempo una cosa e hai solo bastonate arrivi a un punto in cui non ti interessa più e non la cerchi più… E mi va bene così… Ci sono abituata…

    Sei un bravo ragazzo.

  5. 15
    ets -

    @Sofia se c’è un’altra cosa che non esiste, dopo l’amicizia uomo donna, è l’amicizia donna donna 🙂

  6. 16
    ILSaggio -

    Grazie Sofia,
    mi sono venuti un po’ gli occhi lucidi a leggere quello che hai scritto, mi ha fatto specie leggere in particolare “Sei un bravo ragazzo.”.
    Mi è venuto in mente una fase che ho superato, ma che solo un paio di anni fa mi ha fatto stare male, molto male, poco più di due anni fa mi ero deciso per mia volontà di andare da uno psicologo, una donna con la quale mi sono subito sentito a mio agio, forse anche un uomo può avere le stesse capacità probabilmente, non posso saperlo, però non so perchè credo che con lei sia stato meglio, le donne hanno un’altra sensibilità in linea di massima, non tutte e non tutti gli uomini non sono validi, però voi donne riuscite a cogliere meglio quelle sfumature che la maggior parte degli uomini non posso comprendere, perchè non fa parte della loro naturalezza.
    Questo per dire, la faccio breve, che ho iniziato il mio percorso insieme a questa persona quando sono arrivato a una fase della mia vita appena appena post adolescenza, dove l’apice del dolore psicologico non credevo potesse arrivare, almeno per me.
    Sembra sciocco in effetti perchè nella vita ci sono cose di gran lunga più dure e gravi che possono mettere in ginocchio un essere umano, ma questa è la mia vita e ognuno di noi ha i suoi problemi, i suoi limiti, e la sua percezione di dolore.
    Ho sofferto tanto e per quanto riguarda i rapporti sociali credevo ormai da anni di essere io quello sbagliato, di essere io il diverso e magari è anche vero, ma associavo il diverso allo sbagliato, piano piano però grazie alla dottoressa, grazie ai miei genitori che mi sono stati vicini e che poveri cristi hanno sofferto forse più di me per questo, e grazie soprattutto a me, ho inziato sempre più a prendere consapevolezza di quello che sono, della persona che sono.
    Così durante una seduta, quando mi sono sentito dire dalla dottoressa “sei un bravo ragazzo” sono scoppiato in un pianto che tenevo chiuso dentro di me da troppo tempo, ma che nessuno aveva mai potuto sentire fino a quel momento.
    Ho pianto tantissimo per un lungo periodo, ma sempre e soltanto quando ero solo, mai davanti a nessun’altro, mi chiedo ancora come ci sia riuscito per tutto quel tempo, in quel momento però non ho resistito e sono scoppiato.
    Dietro una semplice frase c’era un mondo intero, sapevo di essere una brava persona, ma allora perchè la vita non mi ricambiava con un po’ di felicità?

  7. 17
    ILSaggio -

    Da quel momento in poi non ho smesso di essere triste, perchè come ripeto la situazione che sto vivendo ora non mi rende felice, senza amici, senza qualcuno con cui potermi confidare al cento per cento, senza poter amare una donna, però ho preso coscienza di quello che ero e che sono e sono sicuro che non potrò più starci male nella vita per questo.

    Grazie di avermi quindi fatto ricordare uno dei momenti più tristi ma allo stesso tempo gioiosi della mia vita Sofia, mi hai fatto commuovere.
    E scusami se mi sono dilungato in questo aneddoto!

    Tornando in tema, credo che nè io nè te dovremmo smettere di sperare, entrambi siamo troppo giovani per poterlo fare, forse è inutile cercare disperatamente questo si, cercare troppo velocemente non fa vedere bene le cose, è meglio andarci cauti.
    In ogni caso mi dispiace molto di queste situazioni, ora non so te personalmente come la vivi, ma penso che avere una buona amica almeno, aiuterebbe.
    Se posso permettermi Sofia, tu lavori? Hai possibilità di conoscere spesso persone nuove?
    Come hai organizzato la tua vita?
    Scusa se mi permetto, se non ti va di parlarne qua, se non ne vuoi proprio parlare non c’è problema, è solo per scambiare due parole.

    Buona domenica a tutti!

  8. 18
    chiara_ -

    Ti capisco bene! Ho amici che mi chiedono di uscire ma solo per bere qualcosa o mangiare, niente di più. Io ho tantissime cose che mi piacerebbe fare, tante attività culturali, tanto sport, concerti cose così insomma e nessun amico disposto a fare queste cose con me. Per me gli amici non hanno alcuno spessore nella mia vita, potrebbero anche non esistere e non mi cambierebbe nulla, forse visto che è sempre stato così non ne sento la mancanza, ho imparato a fare tutto da sola e mi piace sinceramente ma a volte quando sento aforismi sull’amicizia o vedo coppie di amici fare quello che faccio io da sola mi chiedo come sarebbe farlo con qualcuno di veramente speciale

  9. 19
    Sofia -

    Ragazzo domani ti rispondo con calma! Baci!

  10. 20
    ILSaggio -

    Ciao Chiara, ho visto che hai risposto a ben tre delle mie lettere, ti ringrazio molto, è un po’ tardi ora, domani la sveglia suona parecchio presto in più non sono capace di essere sintetico nelle risposte, quindi preferirei risponderti anche io con calma a tutte e tre le lettere domani 🙂

    Sofia ok! Ci conto 😉

    Buonanotte a tutti, a domani

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili