Salta i links e vai al contenuto

L’amica della mia ex

Lettere scritte dall'autore  

Ciao ragazzi mi chiamo gabriele. Ho 18 anni e volevo un consiglio. Quest’anno a scuola ho conosciuto una ragazza. Precisamente l’amica della mia ex. Verso la fine della scuola abbiamo legato moltissimo, ci chiamiamo, vado a casa sua per aiutarla con i compiti, stiamo sempre insieme insomma… (sono single adesso) . Lei mi dice che mi ama veramente. In poche parole abbiamo un rapporto tra l’amicizia e il fidanzamento. Ma non ho il coraggio di trasformarla in una cosa più seria perché lei ha un carattere molto socievole, scherza con gli altri e poi si stufa presto di restare fidanzata… cosa devo fare?? grazie a tutti.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

3 commenti

  1. 1
    dancan -

    parlane a lei, non a noi. qui le risposte variano dal:

    ooooooooh che bello sei innamorato, sarà una cosa bellissima
    passando per : trombatela che ci sta
    e anche da: stai attento una cosi poi ti frega

    tu gia conosci il suo carattere. se siete amici, oltre che forse innamorati, dovreste chiarirvi tra voi. se siete amici, non avrete problemi,a parlarvi apertamente, no?

  2. 2
    Noway -

    Tu provaci lo stesso, non è che devi rinunciare a lei solo perchè “pensi” che lei sia socievole e quindi non ci stia con te.
    Cominciate con un’uscita per un gelato, o un aperitivo, poi la inviti a cena, se sei timido non devi per forza lanciarti subito, da questi appuntamenti già capirai se è il caso di farsi avanti, se lei ti dà segnali in cui ti fa capire che non è interessata, nulla, ci hai provato. Ma almeno sarai sicuro.
    Un consiglio secondo me in questi casi parlarne apertamente fa scadere un po la cosa. Comincia a spingerti oltre con inviti etcc..così capirai come muoverti.

  3. 3
    Gio15 -

    l’unica soluzione……. PARLARNE CON LEI!!!!

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili