Salta i links e vai al contenuto

Mi amano in due… non so che fare

Lettere scritte dall'autore  bimbatriste87
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 5 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

30 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 21
    dancan -

    ripensandoci… tutto quest male che ti tirate addosso, ve lo meritate. anzi, ve ne meritate molto di piu. non avete rispetto. nè per voi stesse, ne per chi vi ama. l’amore bello e dannato? ma andate a quel paese. per colp avostra, poi vige la regola che piu uno vi tratta male, piu voi vi attaccate. e leggendovi, pare sia la verità.
    purtroppo, per colpa vostra, i bravi ragazzi, poi diventano stronzi. poi, passato il tempo, crescete e cercate il bravo uomo per fare una famiglia. ma stranamente nn li trovate.. provate un po a vedere come avete trattato chi vi amava, e chi vi trattava male.. ma andate a ca...., va..
    e piantatela di fare le vittime per farvi compatire. meritate solo una serie di schiaffoni dalla mattina alla sera.

  2. 22
    LUNA -

    dancan, ridurre la questione della violenza morale, psicologica e fisica in ‘vi piacciono gli stronzi/le stronze’, ‘vi piace l’amore dannato’, ‘meritate schiaffoni’ è anche comodo, sai? Sì, perché si può sparare sentenze senza informarsi e anche negare quanto certe dinamiche siano gravi, subdole oltre che estese e anche perché c’é chi sfoga la rabbia dei propri reali o presunti fallimenti sentimentali su un presunto e generico ‘tanto vi piacciono gli stronzi’. In realtà la percentuale di persone realmente masochiste che si trovano in queste situazioni è molto più bassa di quanto credi e affermi tu. E non si finisce nella rete della violenza perché uno (o una) si presenta manifestandola. Certo, c’è anche chi va a caccia dell’estremo e dei guai o non riesce a riconoscere per suo vissuto famigliare un parametro, voglio dire se per qualche ragione sei ‘abituata/o’ alla violenza, aggressione, ricatto, controllo

  3. 23
    LUNA -

    ma la violenza può anche irrompere improvvisamente e in modo subdolo prima che eclatante, nel rapporto con qualcuno di cui ti fidi e che ti ha dato ragioni per pensare di poter fidarti e di trovarti in una situazione normale. A quel punto la violenza, che irrompe improvvisamente, è uno shock, un trauma tanto più perché viene da chi pensavi non sarebbe mai e poi mai arrivata. E tanto più se non l’hai mai sperimentata nella tua identità. La violenza fisica è sempre anche psicologica, la violenza psicologica è subdola. L’autostima vola sotto i tacchi, sommata alla destabilizzazione, incredulità al primo schiaffone. Qualcosa non torna. Cosa? Ovvio. Ma il sistema può andare in tilt. Non perché ti piacciono gli stronzi, ma perché il male viene da chi incarnava il bene. La serenità di cui parli tu. Certo che c’è una coresponsabilità in chi resta o non trova più risposte di difesa-protezione adeguate. Ma la faccenda è più complessa di come la metti giù tu. E il masochismo di base c’entra poco. La violenza porta anche a dubitare di sè e a una frammentazione dell’identità. Poi ciascuno ha la sua storia, il suo modo di essere, anche le sue autobugie, le sue dipendenze e ragioni. Ma se molto spesso andando da uno psicologo si riacquistano identità, parametri, un punto di vista meno impaurito e più obiettivo una ragione c’è. SERENA, già, perché non ci vai? La questione non è tra due uomini

  4. 24
    dancan -

    porca eva.. nn sapete quanto mi fanno girare i co...... quando ogni volta mi dicono che ‘devo valute di piu, che nn so di cosa si parla’ c..... a 37 anni, probabilmente qualcosa la so. allora.
    partiamo dal presupposto che di gente morta ammazzata di botte dal ‘fidanzato’ ne ho vista troppa. e tutte a raccontare la stessa storia: mi ama, lui è cosi ma nn è cattivo, ha promesso che nn lo farà piu, è colpa mia che ho sbagliato… e via di seguito. e quando io chiedevo perchè rimanevano li, TUTTE mi davano la stessa risposta, che piu o meno è cosi: con il mio amore lui cambierà. MA DATEVI UNA SVEGLIATA CRISTO!
    e luna vieni a pontificare sulla mia risposta? ma piantala. bimbatriste pare che abbia trovato un bravo ragazzo, ma rimane incantata da quello vecchio che la mena. dai, siamo seri. io posso capire a fatica chi rimane con la persona sbagliata per mancanza di alternative e solitudine. ma se hai qualcuno vicino con cui paragonare le cose, allora no. quello nn lo capisco proprio.
    “farmi stare bene e a farmi sentire amata, anche se non lavora e non può offrirmi nulla?” coosa?????? ANCHE SE NON LAVORA E NN PUO OFFRIRTI NULLA???????????????????????
    luna, l’hai letta questa parte? questa qui, si sta facendo dubbi su uno che la ama e la rispetta, cosa che l’ex nn fa.. però pare che abbia il grano. e la mena. ma ha il grano. l’altro no. e secondo te luna, dovrei farmi rincrescere una cosi, e trovare belle parole e comprensione? guarda che la conosco bene, la schiavitù psicologica. ed è per questo, che ti dico che dal momento che ha un’alternativa a paragone, sta sbagliando. e luna, ti dico che di amiche con il compagno sbagliato, ne ho perse un paio. per la loro fottuta ossessione di crocerossina. vedi tu se nn mi devono girare, quando leggo ste cose.

  5. 25
    LUNA -

    dancan, io non pontifico, ma tu non sai. Sai da fuori, non da dentro. Pensi che a me non girino? Ma ti dico che generalizzi ciò che non sai. E’ lampante che in queste situazioni non bisogna starci, ma hai banalizzato qualcosa di serio. Comunque pensa come ti pare. Ma evita di dire ‘vi meritate gli schiaffi’. O non evitare, ma non è una frase costruttiva bensì densa di pericolosa ignoranza. Dici che è assurdo che dicano è colpa mia e chiudi dicendo è colpa loro.

  6. 26
    dancan -

    senti luna… se non ci fosse l’ultima parte, avrei visto la lettera come la tipica ragazza innamorata del bad boy. il problema è l’ultima parte… dove lei si chiede se il ragazzo nuovo, che la ama e la rispetta…. vada bene anche se nn lavora e nn puo offrirle molto. ecco. è questo il punto. esattamente questo. trovi uno che ti ama e rispetta, ma essendo povero lo fanculizzi perchè l’altro ha piu soldi? chissenefrega se poi ti tradisce e ti mena.. no? questa è la logica. luna, spiegami tu. probabilmente tu essendo donna, sei piu affine psicologicamente a bimbatriste. ( che poi, dopo 9 anni di relazione, nn sei piu tanto bimba) …. dai. poi ovviamente tiri fuori la solita menata che chi non c’è dentro, in queste cose nn puo capirle… ( e a te chi lo ha detto, che queste cose nn le capisco ? perchè sono un uomo? e tu che ne sai, di cio che ho visto e vissuto? ah gia. sei donna. quindi hai sempre ragione. dimenticavo.) una donna che per qualsivoglia motivo rimane con uno che la picchia, deve accettare anche l’idea che prima o poi finisce sottoterra. sarò anche un troglodita, non avrò il tatto. ma questa è la realtà. nascondersi dietro al discorsetto: ma io lo amo, lui mi promette e io gli credo, lui mi da emozioni…. ecc ecc, è solo una cosa stupida. salva la pelle. uno che ti mena, nn si ferma. lo sapete bene. poi, ognuno sceglie di vivere la propria vita come vuole. ma chi è causa del suo mal, pianga se stesso. nota personale: ho 37 anni. ne ho vissuti parecchi, di casini. ne sono uscito quando ho capito che ero io a permettere ogni cosa che mi accadesse. e nn sono il tipo da pacche sulle spalle e comprensioni psicologiche pseudo-mistiche… io dico cio che serve dire. e se qualcuno nn è d’accordo, pazienza. io nn sento il dolore degli altri. mi è bastato il mio. e se qualcuno fosse intervenuto a farmi capire i miei errori, invece di cercare di comprendere psicologicamente… ne avrei fatti molti molti meno…… de gustibus.

  7. 27
    realtàdeifatti -

    vedi duncan io sono d’accordo con te nello sdegno che ti coglie leggendo queste cose…ma sono andato oltre . Ormai ho accettato questa tipologia di “amore” tipica delle donne…in quanto è loro natura a suggerir loro certi comortamenti e ragionamenti. Loro hanno l’istinto materno molto sviluppato ed il loro “amore” è ben diverso da quello che sentiamo e proviamo noi. Lo’ dirò freddamente e velocemente..ma credo colga bene il punto. La donna va con l’uomo che reputa il candidato migliore per figliare (inconsciamente/consciamente e per natura), che le garantisca sicurezza per la prole, protezione, forza, miglior predisposizione genetica. Questo è un meccanismo sedimentato in loro dalla notte dei tempi..da quando migliaia di anni fa dovevano difendersi la prole dagli avventori che capitavano vicino le grotte dove risiedevano. L’uomo per la donna è solo uno STRUMENTO per raggiungere il loro scopo…di fatti è comportamento comune in loro che una volta avuto un figlio dal compagno/marito…il loro “amore” nei confronti di quest’ultimo passa subito in secondo piano a vantaggio dei nascituri. Insomma per dirla alla spicciolata: ” tu mi sembri un buon candidato ec onomicamente e geneticamente” per figliare, scelgo te perchè mi dai maggiori garanzie di svolgere alla meglio il miop compito naturale: figliare”. Sei solo un mezzo al loro servizio!!!! Invece l’uomo , checcè se ne dica..è molto più romantico ed affettuoso della donna..spesso la ama incondiziontamente e poco contan per lui i “suoi soldi” o la posizione sociale ” di quest’ultima. Ecco perchè è impossibile che LA DONNA SI INNAMORI DI UN BARBONE SENZA soldi, senza casa e magari malato,MENTRE e’ possibilissimo invece l’opposto!

    Quindi è inutile prendersela tanto,ormai mi son rassegnato perchè ho capito che una donna non mi amerà mai incondizionatamente o disinteressatamente (l’unico tale amore che possono provare è per i figli…più ancora per il figli maschi). Se vai a leggere su vari forum “al femminile” scoprirai che un uomo scoperto sterile dopo il matrimonio spesso viene ripudiato dalla donna che magari si fa mettere incinta di nascosto da altri! o chiede al marito di prendere lo sperma di un altro uomo per avere il figlio! cioè…loro non si accontenterebbero di farsi bastare l’amore del marito e vivere in coppia e soli tutta la vita insieme…MA VA LA’! loro vogliono i figli e il loro amore nei confronti del compagno e sempre assecondato e dipendente da questa prerogativa!!! Ecco perchè NON ESISTE L’AMORE ROMANTICO inventato letterariamente e religiosamente. Qui c’è solo la dura legge della natura.

    Ecco perchè io ho deciso di vivere solo e di non sposarmi ne aver figli…perchè so che , a aprte il dover dimostrare ad una donna di dover essere il migliore x lei (bell’amore puro e sincero vero?) , so che questo suo affetto nei miei confronti sarebbe sempre determinato da certe prerogative e quindi per nulla puro ed incondizionato! CHI CE LO FA FARE? scelgan pure chi le mena se preferiscono

  8. 28
    realtàdeifatti -

    …CONTINUA
    quindi facciam due conti di quello che ci perdiamo e quello che ci guadagniamo a non sposarci una donna e non soffrire più per il loro mancato apporto o “compagnia”

    -una volta nato il bambno non ti ama più come prima e tu devi solo aiutarla nel crescere il figlio, il suo affetto nei tuoi confronti cambia, il suo amore cala, tu sei solo quello che deve badare a proteggere e contribuire a sfamare la prole. Il sesso va scemando, le sue carezze ed il suo affetto pure. Deciderà lei su tutto e se non l’accontenti alla lunga andrà con un altro..prima di nascosto poi platealmente (e di nascosto farà cmq, come te del resto, mille scappatelle x evadere da quella triste prigione)

    -i figli magari cresceranno con mille problemi e tu dovrai sobbarcartene ogni problema..e per di più magari ti saranno irriconoscenti e ti odieranno

    – continui litigi in casa con la moglie ed incomprenzioni…serenità che va scemando…l’amore di quando si era all’inizio ora si è tramutato solo in reciproca sopportazione e mutuo soccorso

    – si farà l’amore solo quando lo decide lei, quando ha voglia lei

    – se non le darai i figli che ti chiede ti lascerà o non ti amerà più

    – non avrai più la tua libertà perchè qualsiasi cosa tu voglia fare (anche solo la classica partitella a calcetto) dovrai chiederle il permesso

    – qualsiasi cosa tu voglia comprare dovrai rendere conto prima a lei e se lei non vuole dovrai rinunciarci

    – dovrai fare le vacanze dove vuole lei, frequentare le persone che vuole lei..perchè se i tuoi amici non le piacciono saranno guai

    – dovrai sopportare il giudizio dei suoi genitori sul tuo operato..potranno consoderarti anche un buono a nulla e trattarti con spregio

    – guarderai le donne che ti circondano e le desidererai e rimpiangerai la libertà di quei giorni in cui potevi andar con loro o passar del tempo a divertirti..ma ora con quella megera che ti aspetta in casa non è più possibile

    – sarai sempre un cornuto.
    Insomma io direi che possiam dire che rinunciare ad una vita monogama e sposata forse non è qst gran dramma..smettere di correre dietro alle donne per realizzare una famiglia, almeno intendo, forse non è così dannoso. Tanto di donne con cui stare in momenti della vita ne troverai sempre..o sposate (tradiscono in continuazione) o zitelle..o escort..ne troverai sempre. I figli certo mancheranno..ma potrai cmq mettere incinta qualcuna se tanto ci tieni ad averne..e poi aiutare economicamente lei che si occuperà di crescerli. e tu potrai vederli di tanto in tanto. oppure potrai adottare un bambino africano dolcissimo e fargli da padre e madre 🙂 ! Insomma..caro dancan..non TUTTO IL MALE VIEN PER NUOCERE! Preferiscono il bello e ricco e violento dannato! ma che si accomodino pure!! porette loro e poretto lui!!!!!!!!NON SAN QUEL CHE LI ASPETTA 😉

  9. 29
    gloria -

    solo 2 ragazzi ti amano io ho 18 devo ancora finire la scuola e già 3-4 ragazzi una volta li ho scoperti lottare per avere la mia mano quando l’ ho scoperto mi sono messa a ridere gli ho chiesto il motivo e mi hanno detto tutti e 4 che mi amano, ero in crisi non avevo parole .
    un giorno sempre a questa età sono andata a giocare a mirabilandia beach e c’ è un gruppetto di ragazzi saranno stati 4-5 che mi guardavano e io ero con 2 mie amiche gli dico di passarci davanti e ci passiamo a un certo punto un ragazzo mi dice fermati! e io gli dico stupida il motivo per cui mi devo fermare anche se io lo avevo capito che erano cotti di me e questo ragazzo mi fa:lo sai che non si è mai vista una più bella di te e io li ringrazio e tutti dietro mi dicono è vero!poi mi chiedono se possono giocare con noi e io: si e si uniscono a noi facendo anche loro gara per fare i giochi con me starmi vicino uno di quei ragazzi si chiama lorenzo mi prende la mano mi guarda fissa negli occhi e mi dice: (eravamo in bagno io e lui) ti amo anche gli altri ma io di più e mi bacia in bocca così io gli dico ti amo anche io oggi infatti stiamo insieme
    ciaooooo questo mi fa capire che sono bella anzi meravigliosa per esagerare sono speciale uno schianto e pure stupenda un caloroso ciaoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

  10. 30
    bimba -

    secondo me non ami nessuno dei due (eh sì, è tardi rispondere ora, magari avrai già deciso.. spero di no), non cadere nello sbaglio di dover stare per forza con qualcuno, quello di cui hai bisogno è stare da sola, scoprire cosa ti piace, scoprire chi sei, cosa vuoi dalla vita, insomma, amare te! ti manca questo step: amare te stessa. per questo ti sei impelagata in quella storia masochista di 9 anni, ma lui non ti amava, lo sai? uno che ti maltratta non ti ama, e se tu ci stai 9 anni allora vuol dire che non ti ami a tua volta… l’altro ragazzo non lo ami neppure, perché dici che non è fisicamente il tuo tipo…e non è cosa da poco! non avreste buoni rapporti sessuali se dovesse capitare che scegli lui, ma perché farlo soffrire così? lui non se lo merita.
    non so se hai già scelto ma se non lo hai fatto ascoltami e chiudi con tutti e due, prenditi tempo per te, quanto ne vuoi, anche molti e molti mesi, perché ti devi ricostruire…devi pensare solo a te e imparare ad amarti, i ragazzi non ti insegnano ad amarti,deve venire da te…
    un saluto!

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili