Salta i links e vai al contenuto

Richiesta d’aiuto a Berlusconi

Salve mi chiamo angelina, ho una grossa richiesta di aiuto, so benissimo che in questo momento hai tante cose da fare ma io vi giuro non ce la faccio proprio più. Caro berlusconi vi prego io sono una madre con due figli lavoro ma non ho mai chiesto soldi a nessuno, ho sempre cercato di fare tutto da sola ma il guadagno è molto poco, non riesco a pagare tutto, mi vogliono staccare l’acqua, la corrente e il padrone di casa mi vuole mandare via perché non riesco sempre a pagare il pigione. Si sono accumulati molti debiti e nonostante tutto cerco di andare avanti.. Non chiedo molto ma solo un po’ di aiuto il mio lavoro e part -ai non so nemmeno se l’ho scritto bene nemmeno, il tiket mi hanno voluto dare. Perché dicono che sono messa apposto lo so ma è pochissimo adesso poi che si è rotta anche l’auto non vi dico che è ancora peggio perché per aggiustarla ci vogliono 700 euro e io in un mese ne guadagno 500 euro dipende se faccio tutto il mese se no è di meno. Non vi chiedo molto ma un piccolo aiuto tanto io lavoro e non mi fermerò mai. Ma un sussidio per i miei due figli che sono piccoli e che hanno almeno qualcosa x loro qui il comune non da niente la prego non volevo disturbarla ma ne ho veramente bisogno aiutatemi.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

57 commenti

Pagine: 1 2 3 6

  1. 1
    alemar753 -

    si si..chiedi a Berlusconi che t aiuta lui.Quello non riesce a fare gli interessi del paese figurate se sta a pensa a te singolo individuo…
    sono 15 anni che c e sto pupazzo ed ecco la situazione in cui ci ritroviamo

  2. 2
    tatanka -

    Purtroppo non ti posso aiutare, ma ti sono vicino, a te e a tutte le persone che sono in questa brutta situazione..Spero che un giorno gli Italiani si sveglino e riportino l’Italia alla grandezza che le compete..sono stanco di vedere il mio popolo spaccarsi il culo per 1000 euro, subire i soprusi degli zingari che hanno macchine di lusso e villoni senza lavorare, ammalarsi di stress, soffocare nei mutui..non è giusto, e i nostri politici, gli evasori, i rom, i mafiosi, i prepotenti e tutte ste carogne devono sparire.
    Ragazzi, non abbiamo più tempo, dobbiamo riprenderci il nostro paese, perchè la sovranità è del popolo.

  3. 3
    tankaritanka -

    si del popolo che viene sottomesso. perche gli africani non si sviluppano ??

    PERCHè DEVE ANDARE COSI
    e anche per i paesi in guerra, perchè devono restare immobili a soprusi e abusi. in africa muoiono di SETE !! non fanno nulla per portare li l’acqua, altro che aiuti umanitari.. portare solo l’acqua è tantissimo.
    ma non lo fanno perchè dopo cina e india dovranno sfruttare l’africa.
    e come sapete ricca di diamante sotto… li faranno scavare…. chi vivrà vedrà

  4. 4
    alessandro -

    sono un ragazzo di 40 anni da quando la ditta ha chiuso per causa crisi nel’ottobre del 2008 sto passando i guai ho un figlio son dovuto tornare a vivere con mia madre non si riesce a trovare un lavoro mio figlio non l’hanno preso all’asilo ilò comune di modena ha preso solo figli di stranieri perche’ vivo a modena e nello sportello mi dissero chieda al presidente berlusconi al centro dell’impiego la stessa cosa ma mi dite come si fa a parlare col presidente? figuriamoci se riceve una persona normale come me cmq sono in una brutta situazione ma il governo col comune non mi aiuta affatto come penso tutti gli altri chiedo solo al presidente o al governo di dare una mano agli italiani che son caduti in disgrazia come me e che prima vivevano abbastanza bene ed’e’ ora di finirla di far del bene agli stranieri e di noi si dimenticano che siamo cittadini italiani.ho chiesto aiuto per mio figlio niente da fare ora basta noi italiani non siamo razzisti ma se lo diventeremo e’ per colpa del sistema che non funziona e che sta troppo sull’altra sponda e ora di finirla una volta per tutte e di dare a noi italiani il posto che ci aspetta. distinti saluti

  5. 5
    Salvatore MANGO - Presidente "LIBERA ASSOCIAZIONE CITTAVERDE" di LATINA -

    Non e’ piu’ tempo di chiedere, di elemosinare o attendere, riprendiamoci il paese – pd, cdu ( sparpagliata a dx, a sx, al cto), e tutti gli altri di VERA opposizione, che aspettate……..il Messia ?! – MUOVETEVI !!! – Salvatore MANGO –

  6. 6
    ionica -

    buonASERA SG SILVIO SONO UNA RAGAZZA RUMENa chiedo un aiuto non di tanto perche mi trovo in dificolta per favore ho due figli e da un po di tempo che non riusciamo piu pagare affito e le rate della banca per favore il bizognio e pochisimo grazie tanto

  7. 7
    Michele -

    Ciao Silvio, che dire tutti ti chiedono aiuto e se volessi aiutarli tutti non basterebbero tutte le finanziarie fin’ora fatte, popolo andate a lavorare, pure io sono andato ad Arcore in Via San Martino, 13 ma cosa mi aspettavo, che Silvio mi facesse entrare? dai ragazzi! Silvio è così e vorrei vedere voi nei suoi panni, vi assicuro che quello che stò dicendo è solo farina del mio sacco, io non ho avuto aiuti da nessuno, politicamente ho simpatizzato qua e la, ma sarei disposto a difendere il presidente al costo di rimetterci la VITA, il mio n. di tel. 340 4287570 Michele, cosa credete pure io ho bisogno di aiuto, non ho una casa,nemmeno una macchina, lavoro facendo pulizie, ho imparato ad essere umile, ricco dentro, e non mi manca il pane, ho sbagliato nella vita ma ora sono qua, vivo in una mansarda di un amico che non mi chiede nemmeno l’affitto, (sono già fortunato) mi piace pregare ogni tanto e cerco di non dire mai di no a nessuno, avrei solo una richiesta di aiuto per chiunque legga questo messaggio, vorrei imparare a recitare (fin da Bambino) ma non ho i soldi per andare a scuola, ho 48 anni e sono pugliese. (vi prego chiamatemi il mio N° di telefono è: 340…) Ciao Popolo!

  8. 8
    franco -

    Caro Berlusca ritorna facci star bene a tutti da Frank ho bisogno di aiuto anche io

  9. 9
    SALVATORE MANGO -

    I “partiti” hanno superato il limite della decenza. Nel mentre lasciano oltre 8tto milioni di pensionati poveri a sopravvivere con meno di 500 €uro al mese; nel mentre consentono che l’inps continua a perseguitare milioni di inabili, invalidi, malati, isodati e quanti altri; nel mentre, costoro, i partiti di maggioranza attuale, consentono vergognose ruberie e arraffano i soldi pubblici, non vi e’ piu’ motivo di ascoltare appelli altolocati, non resta che chiamare, democraticamente, gli italiani alla rivolta sociale o meglio alla “presa della bastiglia”. E’ ora !!! – salvatore mango- presidente della “libera associazione cittaverde” di latina- 3293218910 – mangocittaverde@libero. it

  10. 10
    gianca -

    ITALIA DI POVERI SOGNATORI ,PER COLPA DELLA NOSTRA IGNORANZA LA NOSTRA MORTE E” ARRIVATA

Pagine: 1 2 3 6

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili