Salta i links e vai al contenuto

Aiutatemi vi supplico a comprendere

Allora due settimane e mezzo fa il mio ex mi lascia ( due ore prima dicendomi che mi amava due ore dopo mi voleva bene, questo discutendo, mi dice in faccia quando ci siamo visti per renderci le cose che non mi ama più che ci ha provato sino all’ultimo che non me l’ha detto prima per non cambiare nei suoi confronti? Non ci credo, vi dico solo che il giorno prima non si staccava due secondi da me e ci siamo visti 10 minuti ) ci vediamo per renderci cose che ci siamo prestati, addio che addio, due giorni dopo lui mi manda un messaggio strappalacrime con scritte cose bellissime e che per lui sono stata il primo amore, colei che gli ha insegnato ad amare. Una settimana dopo lo vedo con un’amica con cui non parlava da quasi un anno, ( quasi due anni fa si piacevano c’è stato solo qualche bacio, mah va bè ) gli chiedo in tutta tranquillità per strada se quella è la sua ragazza, risponde che è super fidanzata, una cara amica, mi cerca la sera stessa ” GIUSTIFICANDOSI ” quando nessuno gliel’ha chiesto scrivendomi che non era come pensavo e che dopo addirittura sono andati pure a prendere il ragazzo di lei, gli dico che non sono affari miei, insiste, mi chiede scusa per messaggi ancora per come mi ha lasciata, gli dico che sono serena di mettersi l’anima in pace che quello che ha bisogno di stare bene forse è lui non io, mi scrive che vorrebbe si stare bene e che vorrebbe solo smettere di piangere.
Il giorno seguente e l’altro ancora gli faccio due squilli per sentirlo perché avevo appena litigato con mio padre e come d’impulso cerco lui, che dice che per me sempre ci sarà, ma io arrabbiata gli dico che non me ne frega niente, che me ne sono fatta una ragione e che lui deve smetterla di sentirsi in colpa, quindi gli pianto telefonicamente un bell’addio ( da premettere che lui ha appena ricevuto la macchina e come potrà guidarla da solo ha detto che con la scusa di rendermi un oggetto mi porterà a fare un giro in macchina a costo di rapirmi ) ripetutamente gli dico addio al telefono parlandoci di notte e lui mi risponde che quello non era un addio…
L’ho cercato ieri mattina chiedendogli se era libero mi ha risposto che è impegnato con il lavoro sino a domenica dopo pranzo ( è vero si occupa di beni culturali ) allora gli scrivo che comunque ci avevo provato e lo saluto ( meglio non avere rimpianti no? ) , mi risponde chiedendomi perché io fossi così incazzata che sta studiando e lavorando com un pazzo e che lo so che se prima poteva non ci sarebbero stati problemi, allora mi ha chiesto se domenica un oretta prima di tornare a casa dal lavoro mi va bene, gli ho scritto che non voglio distrarlo dal lavoro e mi risponde dicendomi che mi ha risposto in quel modo solo per come avevo reagito io, mi ha dato orario e luogo e mi ha chiesto se mi andasse bene, ho risposto perché volesse vedermi e mi ha detto che gli fa piacere vedermi e anche il fatto che gliel’abbia chiesto se no si sarebbe inventato una scusa per non vedermi… gli ho scritto “buona fortuna con il lavoro allora, a domenica ” mi ha risposto scrivendo il mio nome e continuando con ” a domenica, un bacio, ciau “.
Qualcuno mi può aiutare a comprendere cosa passa nella testa di questo ragazzo? Secondo voi ho fatto bene a chiedere di vederci giusto un’oretta? non voglio che lui torni da me, solo capire perché si comporta cosi, prima addio… poi si giustifica…
entrambi abbiamo 19 anni…
Ragazzi quando mi ha lasciata mi ha detto in faccia si che non mi ama gli ho chiesto se gli piacesse un’altra se sentiva un’altra mi ah guardata dritta negli occhi era anche arrabbiato e mi ha risposto ” assolutamente no ” la sett scorsa mi ha ribadito che ha ancora la mia foto gigante nella sua stanza con tutte le nostre cose sul suo cellulare… non so che pensare

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

5 commenti

  1. 1
    Originaljo -

    Io credo semplicemente che abbia una gran confusione in testa. Hai fatto
    bene a chiedergli di vedervi perchè la chiarezza è la cosa più
    importante per un rapporto sia che questo sia di amicizia o qualcosa di
    più. Essere confusi e disorientati, come credo che i suoi atteggiamenti
    ne siano una prova, non è un crimine. Aiutalo a comprendere la
    situazione e se le cose non vanno nel verso giusto, salutalo perchè
    forse non vuole capire. (La mia opinione è generica perchè non lo
    conosco bene e solo tu puoi capire le sue mosse e i suoi atteggiamenti)

  2. 2
    MATTEO84 -

    stai calma e sangue freddo…prendi il tempo che sei sola per decidere anche tu cosa vuoi dalla vita …poi una volta che hai visto gli eventi la soluzione ce l’ avrai davanti agli occhi …
    se hai bisogno di altro chiedi pure …
    che la forza sia con te

  3. 3
    GIORGIO72 -

    Purtroppo la mente umana è troppo complessa da capire. Anche io 4 mesi fa son
    stato mollato dopo 3 anni da una ragazza che 2 ore prima mi diceva che ero la cosa
    piu importante della sua vita… Inutile cercare di capire probabilmente non lo sanno
    nemmeno loro e sopratutto capita pure di confondere “abitudine” ed affetto per
    amore… Chi ama non molla, chi ama non scappa via… Ricordati questo prima di
    tutto.

    Cerca di esser forte un abbraccio

  4. 4
    valerio -

    Nessuno sa cosa passa nella mente del ragazzo, probabile neanche lui;l unica cosa certa é che non si gioca col cuore altrui.neanche col futuro altrui; detto cio, ti consiglio di non cercarlo piu;se é confuso tornerà,se nn ti ama piu o ha un altra, non tornerà cosi saprai la verita e serenamente aspetterai un altro ragazzo;meglio ora che piu tardi, essere lasciati a 25 o 30 anni é molto molto piu doloroso, se cio puo consolarti;rimani serena, hai la vita davanti, anche se puo sembrare una frase di circostanza;

  5. 5
    gea -

    Secondo me, a parte la vostra giovanissima età, c’è un problema ed è che lui sta sperimentando come stare con te. E’ evidente che anche l’altra gli piace ma, probabilmente, la cosa non è andata in porto, così torna a fare le fusa con te. Non è che non sia innamorato, è solo giovane e immaturo. Dagli tempo di crescere o cercane un altro più adulto e, si spera, assennato (facile a dirsi, meno a farsi).Però, se torna, accetta e studialo, se ci riesci, e ci riesci perché sei più matura di lui.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili