Salta i links e vai al contenuto

Aiutatemi per piacere

Lettere scritte dall'autore  giuneve

Sto per ammazzarmi non posso più andare avanti essendo impossibilitato a curare mia moglie, quindi sono inutile e non servo più a niente, visto che dopo tantissimi appelli in tutte le direzioni possibili e immaginabili senza risposta ho deciso di farla finita entro oggi.
La mia situazione é questa:sono un marito disperato, invalido totale al 100% con diverse patologie mediche: cardiopatico,due interventi a cuore aperto, portatore di pass maker, e tra 10 giorni dovro’ sostituire in quanto occorre impiantare anche un defribrillatore perché il ventricolo sinistro non funziona piu’,ischemia cerebrale per encefalite erpetica,due vertebre fratturate, ernie multiple discali, ernie multiple cervicali, ed inoltre combattiamo da 8 anni per un carcinoma ovarico di mia moglie gia’ operato e guarito piu’ volte ma sempre in ripresa, a tutt’oggi gravissima ripresa con aggiunta di una mielodisplasia piastrinica che potrebbe passare in leucemia, l’unica cura che puo’ effettuare e magari cercare di salvarsi ci é rimasto il metodo di bella, ma che ha un costo mensile di circa 1. 100,00 € e con un pensione totale tra la mia e quella d’invalidita mia e di mia moglie arriviamo a prendere circa 920,00€, due figli disoccupati di 28/25 anni , e tra massimo un paio di giorni non avro’ piu’ neanche i soldi per il solo pane. Posso dimostrare il tutto con cartelle cliniche mie e di mia moglie. Vi prego in nome di dio aiutatemi,aiutatemi, sto per crollare e potrei commettere una sciocchezza ,sono pronto a tutto anche ad ammazzarmi. Intanto mi servono circa 500,00€ per poter portare mia moglie a roma per un consulto presso villa mafalda dal dott. Thaller per un’altra cura che puo’ fare insieme a quella che sta facendo.
Giuseppe Neve
Via Nicolas Green, 7
75013 Ferrandina (MT)
Tel. 338/6268516

La scongiuro e la supplico di rispondermi quanto prima per piacere. In attesa di una sua gentilissima risposta le invio cordiali saluti.

Giuseppe Neve

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Aiutatemi per piacere

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

2 commenti

  1. 1
    Sayurimoon -

    Si calmi e non faccia sciocchezza. Prenda un bel respiro. Troverà una soluzione e non morirà di fame. Per le cure provi a rivolgersi all’ASL della sua città e per il cibo alla caritas. Immediatamente, ci mandi i suoi figli. Non faccia cose stupide, la prego!Non risolverebbe nulla!

  2. 2
    Elly19 -

    Mi rattristo molto a leggere queste cose ma al tempo stesso spero che lei non faccia questo grande errore.Posso immaginare come si ci sente in situazioni di queste e proprio al tal riguardo io credo che bisogna vivere lo stesso e lasciare che la vita faccia il proprio corso e non interromperla con il suicidio.Nonostante questi problemi lei e sua moglie siete insieme,l’amore vi aiuta a superare tutto.Purtroppo il problema è che l’Italia funziona male,la sanità pure e tutto di conseguenza assume un carattere negativo.Di fronte a questo non si deve abbattere,le consiglio di avere molta fede,il signore aiuta..si fidi di me!

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili