Salta i links e vai al contenuto

23 rose rosse

Da sempre i miei amici più stretti mi hanno sempre preso in giro per il mio romanticismo a volte senza freno.
Uno in particolare, di cui non faccio il nome qui, mi ha sempre sminuito per questo mio modo di essere.
Lui è il classico tipo “maledetto”, che dice sempre che lui non s’innamorerà mai nella sua vita e che non serve scrivere quello che si sente o dichiararsi in modi speciali e originali per una donna perchè non se lo meritano. Bene. San Giusto vede e provvede si dice e anche qui ha messo lo zampino!!!
Tornavo a casa dopo una partita a calcetto con gli amici. Mi chiama e mi dice: ho bisogno di un favore…passo da te dopo.
Sicuramente gli serviva qualche cd musicale o qualcos’altro…!!!
appena arriva mi dice: ti dico un segreto ma non dirlo a nessuno…MI SONO INNAMORATO!
Io rimasi un attimo interdetto: “frena…rewind…tu che? Ma non eri tu quello che diceva che non si sarebbe mai innamorato e che non avrebbe mai perso tempo dietro a una sola ragazza?
Si, ma è andata cosi. Ho bisogno di un favore grande…..
Beh, dimmi tutto allora…che ti serve?
Il discorso duro all’incirca un ora e mezza…….risultato finale? dovevo scrivergli una lettera basandomi sui pochi indizi che mi ha dato, prenotare i fiori, scriverle il biglietto sui fiori e mantenere il segreto…..
Va bene gli dissi, ci penso io….e manterrò il segreto…ma almeno la prossima volta non fare l’ipocrita su stè cose! lui di getto:”che significa Ipocrita?” ……..vabbè lascia stare…per domani passa che ti dò tutto!
Scrissi una lettera abbastanza bella. La scrissi su carta di riso (mi sono sempre piaciute le carte e le buste da lettere particolari), ordinai 23 rose (compiva 23 anni la tipa….e perchè non far spendere un pò di soldi a mister “io odio le donne con tutto me stesso?)di cui 22 rosse e 1 bianca che disposi centralmente in mezzo a tutte le altre. Sui gambi delle rose attaccai una decina di baci perugina! i baci perugina li scartai accuratamente, tolsi i bigliettini della perugina e scrissi bigliettini a mano del tipo “sei bellissima” “sei il mio sogno” “tu…..solo tu” “stella” “mi piaci”. Venne il momento del biglietto! Ci scrissi “NEL LINGUAGGIO DEI FIORI SIGNIFICA : SEI UNICA” TI VOGLIO BENE AMORE MIO. BUON COMPLEANNO!
Mi ritenni molto soddisfatto. La sera il mio amico passo a ritirare tutto! Ma mi disse: le porti tu? io lavoro e anche se non lavoravo mi vergogno a passare cosi!!!
-Si, te le porto io. dimmi dove e a che ora!
La mattina passai dove lavorava la sua amica. Appena vide il tutto gli occhi gli si aprirono e si illuminarono, come se un bambino stesse scartando il regalo di natale aspettato tutto l’anno.
-Questi te li manda una persona…nel bigliettino c’è scritto tutto e quello che non ci trovi scritto te lo dirà lui di persona…auguri!
-beh che dire…..grazie!
PREGO!!!!!!!
Non mi aspettavo ne grazie ne complimenti…non li aspetto mai dalle persone! Ma me li feci da solo uscendo.
I giorni da allora sono passati. volete sapere la conclusione?
Lui si incarto più volte nello spiegare la lettera (nonostante gli avessi fatto una copia e detto di studiarla per bene). Lei lo ringrazio, ma gli chiese una pausa per motivi suoi….(usciva già con un altro) e io? io niente. ma va bene cosi. Infondo gli amici a cosa servono? a esser vittima dell’ipocrisia generale e a curare quell’ipocrisia con il romanticismo!

leggero.

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amicizia - Amore

11 commenti a

23 rose rosse

Pagine: 1 2

  1. 1
    Isis -

    Ciao Leggero, be..che dirti ben gli sta, se fosse stato meno ipocrita chissà..magari lei non andava con un altro, odio chi etichetta e giudica male le persone solo perchè non la pensano come loro, secondo me fai benissimo ad ad esser coerente con te stesso!

  2. 2
    Venere -

    Ciao Leggero,sei un grande ed e’ bello sapere che esistono ancora uomini capaci di corteggiare una donna,a farla sentire unica e’ importante(alla fine e’ quello che vogliamo,sentirci importanti per il nostro uomo)..io sono una romantica e molte volte ho fatto cose simili alle tue(non mi piace solo essere corteggiata,mi piace anche corteggiare il mio uomo,farlo sentire importante e la fantasia non mi manca..)a volte non sono state capite,apprezzate,pero’..
    una mia amica non credeva che ci si potesse innamorare(lei 40 anni con un matrimonio fallito alle spalle e tutte una serie di fallimenti amorosi),prendeva in giro me come e poi un bel giorno tramite me,ha conosciuto una persona…si e’ innamorata perdutamente e per amore sopporta tante cose che prima non avrebbe mai accettato(ogni tanto litigano ma poi..)oggi a distanza di 2 anni io prendo in giro lei..”l’amore non esiste” e sorrido..”mai dire mai nella vita”..prima o poi quando meno te lo aspetti,ti colpisce in pieno..
    Ciao! 🙂

  3. 3
    xaver -

    Ciao Leggero 83, ho appena scritto un commento ad un altra lettera dell’amico spectre,
    diciamo che noi malati d’amore, siamo fuori luogo oggi in questo strano periodo.
    Non tutti riescono ad essere contemporanei al tempo. Ma malati’ d’amore non di sentimantalisno insulso di tipo Mucciniano, malati d’amore significa porre in essere dei gesti di una nobiltà senza tempo….Come quella di ascoltare le storie di uno sconosciuto, invece di guardare i siti porno, come quella di pensare alle storie dei propri amici e dire, c...o starà bene o male, dopodiche’ uno non si deve aspettare ringraziamento, proprio come hai fatto te…. per cui ancora una volta….grazie del tuo intervento
    Mi si diceva, anzi, mi si rinfacciava, che parlavo troppo, evidentemente all’epoca non avevo parole interessanti da ascoltare…..

  4. 4
    silvana_1980 -

    mah, a sto punto non so quanto fosse innamorato, voleva solo farsela secondo me.
    Altrimenti le parole della lettera venivano fuori da sole…senza bisogno di aiuti…quando si ama tutto avviene in modo spontaneo, anche le parole che non avresti mai pensato di dire ti escono senza alcun problema, come le cose che non avresti mai pensato di fare tipo gentilezze o in questo caso rose rosse…ognuno ha il suo modo di esprimersi poi. Più o meno evidente.
    Ma non servono intermediari.
    Chi vuole vada, chi non vuole mandi.
    Il tuo amico non era così innamorato. E una donna intuisce questo. Se dietro all’apparenza (rose rosse, lettera su carta di riso, e chi più ne ha più ne metta) non c’è l’adeguata sostanza (e già uno che manda avanti un altro a consegnare la dice lunga)…generalmente si batte in ritirata!
    La tipa ha fatto bene.

  5. 5
    LilloS -

    Beh, leggero, fa piacere sentire dire da qualcuno che fa le cose spensieratamente come l’hai fatto tu, per amicizia. Sembrerebbe una storia simile al “Cirano di Bergerac”, solo che quella a te non ti ha proprio c…..to.
    Dì al tuo amico che oltre che presuntuoso ed ignorante, senza offesa, è anche scemo perché rischiava di perdere un vero amico( come poi ti sei dimostrato), per una sua stupida considerazione dovuta, appunto alla presunzione che, se insistente, è sintomo di stupidità.
    Ricordagli che tutti, anche il più incallito criminale che sia apparso sulla faccia della terra, ha sentito amore vero, anche per un uccellino.Ciao.

  6. 6
    Spectre -

    minchia io mi sono commosso. sarà che sto messo un pò stanco, sarà che io stravedo per queste cose per non ho ancora capito se piacciono alle donne di oggi o no, che paiono pezz di legno. ma… accidenti. devo mettermi il collirio.

    perchè poi, andata bene o male, che sensazione meravigliosa dà questo momento: “Appena vide il tutto gli occhi gli si aprirono e si illuminarono, come se un bambino stesse scartando il regalo di natale aspettato tutto l’anno.”

  7. 7
    Stan -

    Sono d’accordissimo con Silvana..

  8. 8
    psYco -

    Che dire? Sei un vero amico. Averne.
    By psYco

  9. 9
    Ari -

    Ma che brutto.
    Potevi almeno almeno inventarti un gran finale dove lei chiedeva il tuo numero al tuo amico e poi si metteva con te!
    Che razza di piattume.
    Bleach.

  10. 10
    Isis -

    A me, per esempio, fa piacere assai, anche solo un fiore di campo se a darmelo è la persona giusta….Certo le rose rosse,la carta di riso sono accortezze fini, ma per me è il pensiero romantico che conta, anche due righe su un post it, un fiore di campo che a me piace…un cioccolatino,o la cena preparata con le pietanze che più mi aggradano, per me è una cosa importante….in fondo cerchiamo solo la conferma o la rivelazione di contare qualcosa per l altro, non sempre certo, ma a volte, e quelle volte ti apre il cuore…credo di non esser la sola… ;o)

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili