Salta i links e vai al contenuto

2012

Lettere scritte dall'autore  Alyssa88

Ciao a tutti…..
vi scrivo per quella tanto parlata fine del mondo…
Voi credete che accada?
Se ci credete che cosa pensate che succeda?
Cioè parlano di così tante cose, parlano di un’invasione aliena, altri sostengono che loro sono amici, altri credono che ci sia un problema con l’ozono e altri ancora in un’era glaciale….
Ditemi che cosa ne pensate….

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: 2012

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Riflessioni

1 commento

  1. 1
    rhasya -

    e tu cosa credi che possa succedere?intanto è bene non farsi abbindolare da quello
    che è diventato un businnes,cioè libri,storielle che raccontano di teorie al quanto
    esplosive.la domanda fondamentale,non è tanto cosa accadrà il 2012,data in cui
    potrebbe non succedere nulla,comè in tante altre occasioni,a partite all’anno
    1000,all’anno 2000 e ora chi dice 2012 e chi dice 2036.sono tutte ipotesi basate su
    appendici di conoscenza e dicerie. io penso che prima o poi qualcosa debba
    capitare,guarda solo come stanno andando le cose,c’è troppo
    superficialità,sopraffazione,malessere,crisi economica,morale e sociale,tutte cose
    che prima o poi portano a un risultato negativo,dal quale ci si può tirar fuori solo se
    si diventa consapevoli. l’uomo è in balia delle sue ipocrisie,arroganze e si sta
    allontanando dalla propria spiritualità,dalla fonte di energia,logico che se non riesce
    a vedere e quindi a poter capire,non può di certo aspettarsi che succeda il bene. il
    2012 o qualsiasi data,saranno la somma dei nostri sbagli e della nostra
    negatività,sarà il momento in cui dovremmo fare una scelta e ritrovare noi stessi e
    con questo il benessere,che non è di verto quello che bazzica oggi nei dintorni.e la
    catastrofe di cui si parla tanto deriva dal fatto che alcuni sono consapevoli della vita
    e di come agiscono e vedono il flusso,mentre altri si perdono nei sentimenti così
    troppo umani,da doversi redimere o soffrire nella loro vita. questo è ciò che
    succederà.il male genera paura,la paura rabbia,la rabbia odio e l’odio la sofferenza e
    questi meccanismi fanno parte di noi.poi se dovesse saltare in aria il mondo,la cosa
    poco mi importa,perchè so cosa mi aspetta e prendo il mio modo naturale di
    essere,cioè materia che vive e che poi muore,come ogni essere e con questo
    ragionamento tutto viene visto sotto un aspetto più sottile e completo.con
    accettazione e serenità.

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili