Salta i links e vai al contenuto

Non riesco a smettere di credere che torni dopo 2 anni!!!!

Ciao a tutte/i

Sono stato lasciato a novembre 2014 di punto in bianco dopo una storia di 6 anni, ovviamente perchè lei aveva un flirt con il suo istruttore di palestra, andato male, tant’è che dopo 4-5 mesi ci siamo rifrequentati per un mese, ovviamente poi è finita di nuovo perchè lei aveva conosciuto un’altro, da quel momento (maggio 2015) non ci siamo piu parlati ne scritti ne sentiti niente, no contact assoluto, mai un cedimento, io da allora ad oggi mille scappatelle, mai niente di serio, lei invece felicmente fidanzata da un anno con un’altro ragazzo ancora. L’ho vista in giro raramente e sempre ci siamo evitati. Non sto più male, anzi, mi sto lentamente abituando alla solitudine perchè troverei stupido avere una relazione solo per “compagnia”, non sono il tipo che gioca con i sentimenti delle persone, chiarezza da subito se ti sta bene una cosa per divertirsi ok, altrimenti niente, non ho mai preso in giro nessuna.

Ma c’è un ma, vivo in un limbo in cui il mio inconscio mi dice che lei tornerà, che non è finita, e questo mi rende stupido, perchè è palese che è solo frutto dell’immaginazione o ancora peggio, è la proiezione del mio sentimento che non mi nascondo a dirlo non è finito, anzi, io l’ho amata davvero e questa cosa la accetto non voglio reprimere il mio sentimento con la forza, lascio che il tempo faccia il suo corso. E la cosa piu assurda è che se davvero tornasse, non ci penserei razionalmente due volte a mandarla in quel posto. ora io ho sintetizzato come è andata ma davvero una persona cosi è meglio perderla che trovarla, ma allora perchè penso sempre che torni? Cosa deve succedere che mi faccia cancellare questo pensiero dalla mente? E’ fidanzata tra l’altro con un ragazzo serio ed intelligente, e di questo sono contento perchè nonostante tutto per il bene che gli voglio spero che la vita la renda felice in tutto e per tutto, ma io sono qua, in questo limbo, e non riesco ad uscirne! Sono passati due anni cavoli…. non sono un pò troppi?

Scusate lo sfogo, e ringrazio se qualcuno avrà voglia di commentare, buon anno a tutti!

Bellissimo.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

10 commenti a

Non riesco a smettere di credere che torni dopo 2 anni!!!!

  1. 1
    Rossella -

    Nel mondo di oggi si demonizzano i flirt di una donna perché l’intimità sembra una cosa scontata. Tutti i ragazzi hanno frequentato delle ragazze in amicizia. Quando qualcuno mi ferma in tono amicale in me non scatta niente perché mi dà l’idea di avere la testa impegnata; la mia parte cognitiva non è in grado di decodificare la determinazione di un ragazzo di oggi; negli anni (man mano che guadagnavo consapevolezza della mia femminilità) mi è capitato di pensare che per sposarmi avrei avuto bisogno di una forza esterna al rapporto. Ma la vita è andata in maniera tale che la fede da sola non sarebbe bastata per farmi superare lo scoraggiamento in cui rischiavo di sprofondare dopo aver fatto una scelta senza aver mai conosciuto l’umanità nelle persone. La famiglia è la famiglia, ma è importante anche confrontarsi con il mondo. Anche la scelta della vita religiosa mi mette davanti lo stesso vincolo perché non bisogna farsi illusioni neanche su quella vita. Quando ha fatto esperienza del bene non ti senti in colpa per certi tuoi pensieri che apparentemente vanno nella direzione della non curanza, ma che mirano a difendere l’integrità dell’altro. Capita di non “prendersi”. L’amore è un’alta cosa. Anche in convento emerge la parte più profonda di te e divieni consapevole del fatto che si può reprimere la propria femminilità anche stando tra donne. Se ti abitui ad amare in un certo modo (senza prendere mai posizioni nella tua mente) rischi di trovarti schiacciata da un gioco di ruoli che non ti fa crescere spiritualmente. Tutto questo per dire che ci sono tante cose che le ragazze fanno (o sognano di fare) che rispondono a questo bisogno di crescere che le rende diverse dagli uomini. Gli uomini di tutti i tempi hanno sempre faticato ad accettarlo… ma il punto è che quando questo bisogno non si manifesta alla donna stessa come un bisogno spirituale, il fidanzato deve imparare ad amarla per quello che è… come un’eterna ragazza!

  2. 2
    Piccola78 -

    Purtroppo, non puoi continuare a vivere di illusioni! Devi a te stesso qualcosa di più di un miraggio! Conosci gente nuova ed instaura rapporti nuovi, piacevoli e positivi. Dimenticarla e ricominciare, verrà da sé. Se, invece, resti solo, e chiuso in te stesso, la sofferenza si prolungherà inutilmente e nulla, comunque, cambierà. Vivi! Respira una boccata di aria fresca: c’è molto di meglio di lei in giro, te lo assicuro, per mia esperienza e perché vedo la tua situazione dall’esterno! Nessuno è indispensabile, se non la nostra stessa vita, che è un dono prezioso ed irripetibile, da vivere nel migliore dei modi, per Amore!

  3. 3
    Nina17 -

    Avete passato insieme tanti anni, io non credo che due anni siano molti se consideri che hai passato sei anni della tua vita con lei… Anche il modo in cui ti ha lasciato penso abbia contribuito a farti pensare spesso a lei, è stata una persona che ti ha fatto soffrire molto e tu eri ancora innamorato di lei quando tutto è finito. So che è banale, ma soltanto tempo ti farà andare del tutto avanti, ti verrà voglia di avere una storia seria, e la tua prossima ragazza sostituirà lei nei tuoi pensieri. Però posso dirti per esperienza personale che chi hai amato davvero non va via mai del tutto, perlomeno questo è quello che io ho provato. Amo tantissimo il mio ragazzo, stiamo insieme da 5 anni, ma molto spesso penso al mio ex, alla sua famiglia, ai bei momenti e alla spensieratezza che sono con il primo amore si riesce a provare del tutto… Insomma, non voglio scoraggiarti e dirti che non andrà mai più via, ma piano piano sono sicura che non baderai più a certi pensieri e che quando si presenteranno li ripercorrerai nel modo più neutro possibile. Ogni nostro vissuto farà per sempre parte di noi, specialmente ciò che ci segna, e la vostra storia ne farà parte…

  4. 4
    camy -

    “Cosa deve succedere che mi faccia cancellare questo pensiero dalla mente? ”

    L’unica cosa è che ti capiti di innamorarti di nuovo, altro non c’è che puoi fare, oltre quello che già hai fatto.

  5. 5
    rossana -

    Bellissimo,
    “chi hai amato davvero non va via mai del tutto” – così è stato anche per me. e non per me soltanto…

    a mio avviso, i tempi di reazione e di accantonamento variano sulla base della vitalità generale ed emotiva che caratterizza un temperamento. è già molto importante che tu abbia razionalizzato il fatto che non ne accetteresti il ritorno. sei sulla buona strada… porta pazienza: ha ragione chi afferma che sul nostro cammino non ci sono soltanto rose…

  6. 6
    Golem -

    “non sono il tipo che gioca con i sentimenti delle persone…”
    È quello il problema. Sei troppo buono, e i buoni vincono solo nei film. O nei messaggi dei Baci Perugina, come quello che abbiamo letto, su quelli che “non vanno mai via del tutto”. Quella che hai “amato” è andata via del tutto purtroppo. È quella la sola realtà che bisogna accettare.

    P.S. Secondo me se tornasse la riprenderesti. Scommettiamo?

  7. 7
    Bellissimo88 -

    Grazie a tutti per le risposte..

    Golem non giocare coi sentimenti delle altre persone non significa essere buoni, significa essere corretti il che è ben diverso, perché credo che la coscienza quando è a posto ti fa dormire tranquillo e andare avanti sempre a testa alta.
    Se tornasse davvero non la riprenderei, però una bella scopata mi ce la farei, poi gli lascerei 50€ della prestazione sul comodino!
    Buon weekend a tutti!

  8. 8
    Golem -

    Giustissimo, ma devi essere corretto anche con te stesso. Infatti io pensavo ai tuoi sentimenti. Tu li stai maltrattando. Nel senso che ORA li “sprechi” per chi non li ha meritati.

  9. 9
    Yog -

    Con 50 euri ti gargarilli 2,5 litri di narda. Io non li lascerei sul comodino, li lascerei al supermercato sotto casa.

  10. 10
    Xleby -

    https://youtu.be/sLErvGY18zQ

    C’è chi ci fa i miliardi con certi loop mentali… Evidentemente sono molto diffuse queste illusioni

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati dopo 48 ore; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, puoi però rispondere in Chat segnalandolo eventualmente con un commento in questa lettera.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.