Salta i links e vai al contenuto

Non fa nulla per me… e mi vendico

Sto insieme a un ragazzo da poco più di due anni. Lui 30 anni e io 27. Siamo due precari e viviamo entrambi ancora con i nostri genitori. Abbiamo parlato spesso di convivenza e futuro, ma al momento non possiamo permettercelo. Nei primi 5-6 mesi di relazione andava tutto alla grande…eravamo affiatatissimi, il sesso accadeva spessissimo e ci riempivamo di piccole attenzioni e sorprese anche se a quel tempo eravamo disoccupati. Poi ho avuto un infezione alla vescica e per un paio di mesi i rapporti si sono ovviamente diradati. L’infezione mi provocava dolore e di conseguenza un calo di desiderio che lui non riusciva ad accettare. Non capiva la mia situazione, nonostante glie l’avessi spiegata più volte, e litigavamo molto…si sentiva trascurato, non desiderato, sospettava che io avessi un altro o che lui non mi piacesse più. L’infezione poi è passata ma quel non sostenermi durante la malattia e il pensare solo a se stesso mi ha lasciata ferita. La mia voglia di fare l’amore con lui non è mai più tornata come quella dei primi mesi…Comunque ora è tornato tutto alla normalità. Il sesso è frequente e molto bello. Il problema che mi sta facendo più soffrire in assoluto è il seguente: lui non mi dedica più attenzioni, tranne quelle di tipo sessuale. Non fa più quelle piccole cose che faceva all’inizio. Mi dice che i soldi sono pochi ma io non voglio cose costose: parlo di bigliettini dolci, una tazza di tè a letto quelle rare volte che riusciamo a passare dei week end da soli, una passeggiata romantica… I soldi non ce li ha, ma quando va allo stadio o al bar con gli amici la sera spende sempre quello che vuole per se stesso. Per me no. Non si “smazza” un pochino per rendermi felice. Al mio compleanno non mi ha regalato nulla…il giorno prima mi aveva telefonato dicendomi “non ti ho preso nulla perchè non ho avuto il tempo”. Pensavo scherzasse e che stesse nascondendo una bella sorpresa. Ahimè invece era proprio cosi. Si era ridotto al giorno prima del mio compleanno per pensare a qualcosa e ovviamente, terminando il lavoro alle 18:30, non ha trovato tempo per il regalo. Io ho sempre continuato a corteggiarlo, vestirmi bene per lui, lasciargli bigliettini romantici, regali inaspettati, lo portavo a sorpresa in posti che lui amava, proponevo serate alternative io e lui da soli…Niente. Abbiamo avuto litigate violente per questo motivo. Lui mi ha sempre detto (almeno 6-7 volte in 6-7- litigate diverse ma sempre per questo motivo) che cambierà, che si sforzerà…ma non cambia mai niente. Pensa solo a lui. Quando lui è soddisfatto è a posto. Io adesso sto perdendo la voglia di fare le cose per lui…e mi sto rendendo conto che il calo del desiderio è in agguato. Non ho più voglia di soddisfarlo, di fare anche dei sacrifici pur di vederlo felice. Mi chiedo perchè dovrei se lui non è disposto a fare altrettanto per me? Oggi è il suo compleanno…io il regalo glie l’ho già preso due settimane fa. Volevo organizzargli una festa a sorpresa con tutti i suoi amici…Penso che lui un pò se lo aspetti perchè in passato mi sono sempre prodigata per queste cose, per vederlo felice. Ma stavolta no. Gli ho fatto solamente gli auguri e non ho intenzione di fare altro. Mi sto staccando emotivamente e porto un rancore dentro che mi logora. Lo amo ma…voglio sentirmi amata.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

12 commenti a

Non fa nulla per me… e mi vendico

Pagine: 1 2

  1. 1
    Paxissimo -

    Ci sono tanti uomini che farebbero di tutto per fare felice la propria donna.

    C’è chi una volta trovata poi si “ammoscia”. Scappa da questi non sanno amare.

    Scappa. Sta finendo, non far passare troppo tempo.
    Sei in una situazione che se solo ti lasciasse un bigliettino penseresti che ti ama alla follia e che tutto è tornato come prima. E dopo?

    Lascia stare, mi spiace

  2. 2
    Rossella -

    Il tuo racconto mi sembra abbastanza contraddittorio. Una ragazza che vive in maniera consapevole la propria vita intima, mediamente, tende a dare la giusta importanza a questo genere di rapporti. Mi sembra strano che non ti sia venuto il desiderio di cambiare partner, in genere accade questo e la cosa non mi sembra affatto biasimabile. La tua storia, a monte, non era finalizzata ad alcunché e considerando che lui non era, e non è, autonomo dal punto di vista economico mi chiedo cosa ti abbia potuto incuriosire. La ricchezza di un uomo affascina, si tratta di un simbolo del suo prestigio che potrebbe anche suggestionarti al punto da proiettare sul suo benessere una serie di valori che si possono trovare anche in un disoccupato. In quel caso ti avrei potuto capire, uno pensa: -è ricco perché è un uomo dedito al lavoro, un uomo che conosce il mondo e il genere umano, ecc- Te la racconti insomma; nel tuo caso non emerge neanche questo aspetto.

  3. 3
    enù -

    Ti capisco, sai? Anche per quanto riguarda l’infezione alla vescica di cui parli ed ho esattamente la tua età.
    Se hai voglia di fare due chiacchiere in chat, dimmelo e ti lascio la mia mail.
    Il consiglio che mi verrebbe da darci, è quello di non accontentarci…ma è difficile perché ci sono di mezzo dei sentimenti…

  4. 4
    Almost-Imperfect -

    @Thunder88, non investire più in questa relazione, mi sembra che non abbiate niente da darvi; lui forse già da tempo; ma a 27 anni meglio non fossilizzarsi su una storia senza futuro.

    @Rossella,
    ma che c’entra la ricchezza? Qui mi pare che questo ragazzo sia avaro si, ma non in questioni economiche, semmai in termini affettivi.
    Ma che vuol dire “La tua storia, a monte, non era finalizzata ad alcunché e considerando che lui non era, e non è, autonomo dal punto di vista economico mi chiedo cosa ti abbia potuto incuriosire”; praticamente cioè, niente soldi = una m…
    Per carità, ognuno la pensa come vuole, ma io rimango allibita da questo commento

  5. 5
    rossana -

    concordo con tutti i commenti precedenti. non mi sembrate adatti a un’intesa armoniosa, da proiettarsi in un lungo futuro insieme.

  6. 6
    Harlock -

    Ha ragione paxissimo, ha detto tutto.

    E ti anticipo un’altra trappola: quando chiuderai, lui cercherà in ogni modo di sforzarsi a ritornare alle origini del vostro rapporto, al superromanticismo, e ce la farà pure. Tu però non dargli credito, tempo un mese e ripiomberà in questo squallore

  7. 7
    dante -

    Ciao, il tuo lui è diventato l’uomo cavernicolo clava in mano, rude, pronto a soddisfare i suoi propri bisogni..:)) scherzo, è naturale che un rapporto cambi, o in un verso o nell altro, lui forse ha raggiunto l’apice da un pezzo, adesso è in discesa libera, può capitare, parlatevi e se a te non ti sta più bene, mettilo alle strette.Mi spiace x voi, l amore è come le stagioni, pensaci, ciao

  8. 8
    Kid -

    E quali sarebbero i lati positivi per cui lo ami?

  9. 9
    rossana -

    sì, Harlock: proprio così!
    ti riesce quasi sempre di prevedere quasi tutto: sei davvero in gamba!

  10. 10
    666 -

    Harlock io gli do anche meno di un mese.

Pagine: 1 2

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.