Salta i links e vai al contenuto

La mia prima relazione seria… mi ha lasciato

Ciao ho 19 anni ha già un mese che sono lasciato , era la mia prima relazione seria e ci sono rimasto davvero male i primi mesi sono stati perfetto era come una storia d’amore delle favole ci siamo messi insieme ad inizio estate . Passavano giornate veramente belle ci stavo sempre accanto perché era una ragazza con problemi economici e familiari sua madre era depressa ed era ricoverata all ospedale e io le stavo vicino dormivo da lei visto che il padre se ne era andato di casa poi i problemi iniziarono quando incominciò la scuola per lei si era sempre di più distaccata da me ma quando io cercavo farmi dare spiegazioni lei diceva  che era lo studio ci vedevamo il fine settimana poi faceva cose che a me davano fastidio per esempio metteva mi piace al suo ex o ad altri ragazzi lo so che sono cose sceme ma sapendo che da fastidio eviti no ? Comunque un sabato mi ha detto che doveva uscire con le sue amiche e poi sono venuto a sapere che non era con loro ma era a casa con il suo migliore amico e ci siamo lasciati poi io l ho ricercata cercando di farmi dare spiegazioni ci siamo visti e lei si è comportata come se non è successo niente abbiamo fatto l amore ecc poi siamo rivisti due giorni dopo e abbiamo fatto l amore di nuovo e mi ha detto che questa volta ha provato solo piacere e no sentimenti ma solo nell ambito sessuale.  Io la ho cominciato a farmi un idea e ho lasciato perdere poi eravamo organizzati per sabato di vederci e lei sabato stesso mi dice che sua madre sta male e non se la sente di lasciarla sola (sua madre fa la badante da una anziana) e io va bene tranquilla e gli scrivo un messaggio che se venivo a scoprire che mi aveva mentito un altra volta per me era finita veramente e lei si è offesa e non ci siamo più sentiti poi siccome gli dovevo dare una felpa ci sono andato a casa per si è per no che lei mi aveva detto che era da sua madre ci bussò e nessuna risposta per tipo 5 minuti poi mi affaccio dalla finestrella della porta e dopo un po spunta lei e gli dico ma non dovevi essere da tua madre e lei sono venuta a casa per uscire il cane (e in tutto questo parlavano dalla finestrella della porta quindi da il sospetto che c era qualcuno a casa )e lei mi fa questa e la prova che non hai fiducia in me  e io gli ho spiegato che gli dovevo dare la felpa e se non la trovavo a casa andavo dalla signora  e lei continuava e mi ha detto io ero intenzionata a tornare con te ma dopo questo non voglio più tornarci ma chi ti credi di essere per venire a casa mia il mio fidanzato ? Da li mi ha spezzato il cuore mi ha dato il cellulare che gli avevo prestato e mi ha detto tieni così non abbiamo più motivo di rivederci e le ultime parole che gli ho detto sono state io ti ho dimostrato in tutti i modi quanto ti amo tu invece non hai fatto un cazzo ! E me ne sono andato dopo 3 settimane ho saputo che si sta risetendo con il suo ex che ci è stata 1 anno e mi sento come se fossi stato usato perché lei mi diceva che il suo ex la trattava male ecc… io l ho sempre trattata bene io lo so che non ci dovrei pensare più ma non ci riesco mi pongo sempre delle domande vorrei in consiglio da voi che dovrei fare ? Grazie per l attenzione .

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

3 commenti a

La mia prima relazione seria… mi ha lasciato

  1. 1
    Rossella -

    Penso che non dovresti vivere il suo comportamento come un segno di sfiducia nei tuoi confronto. Io non sono stata mai sicura di portare qualcuno a casa. Non me la sento di portare avanti la conoscenza, e quindi di creare un legame, quando non mi sento capita e amata in maniera totale. Alla mia età ormai non sono neanche più aperta all’idea di fare delle amicizie, di conseguenza un ragazzo che ha una sensibilità diversa dalla mia mi porterebbe a vivere come un limite quella che di fatto è una mancanza di disponibilità da parte mia. Anche questa sfumatura del mio carattere la vorrei vivere con “superiorità”. Ci sono donne che hanno un temperamento diverso dal mio, io non mi muovo nella vita con grande padronanza. Nella vita in generale mi considero una persona abbastanza determinata, ma questo dipende dalle circostanze. Il mondo è un luogo in cui, volente o nolente, tocca “imporsi”. Tutto questo non fa parte del mio modo di essere. Anche perché la mia casa da sposata non sarà mai paragonabile alla mia casa paterna. Nella casa coniugale valgono altre regole. Ti parlo sempre della mia sensibilità, perché le discussioni capitano in tutte le famiglie. Anche a me capita di discutere, ma il rapporto con i miei è sentito da me in maniera diversa. Non voglio farmene un vanto, sotto certi punti di vista potrei essere anche un po’ egoista. Mio marito l’ho sempre immaginato come un uomo dal quale avrei avuto tanto da imparare. Capito cosa intendo? Si tratta di una scelta di vita condizionata dagli eventi,e da qualche delusione, ma sono stati proprio questi eventi a farmi capire chi sono e cosa voglio. Molte coppie si formano in giovanissima età.Altre si formano più tardi o non si formeranno mai.Qualcosa mi dice che resterò singol, ma ho tutto l’entusiasmo per affrontare quello che verrà. Non ho una femminilità molto sottile e questa è la mia fortuna…quando mi emoziono, o qualcuno mi mette in imbarazzo, mi sembra di entrare in un altro mondo e sento nascere in me l’attesa!

  2. 2
    Itto Ogami -

    Bimbo (alla tua età), mi fai tenerezza.

    Lo zio Itto vorrebbe aiutarti, perché sento che provi molta angoscia e dolore, però le parole di zio Itto non vanno nella direzione che tu vorresti.

    Ascolta bene, zio Itto combatte contro queste cose da 20 anni, cioè da quando era un ragazzo come te. E dopo molti anni di conoscenza di quello che fanno le donne, nulla mi sorprende piu’. Ce ne sono a migliaia di casi come il tuo, non sei il solo.

    Per prima cosa se ti fidi di Zio Itto, non ascoltare ALCUN SUGGERIMENTO femminile. Le donne proteggono sempre la categoria, ricordatelo. Ascolta i consigli dei maschi, di quelli veri, non i senza palle che obbediscono alle donne.

    Il copione è sempre lo stesso, per tutti. Lei sta con te, poi “stranamente” appaiono i problemi, lei comincia a dire cose senza senso durante la relazione. Tu senti che qualcosa va male e chiedi spiegazioni. Lei ti manda al diavolo dicendo che sei ossessivo. Poi scopri che se la faceva con qualcun altro (da tempo).

    Non farti piu’ usare, perché di questo si tratta. USARE.
    Le donne poverine devono usare gli uomini, perché gli uomini sono tutti cattivoni. Quindi a loro è permesso tutto, ma proprio tutto.
    Le donne hanno la capacità del RESET, cioè ricominciano con un altro esattamente come con te. Per questo motivo io non tollero quelle che arrivano e dicono “con te è come se fosse la prima volta”. Sono tutte cazzate. E’ sempre la prima volta, per ogni nuovo maschio che incontrano.

    Quindi ti do un pò di semplici regole:

    1) non cercare piu’ questa ragazza. Mai. Se ti chiama non rispondere. Per lei devi essere “morto”. Quando finirà con questo tizio, o quando avrà problemi, cerchera’ di usarti ancora, quindi taglia tutti i ponti.
    2) nel tuo cervello devi essere consapevole che TU HAI RAGIONE, lei torto. Nulla deve sviarti da questo.
    3) cerca il prima possibile un’altra ragazza, ma non in Italia (vedi commento dopo)
    4) non parlare della tua storia con altre donne.

  3. 3
    LucaFaca -

    Grazie zio itto! Farò tesoro sei tuoi consigli .

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati dopo 48 ore; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, puoi però rispondere in Chat segnalandolo eventualmente con un commento in questa lettera.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.