Salta i links e vai al contenuto

Mi ha lasciato e sono distrutto

di

Sono stato quattro anni con una ragazza. Il nostro rapporto era contraddistinto da un amore profondo e tanta complicità. Abbiamo condiviso tutto. Quando l’ho conosciuta fumava, beveva e non voleva andare a scuola. Adesso non fa nulla di tutto questo e, tra l’altro, ottiene anche ottimi voti all’Università. E’ stato un rapporto che ci ha migliorati entrambi. Siamo stati bene fino allo scorso dicembre, quando abbiamo vissuto un’esperienza indimenticabile a Roma per qualche giorno. Da gennaio sono cominciati i problemi. Ha cominciato a dire che non prova più gli stessi sentimenti e che non vuole prendermi in giro. Ho cercato di farla rinsavire e il nostro rapporto è stato positivo fino allo scorso tre marzo, quando ha voluto lasciarmi affermando nuovamente che non provava gli stessi sentimenti e che in questo momento non ha la testa per stare con qualcuno. Non riesco a pensarci, non riesco a dormirci la notte. Come può un amore di quattro anni sparire da un giorno all’altro in questo modo? Ieri sera l’ho incrociata per strada e ha abbassato lo sguardo, evidentemente imbarazzata. Come possono due persone che hanno condiviso tutto per quattro anni, diventare estranei così? Ragazzi, non vi nascondo che mi ha distrutto totalmente. Mi sta facendo del male, ma spero che un giorno possa tornare da me perché mi manca tantissimo, ma soprattutto la amo da morire. Forse mi sto facendo del male da solo… ma la realtà è questa. Voi cosa ne pensate?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

16 commenti a

Mi ha lasciato e sono distrutto

Pagine: 1 2

  1. 1
    Caprone -

    Troverai tutte le risposte che cerchi qui:

    http://www.letterealdirettore.it/la-mia-ragazza-mi-ha-lasciato/

    http://www.letterealdirettore.it/godersi-ogni-istante/

    e ti potrei fare altri 1000 esempi. E’ toccato anche a me, dopo 6 anni e 2 figli. Sei stato miracolato ma non te ne rendi ancora conto (come tutti). Lascia volare la cicala, tu continua pure a fare la formichina. Quando l’inverno arriverà, riderai tu. Ora soffri, fai tua questa rabbia e non dimenticarlo mai.

  2. 2
    Rossella -

    Ti dico la verità, non saprei cosa risponderti perché al massimo riuscirei a sostenere il fidanzamento con un collega di corso che dà tutti gli esami con me. Sarebbe il grande amore della mia vita! Non mi sembrerebbe affatto casuale il nostro incontro. L’orgoglio maschile è una realtà a me ben nota. Dunque, di questi tempi, conoscere un ragazzo che non sente l’esigenza di autoaffermarsi mi consentirebbe di sentirmi libera e quindi amata. Per il resto: uscite, pensieri alternativi al mio, acquisti e chi più né ha più né metta mi fanno sentire a pelle un senso d’estraneità che mi fa pensare –tanto per dirti- che non potrei sostenere un lungo fidanzamento con un ragazzo benestante. La realtà è ben diversa. Quando incontri un uomo che ha la tua sensibilità impari a dare un valore anche ai suoi difetti. La generosità non è sempre una cosa che apprezzo in un uomo. La disponibilità all’esterno della famiglia mi rende insicura… quando questa inclinazione viene sviluppata all’interno della comunità parrocchiale il discorso è diverso. Ti parlo della mia sensibilità (l’uomo in prima linea mi fa sentire sottomessa)… non sono determinata ad essere la donna ideale di tutti gli uomini. Quel che è certo è che la mia scontentezza bucherebbe le pareti di casa e potrei trovarmi in situazioni imbarazzanti che molto probabilmente sarebbero la mia salvezza, non per questa vita ma per l’altra. Io non mi lascio salvare dalle convenzioni.

  3. 3
    Spettinapassere -

    Vi siete lasciati. Stop. Non c e altro da aggiungere. E’ successo pure a me dopo 4 anni di storia… Succede, e’ la vita…ci vorrà tempo, ma impegnati per voltare pagina e applica il no contact totale. Un giorno ne andrai fiero…coraggio ragazzo

  4. 4
    scarcio -

    che la prossima ragazza che troverai non dovrai migliorarla o altro. Anzi…ti ha mollato perchè ora non puoi darle più nulla se non il tuo sentimento. Ti ha spolpato fino all’osso ed ha ottenuto quello che si era prefissato…trovare un ragazzo/persona che la migliorasse. Ora non le servi più…capito le donne?
    lo dico a me stesso. non possiamo pretendere di cambiare le persone che non fanno parte del nostro immaginario. Fumava, beveva…bene, CIAO. Gesu’, la crocerossa, i preti, le confessioni, non siamo noi che devono migliorare le persone. andassero a fanculo. ti ripeto, NON HAI nulla da darle ormai e non ti ha mai amato, amava solo l’idea di quello che potevi darle per il suo bisogno di crescita interiore. Sei sicuramente un bravo ragazzo…

  5. 5
    Vic -

    Infatti penso anch’io che lei ha preso da te ciò
    che le serviva , ora non servi più.
    Poi un’altro insegnamento…non cercare di cambiare
    le persone.

  6. 6
    Piccolastella78 -

    Ha un altro. E se eravate sposati con figli, erano guai tuoi. Poteva andarti peggio. Ringrazia e stavolta cercane una matura e sana di mente.

  7. 7
    Gaudente -

    quote ” Quando l’ho conosciuta fumava, beveva e non voleva andare a scuola. Adesso non fa nulla di tutto questo”
    eccheccacchio, tu a questa povera ragazza hai letteralmente rovinato la vita , e ti meravigli che ti abbia piantato ?
    Ricordati che https://www.youtube.com/watch?v=PIb6AZdTr-A

  8. 8
    Tristan951 -

    Scarcio ha colto nel segno,come è possibile diventare estranei dopo quattro anni?Be è possibile,ha fatto la sua scelta….ora mandala affanc+++++.Il lato positivo è più tempo per te stesso.Evitate di fare le crocerossine,fuma e beve?Bene,cazzi suoi,via dalle balle….La carità falla ai poveri,no a chi si fa del male da solo.

  9. 9
    Vic -

    “Ama la tua donna senza chiedere altro all’infuori dell’eterna domanda che fa vivere di nostalgia i vecchi cuori.
    Ma ricordati che più ti amerà e meno te lo saprà dire. Guardala negli occhi affinché le dita si vincolino con il disperato desiderio di unirsi ancora; e le mani e gli occhi dicano le sicure promesse del vostro domani. Ma ricorda ancora, che se i corpi si riflettono negli occhi, le anime si vedono nelle sventure.”
    (Sant’agostino)

    L’amore è un rischio, non c’è certezza
    che durerà, tutto ciò che si guadagna,
    lo si può perdere.
    le ferite fanno male, ma la vita continua
    e dietro l’angolo ci può essere l’opportunità
    che non vediamo.

  10. 10
    Golem -

    “Come può un amore di quattro anni sparire da un giorno all’altro in questo modo?”

    Perché non lo era, è ovvio.

    È sempre la soluzione più semplice quella giusta. Me lo ha spiegato Vic, che lo ha letto nel “Rasoio di Hoccam”.

Pagine: 1 2

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati dopo 48 ore; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, puoi però rispondere in Chat segnalandolo eventualmente con un commento in questa lettera.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.