Io, mia moglie e il mio migliore amico

di lyan

Salve a tutti, sono nuovo e vi voglio raccontare la mia storia per avere qualche consiglio.
Sono sposato da otto anni e con mia moglie abbiamo 2 bimbi, in questi ultimi anni la nostra vita è sempre stata circondata da amici e d’estate erano a casa nostra quasi ogni sera, al punto che senza rendermene conto ho trascurato mia moglie proprio l’estate scorsa.
Verso ottobre novembre ho sentito dei cambiamenti verso di me, come se si stesse
allontanando, ma li per li non mi sono tanto chiesto il perchè tranne di aver pensato che sarà un periodo un po’ così.
A gennaio febbraio di questo anno dentro me nascono forti dubbi, con gli amici si usciva sempre meno e il poco che si usciva mia moglie era un’altra vestitini sexy e doveva sempre farsi notare ed essere al centro dell’attenzione sopratutto con il mio amico (sposato anche lui ) e proprio vedendo il mio migliore amico staccarsi piano piano e sua moglie era diventata gelosa della mia,
dentro me si era creata una sorte di senzazione strana come se i due si sentissero di nascosto.
Da qui comincia nascere dentro me una forte gelosia e nascono litigi e litigi con mia moglie che nega sempre tutto, ma piu si andava avanti e piu si vedeva che i due erano molto srani e infatti un mese fa succede il boomm.
Vengo a sapere che mia moglie si sente con il mio amico tutti i giorni mattino pomeriggio sera dieci quindici chiamate al giorno e ore e ore al telefono.
Mi sono leggermente arrabiato, ma con calma ho chiesto spiegazioni, mi ha detto che l’ha cercato lei perchè aveva bisogno di amore, si sentiva trascurata e aveva bisogno di attenzioni, mi dice che tra loro è nato un bel rapporto di amicizia e basta, ma è cambiata tantissimo al punto di non capire piu cosa vuole.
Ora lei dice che non si sente piu’ con lui e vuole vedere se si puo ricominciare a tornare sereni con la famiglia.
Il mio amico mi ha detto le stesse cose e dicendomi anche che se non sarei cambiato l’avrei persa.
Io mi domando ma perchè mia moglie non è venuta a dirmelo subito di quello che sentiva e che si sentiva trascurata ?
E perchè il mio amico non mi ha mai detto niente fin dall’inizio ? Ha aproffittato della situazione senza dubbio.
Ma come faccio io ora fidarmi di mia moglie e tantopiù del’amico dopo questo ?
Io che amo mia moglie e avendo due bimbi mica posso buttare all’aria tutto e sto cercando un po alla volta di riavvicinarmi a lei e certamente di non trascurarla ma ora lei e veramente tanto fredda e staccata da me.
Spero con il tempo che le cose si sitemino e si torni a vivere serenamente.
Un vostro consiglio, dopo questo sarà possibile riconquistare mia moglie o è solo una perdita di temp ?

- L'autore ha scritto n.1 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione

Lettere attinenti a:

Continua a leggere lettere della categoria: Amicizia - Amore - Famiglia

Una lettera scelta dal caso proprio per te...

78 commenti a

Io, mia moglie e il mio migliore amico

Pagine: 1 2 3 8

  1. 1
    Mario -

    La stessa cosa successa a un mio amico.
    La fidanzata gli ha dato le stesse spiegazioni soltanto che dopo otto mesi viene a sapere che non si sono solo parlati e il loro e di piu di un semplice rapporto di amicizia.
    Tu sei sicuro che ci sia stata solo amicizia?
    Forse non è che non voui sapere di piu per paura di essere stato tradito 2 volte?
    Io in te approfindirei la vicenda.
    Ciao.

  2. 2
    DAGO44 -

    Perdona la mia brutalità,ma forse il tempo lo perdi a scrivere qui,tua moglie esce con vestitini sexy e si giustifica dicendo che cercava solamente amicizia?Forse ti ha voluto dare la sveglia,cerca di riconquistare il tempo perduto anche perchè leggo che hai due bambini.Non sperare solamente che il tempo lavori per te.Fai anche tu la tua parte.Sempre che non sia gia troppo tardi,DAGO44

  3. 3
    ondanomala -

    sei sicuro i voler conoscere tutta la verità? forse è meglio che ignori…se vuoi ricominciare…in bocca al lupo (io però ci credo poco, scusa la franchezza!)

  4. 4
    ChiaraMente -

    Tu hai ragione al mille per mille, perchè una moglie trascurata prima si lamenta col marito, non pretende che il marito sia telepatico.Quanto al tuo amico è meglio che pensi alla sua di moglie, sennò ce la perde lui. Non credo infatti che lui possa vantare pregi coniugali di molto superiori ai tuoi tanto da darti anche siffatta sorta di consigli a dir poco ambigui- cosa intendeva con ce la perdi? magari è lai che perde te!

  5. 5
    Leilaluna -

    umh.. per prima cosa devo ammonirti severamente.. mai dare nella vita tutto per scontato! mai pensare che dopo sposati una persona non possa disinnamorarsi o cmq sentirsi trascurata.. quindi se ami una persona falla sempre sentire amata.. o a meno che non avete un dialogo vero, si perde.
    In questo caso il dialogo mi pare che non c’è, forse tua moglie si sente già stanca della vita coniugale.. un pò.. come dire.. comportamento immaturo.. perchè con un marito e 2 figli non puoi permetterti di fare la scemina con gli amici! Evidentemente il tuo migliore amico (migliore perchè?? me lo devi spiegare!!) ha colto la palla al balzo.
    Non solo ha messo il suo rapporto a rischio, ma anche quello tuo non dicendoti la verità. Quindi qui ti rispondi da solo.. perchè non mi ha detto nulla il mio migliore amico?? perchè vuole guadagnarci qualcosa!!
    Io starei molto attento..perchè non parli con la moglie di lui? forse insieme riuscite a trovare una soluzione, ne va dell’interesse di entrambi.

  6. 6
    Leilaluna -

    No ondanomala.. meglio conoscerla tutta la verità.. meglio una brutta verità che una bella bigia, vivere nell’ingnoranza di quello che succede alle nostre spalle non ci porta a niente.. solo a fare buon viso a cattivo gioco per quieto vivere e sinceramente lui ha tutto il diritto di sapere che sta succedendo. Questo si chiama innanzi tutto rispetto per lui e per il matrimonio, poi per i suoi bambini.
    Questa donna il rispetto non sa cosa sia.. non c’è da stupirsi.. chissà quante glie ne ha fatte dietro che non gli ha detto.

  7. 7
    guerriero -

    verifica se ti ha tradito, e se lo ha fatto falla volare via con un bel calcio.
    il tradimento nn è giustificabile. mai

  8. 8
    mari1 -

    lyan
    credo che sotto sotto ci sia altro e la risposta che entranbi ti hanno dato è la più ovvia che si da in questi casi e..l’unica possibile per salvare la faccia.
    Se vuoi riconquistare tua moglie non ti conviene andare a fondo e indagare,potresti peggiorare le cose, anche perchè ci sono due figli di mezzo.
    Falle sentire il fiato sul collo, falle capire che tu hai intuito tutto e che stai accettando la sua scappatella non senza sacrifici…..anche se preferisci tenerti tutto dentro.
    Un consiglio piccolo piccolo….manda affanculo l’amico ..non ci può essere più nulla tra voi.
    Non significa fare la figura del cornuto ma di chi vuole salvare la famiglia e i figli.Credimi è il male minore.
    Forza il tempo ristabilisce tutto.

  9. 9
    Spectre -

    Mi scuso già per il tono che è uno sfogo ma… vorrei sapere perché quale arcano motivo, un marito dovrebbe “intuire” dai vestitini sexy o da altro, che la moglie si sente trascurata. E poi, se anche uno chiede lumi, magari riceve risposte evasive, generiche, bugie o false rassicurazioni della serie “è un periodo, non ti preoccupare, passera” oppure “non drammatizziamo”, mentre il rullo sta già correndo da un po’…

    PAR-LA-RE!!! Donne. PAR-LA-RE ed assumersi le proprie responsabilità, tutti e due. Sì è dura, ma mi pare doveroso farlo. Non si sta parlando di rapporti tra ragazzetti.

    Sarà che io ho questo (per il giorno d’oggi) insulso ed anacronistico IDEALE della coppia come motore del mondo, della fedeltà reciproca a prescindere e a priori, della coppia per la quale vale spendere ogni goccia del proprio sangue, soprattutto se si viene da ANNI insieme (se si sono passati anni insieme cos’era? Solo abitudine? Non vale la pena buttarci l’anima?)

    Ma è così difficile? Sì, noi uomini siamo dei pirla e siamo persi, ottusi, tonti, addormentati, distratti (e tutto questo anche ad arte), ma se c’è un problema in una coppia VERA si DEVE parlare, non mandare “messaggi”. I messaggi se li mandino le coppiette di ragazzini di 16 anni. Non marito e moglie.

    Mi sale il nervoso a leggere che dopo anni insieme siamo ancora al “dovevi capirlo”. NO, io non devo capirlo dai segnali, devo capirlo da quel che mi si dice in faccia, se poi non mi comporto di conseguenza, allora sì avrò fatto il disastro e sarà colpa mia. Ti trascuro? dimmelo in faccia. Non ti senti amata? Dimmelo. Comincia a balenarti l’idea che ci si possa separare? Dimmelo. Non farmelo capire, perché è una posizione di copertura furba, di comodo per fuggire (lancio il sasso e nascondo la mano) ed inutile a tutti. Inutile soprattutto alla coppia e mi viene da dire che la assume se ne vuole approfittare della serie: “io ti avevo fatto capire, ma tu non hai colto (vedi che mi trascuri? Vedi che non cogli i segnali evidenti), quindi io mi sono fatta un altro per stare meglio. Tu mi hai portato a farlo”. Ma il problema lo si vuole risolvere o no? Questa è la domanda.

    Non deve funzionare così e non si devono affrontare i problemi quando sono già scoppiati come bubboni, sennò è come dare già per rotta l’unione. Altra domanda semplice e unisex: si preferisce intervenire su un problema a cose già fatte o prima che si verifichino? La risposta è ovvia.

    Poi non ho parole per “l’amico”… penso potrei romperli un badile in testa se sapessi che invece di venie da me, si sente con mia moglie costantemente. Ma l’amicizia dove sta? E il rispetto per i rapporti degli altri? Se la ragazza o la moglie del mio amico venisse da me perché cerca un appoggio, io potrei darglielo, farei da salvagente momentaneo per loro, ma non devono diventare cose mie. non passerei mesi a farle da confidente. Forse dovremmo capire entrambi che stiamo sbagliando, e dovremmo dirci a vicenda che la cosa migliore e parlare a casa.

  10. 10
    lipsia -

    Rispondo a Spectre

    PAR-LA-RE!!! Donne. PAR-LA-RE

    Parole sante le tue…..Ma se dall’ altra parte nessuno ti ascolta, che si fa?

Pagine: 1 2 3 8

Scrivi un Commento
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie.
Rispetta l’autore della lettera e gli altri utenti: resta in tema, non chattare, usa un solo nome, fai un uso limitato di abbreviazioni SMS e Maiuscole.
Puoi inserire al massimo 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Il server pubblica in via automatica i commenti alle ore pari (2, 4, 6, 8 ...).
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *

 caratteri disponibili

Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.