Insegnare con laurea 1° Livello, perché no?

di fisico

On. Fioroni
sono un laureato in Fisica di 1° livello. Ho dato poco fa una lettura sul sito della pubblica istruzione circa le graduatorie di istituto e sopratutto chi può presentare domande per inserirsi in graduatoria (terza fascia) e magari sperare di poter accedere all’insegnamento. Ma ho visto, con grande disappunto, che chi possiede una Laurea di 1° Livello, “degradata” da molti a laurea triennale, non può accedere all’insegnamento. Solo chi ha una laurea specialistica o del vecchio ordinamento può aspirare!!Questa cosa non la condivido proprio e le spiego il perchè. Nel mio corso di laurea, nel triennio si effettua per intero (sebbene divisa in più materie) tutta l’analisi matematica, così come lo era nel vecchio ordinamento. Senza contare una parte di analisi avanzata e di calcolo numerico. Dunque, il laureato di 1° Livello, possiede una adeguata preparazione matematica. Ora, da quel poco che ho sentito in giro, si da la possibilità di accedere all’insegnamento della matematica a coloro i quali siano in possesso ad esempio di una laurea Specialistica o del vecchio ordinamento in Scienze Biologhche o in Agraria. Ora, senza togliere nulla agli altri corsi di laurea, non capisco xchè bisogna togliere invece ai laureati in Fisica o matematica di 1° Livello che, come preparazione (basta vedere il piano di studio e i programmi svolti) hanno una marcia in più. In parole povere, non credo che la matematica svolta in un corso di laurea in Biologia sia superiore a quella svolta in un corso di laurea di 1° livello in fisica o matematica. Inoltre, se ipoteticamente andassi a completare il corso di laurea acquisendo una laurea specialistica, le materie di matematica e di fisica “avanzata” che andrei a svolgere nel biennio non servirebbero di sicuro per poter accedere ad insegnare matematica in un liceo o alle scuole medie. Riassumendo:
1) nella laurea triennale in fisica o matematica si effettua tutto l’iter di analisi matematica “necessaria”
2 ) la preparazione in fisica o matematica di un laureato nel corso di laurea in fisica/matematica “triennale” non è di sicuro inferiore alla preparazione di un laureato in Scienze Biologiche/Agrarie ecc con vecchio (specialistica).
3) la laurea specialistica non portrebbe a “completare” le discipline di matematica o di fisica di base per l’insegnamento in una scuola media o in un liceo.
Ci sarebbero tante cose da aggiungere. Dal mio semplice punto di vista si potrebbe far accedere alla graduatoria di terza fascia anche i laureati di 1° Livello in fisica/matematica per quanto esposto sopra.
Cordiali saluti

- L'autore ha scritto n.1 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione

Lettere attinenti a:

Continua a leggere lettere della categoria: Lavoro - Scuola

Una lettera scelta dal caso proprio per te...

86 commenti a

Insegnare con laurea 1° Livello, perché no?

Pagine: 1 2 3 9

  1. 1
    Roberta -

    Salve, sono una laureata in matematica (1 livello). Sono in accordo con quanto scritto dal collega. E’ assurdo. Io ho conseguito una laurea con 37 esami e non posso essere inserita nella graduatoria di terza fascia. Vorrei tanto che qualcuno ci dia delle spiegazioni. Cmq non rinuncerò mai al sogno di insegnare anche se l’ iter è lunghissimo, ma dobbiamo farci sentire perchè avvenga un cambiamento!!!!

  2. 2
    angela -

    anche io mi sto laureando in matematica(1 livello) ed è assurdoooo!!!!!!!!non è possibile che l’iter per l’insegnamento sia lunghissimo per una laurea come la nostra e che poi diano la possibilità di insegnare agli ingegneri che sono l’antitesi della matematica e ve lo dice una che aiuta molti ragazzi nei licei scientifici che non capiscono nulla….quasi tutti i docenti sono ingegneri,o almeno non sono matematici e quasi tutti i ragazzi (ribadisco nei licei scientifici )si rivolgono privatamenti ad altri professori…Per forza,on Fioroni, come si può lontanamente pensare che un ingegnere o un biologo ,e potrei continuare la lista all’infinito, possano essere più preparati di un matematico di 1 livello o anche di un fisico?Distinguiamo i dovuti corsi di laurea prima di omogeneizzarli a tutti gli altri….ma dopo il primo livello,dopo aver fatto almeno 3 esami obbligatori di analisi,3 di algebra,3 di geometria,2 di fisica,2 di fisica matematica,2 di programmazione ma che serve ancora per insegnare?senza dire che ogni esame ha la sua difficoltà!Io voglio insegnare,ma spero che qualcosa cambi e che vengano dati i giusti ruoli a chi li merita davvero e un matematico di 1 livello è più che competente…

  3. 3
    Innamorato di me -

    il solito schifo italiano, maledite colui che nel 2000 decise di spezzare in due le laurea creando di fatto lauree di serie a (3+2) e di serie b(1° livello). e tutti i ministri che nulla hanno fatto per togliere questa m…
    Io ho due lauree di 1° livello e me le schiaffo nel…., non posso fare concorsi da nessuna parte, perchè o ti chiedono la specialistica oppure usi il diploma, quindi diciam pure che queste lauree sono inutili.
    è una vergogna, sti maledetti nullafacenti di politici dovrebbero spiegare perchè pima creano due livelli di laurea dandonti la possibilità di scegliere che fare e poi ti penalizzano così. e considerate che ci sono persone del vecchio ordinamento che magari si laureano a 35 anni ma hanno diritto a tutti i concorsi ecc perchè la loro è quadriennale (nel mio caso hanno fatto circa 3 esami in più di me)
    questa è discriminazione e razzismo. la politica è la rovina del mondo
    italia fai schifo!!!!!!!!!!!! meglio andare all’estero.

  4. 4
    ChiaraMente -

    La vera assurdità è che mettano in piedi titoli di studio che poi non servono a niente, illudendo la gente di aver conseguito qualcosa.

  5. 5
    angela -

    sono davvero tante le persone che si trovano nella nostra condizione!Mi chiedo se sia davvero possibile che cambi qualcosa,ma è tanto ingiusto quello che si vede nell’ambito scolastico e mi chiedo ancora se qualcuno abbia davvero il coraggio di rispondere alle nostre lettere…..stiamo solo esprimendo il pensiero di migliaia di ragazzi.Io ne faccio anche un fatto personale poichè ho fatto la scelta d’iscrivermi all’università all’età di 28 anni,tra mille cose da fare,e comunque sto portando a termine il mio corso di laurea con ottimi voti agli esami,e spero anche all’esame di laurea…per questo in piena consapevolezza di cose e con la maturità che sicuramente non ha un ragazzo di 20 anni trovo ancora più ingiusto tutto questo!Spero tanto che qualcuno ascolti le nostre lettere,che abbiano risposta e non siano solo un nostro sfogo, ma l’input di un cambiamento…dateci la possibilità,anche con la nostra laurea triennale, d’insegnare,distinguete i vari corsi di laurea,chiedetevi perchè nei licei scientifici di 1000 studenti solo forse il 2 per 100 s’iscrive a matematica,aiutateci ad essere inseriti prima degli altri con lauree diverse da matematica o fisica,perchè soltanto un matematico o un fisico è in grado di trasmettere e far amare questa filosofia e nessun altro…..e con quest’ulteriore sfogo vi mando i più cordiali saluti e saluto anche i ragazzi che hanno scritto il loro punto di vista.Spero di ricevere una risposta almeno via e-mail

  6. 6
    Innamorato di me-guerriero -

    purtroppo nessuno ci darà risposte, perchè questo è il paese dei raccomandati, delle contraddizioni e della politica che va contro i giovani ( e poi ci chiamano pure bambioccioni, li mortacci loro), le università sono diventati dei mercati, più iscritti fanno più soldi beccano, quindi i corsi aumentano senza ovviamente avere degli sbocchi occupazionali. nel mio caso devo vedere gente diplomata che non ha mai messo piede all’univ che può insegnare al posto mio.
    mi vergogno ancora una volta di essere nato in questa specie di paese, e fanno bene all’estero a prenderci per il c…..

  7. 7
    Roberta -

    Ragazzi, facciamo qualcosa! Io sto facendo la specialistica per l’ insegnamento in matematica, ma dopo dovrò fare 2 anni di abilitazione. Io vorrei insegnare al più presto,e vorrei sposarmi…senza sicurezze economiche come si fa?
    E’ vero che ho solo 23 anni e sono a circa metà strada, ma perchè aspettare di invecchiare?
    Continuate a scrivere facciamo in modo che qualcuno ci ascolti!

  8. 8
    -guerriero -

    se ne sbattono tutti, i giovani nn contano sono solo voti e numeri, ed infatti scappano tutti. roberta la strada del’insegmanento è lunga è dura e ti assicuro che senza calcio nn vai da nessuna parte. se ne parla a 40 anni (forse).
    la sicurezza nn esiste più, siamo tutti precari a vita senza pensione ecc.
    e poi dicono che i giovani nn si sposano e nn fanno figli, ecome cazz fanno??io ho 34 anni non vedo poù futuro ne ho intenzione di sposarmi a 40 e fare figli più tardi e poi già la mia ex mi ha lasciato anche perchè nn le davo sicurezza economica. (ma in fondo era una zo...la) .ormai si campa alla gionata.ricordatevi di queste cose quando dovete andare a votare.io nn ci vado piùd a tempo. mi hanno rotto tutti. questo schifo di società nn l’abbiamo creata noi ,ma coloro che ci hanno preceduto da 60 anni ad oggi. la vedo male, molto male.ormai siamo alla frutta. ma la storia gira come una ruota e prima o poi qulcosa succederà

  9. 9
    Roberta -

    Guerriero io lo so che è difficile, ma ti assicuro che lo è ovunque, ho una sorella che fa la ricercatrice ad Harvard e non ha vita facile. Se il tuo sogno è sempre stato insegnare lo si insegue e prima o poi qualcosa si ottiene. Poi penso, d’ altronde la laurea in matematica non è poi così facile e pochi la conseguono. Qualcosa troverò e mi sistemerò. Non abbattiamoci, lottiamo finchè possiamo. Ok nessuno ci ascolterà, ma almeno ci proviamo.

  10. 10
    -guerriero -

    non ho sogni ne progetti, ormai ciò nn è consentito.siamo degli zombie

Pagine: 1 2 3 9

Scrivi un Commento
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie.
Rispetta l’autore della lettera e gli altri utenti: resta in tema, non chattare, usa un solo nome, fai un uso limitato di abbreviazioni SMS e Maiuscole.
Puoi inserire al massimo 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Il server pubblica in via automatica i commenti alle ore pari (2, 4, 6, 8 ...).
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *

 caratteri disponibili

Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.