Salta i links e vai al contenuto

Caro monty,

Chissà se ci sei ancora…sono passati anni dalla tua lettera, ma io l’ ho letta solo ora. Ho letto anche le risposte che hai vari ai vari commenti, e mi sembra di leggere me stessa. La mia situazione famigliare mi ha rovinato la vita, ed è da sempre che cerco con tutte le forze di reagire. Il danno maggiore che vivo è nella difficoltà di avere e manette nel tempo relazioni sociali e sentimentali… anche io sono in analisi… mi sino trasferita da qualche anno in una nuova città e neanche qui, nonostante lavoro, palestra, corsi di ballo, ecc, non sono ancora riuscita a farmi una vita relazionale. Dicono tutti che sono una bella donna (anche se io non è che ci creda molto), ho 2 lauree, conosco le lingue, sono semplice e modesta. Sono aperta alla vita, ma è come se tutti conoscano le regole del gioco dello stare insieme, tranne io. Spero davvero che tu sia ancora in questa chat… un abbraccio. 

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

5 commenti a

Caro monty,

  1. 1
    Gaudente -

    palestra ? corsi di ballo ? analisi ? con tutte ‘ste stronzate ci credo che non riesci a relazionarti con nessuno !

  2. 2
    fruit -

    Dalla tua lettera emerge tutta la tua sensibilità e la tua forza di reagire. Vedrai è solo una parentesi sii ottimista tutto volgerà al meglio i presupposti ci sono tutti. Se ti va di scrivere .

  3. 3
    Rossella -

    Sul fatto che tutti conoscano le regole del gioco ho i miei dubbi; il fenomeno del sex tape finito in rete dice che molta gente si sente “usata” e dall’altra che esiste un mondo che trova immorale la morale; mi riferisco a chi si scandalizza davanti ad una consuetudine delle coppie che pure nasce da una sollecitazione della morale; penso che non ci sia niente di male nel fatto che il singolo nella coppia arrivi a coltivare questa fantasia e, perché no, a condividerla. Metterla in pratica è già un altro discorso; un discorso che personalmente non trovo condivisibile dal momento che presuppone una padronanza della relazione, e un possesso dell’altro, che porta a voler evadere dalla solita rutine. La vendetta di chi viene lasciato è la prova provata del fatto che i più vivono la sessualità in maniera poco consapevole. Non immaginano neanche minimamente che nel momento in cui scelgono di evadere dalla rutine si lasciano alle spalle il sentimento. In questi casi non è sufficiente una sanzione, bisognerebbe rieducare la persona che vive la libertà sessuale come una schiavitù… cosa che accade perché fondamentalmente non sente questo valore: non crede nella libertà sessuale. Il desiderio in sé non sarebbe insano ma l’illusione che mettendolo in pratica si legherà a sé quella persona per la vita non è normale. Non avere questo desiderio è comunque un campanello d’allarme, significa che ci si vuol nascondere in quella relazione. Ad ogni modo non penso che la gente abbia tutta questa padronanza delle proprie azioni e che queste sono una sorta di cartolina. Penso che quando dietro il pudore non c’è un mondo quel pudore, oltre ad avere poco senso, sia sostanzialmente insensato.

  4. 4
    filipp -

    Beh speriamo che in cinque anni monty si sia ripigliato un pochetto. Comunque se cerchi un disperato, un depresso, guarda che ce ne stanno a migliaia su questo sito, nella vita reale ed ovunque ti giri senza andare a cercare lettere di secoli fa.

  5. 5
    michelle -

    Cara Teresa,

    Anch’io, come te, ho avuto una famiglia molto problematica, sono cresciuta in un ambiente che e` l’opposto di cio` che si intende appunto come famiglia.
    Padre alcolizzato, madre depressa, in balia delle emozioni, incapace di essere costante.
    Il risultato? Sono scappata dai miei genitori, e ora e` come se li avessi cancellati totalmente dalla mia vita e mente. Pero` i problemi ci sono ancora, altroché..
    Faccio fatica a gestire le emozioni, a volte passo dei periodi bui in cui fatico a vedere le cose belle, non riesco ad avere una relazione sentimentale stabile..
    Ma credo di essere migliorata col tempo sai? Ho fatto molto lavoro su me stessa, ho letto tantissimi libri che mi hanno aiutata a capire tante cose (Intelligenza emotiva e mente compassionevole sono stati i migliori per me).
    Poi poco tempo fa ho scoperto un sito di un ragazzo davvero in gamba, che tratta vari argomenti in modo davvero profondo e alternativo. Ti consiglio davvero di leggerlo! Ti da` esercizi da fare, ti assiste per intere settimane o mesi mandandoti una mail al giorno, e se hai domande o problemi lo contatti e ti risponde subito, il tutto senza dover pagare niente.

    Ti mando due articoli che sono stati molto importanti per me:

    http://diventarefelici.it/come-gestire-le-emozioni/
    http://diventarefelici.it/perdono/
    http://diventarefelici.it/ottimismo-come-pensare-positivo/

    Ti consiglio di leggerli tutti i giorni, per iniziare ad allenare la tua mente a pensare in modo diverso, a sostenerti da sola senza dipendere da niente e nessuno.
    A me sta aiutando davvero tanto a pensare in modo piu` positivo, a volermi bene..

    Spero possa aiutare tante altre persone.

    un abbraccio

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.