Salta i links e vai al contenuto

Aiutatemi… sono troppo geloso

di

Salve, vi chiedo due minuti per ascoltare la mia storia e magari darmi qualche aiuto.

Sto con una ragazza più piccola (io 18 e lei 15) e il mio problema più grande è la mia gelosia. Odio questo aspetto di me perché è dovuto alla mia bassa autostima e non riesco proprio a conviverci, sto tanto male e sento che mi sta distruggendo. Non sto dicendo che sono brutto e mi sono fidanzato per miracolo, anzi mi reputo abbastanza carino ma per via di asperienze passate ad essere sempre criticato la mia austima è scesa a zero. 

Ora vi spiego cosa sta succedendo tra me e la mia ragazza. Stiamo insieme da un po’ e devo dire che per lei ci sono sempre stato, ho sempre cercato di essere dolce e non le ho mai fatto pesare il fatto della gelosia. Lei vede in me un punto di riferimento e anche se ha difficoltà a esprimersi ci tiene a me. Quello che non riesco a reggere è che lei è in vacanza da sola con i suoi genitori e una sua amica e in questo momento non posso raggiungerla. Da quando è partita spesso mi trascura come se io fossi un incomodo, mi risponde dopo parecchio tempo perchè chiude il telefono e non sono mai sicuro di quello che abbia fatto realmente. 

Da quando ci siamo messi insieme mi ha confessato di essere stata tradita e ha sempre odiato queste cose dicendo che se c’è un problema preferisce parlarne a voce. Io non riesco però a smettere di essere geloso e ho paura che mi tradisca, non so se sono solo paranoie ma di sicuro il mio atteggiamento è sbagliato e vorrei sapere cosa devo fare…per favore 

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

6 commenti a

Aiutatemi… sono troppo geloso

  1. 1
    Rossella -

    Secondo me non sei così geloso. Ti racconto un sogno che ho fatto stanotte. Mi trovavo con la mia famiglia in partenza per gli Stati Uniti d’America. Ad un certo punto ci siamo trovati in una grande sala d’aspetto. La mia famiglia dava le spalle alla porta d’ingresso e improvvisamente è entrato un uomo conosciuto che mi ha chiamato, ma sembrava un’altra persona, allora siamo usciti e sulla porta c’era un uomo che alla fine avrei sposato. Anche lui sembrava consapevole di ciò. Mi sembrava addirittura contento del fatto che avrei sposato un uomo del quale, a suo dire, non ero innamorata. Quando siamo usciti ho capito che tra di noi c’erano una serie di cose che quando ci siano conosciuti pensavo che fossero più importanti per me, ma il modo in cui ha scelto di manifestarsi mi ha fatto capire che per lui sarebbero state fondamentali e che il suo carattere nascondeva la rabbia che nasce dalla consapevolezza di non poter mai amare veramente senza avere le spalle coperte da un potere che comunque non si può costruire in una società post feudale. E’ come se fosse venuto per farsi conoscere, perché sostanzialmente gli era chiaro non sarebbe stato possibile ricercare la felicità nell’isolamento. Si tratta di una sensibilità che non mi è nuova, ma tanto per cominciare non mi è mai capitato di conoscere una persona affermata, anche istruita, che dopo aver ragionato sulla cosa si prendesse l’onere di non viverti come il pezzo mancante del puzzle della sua vita.

  2. 2
    Rossella -

    PS Quando le cose si vivono nell’incoscienza la libertà non si perde mai. Si conserva l’umiltà per imparare dalla vita. Quando c’è coscienza di quello che si fa per un certo tempo l’egoismo potrebbe farla da padrone.

    Sottolineo che si trattava di un sogno. la mia ricostruzione serve a me per spiegarmi determinate “stranezze”. Sono un’ottimista ;)

  3. 3
    Regina Incoronata di Splendore -

    Lasciala. Se non ti capisce e non ti fa stare bene, lasciala. La prossima volta metti in chiaro da subito che sei geloso e mettiti con una maggiorenne, così le vacanze separati sono bandite. Il problema è lei, non tu. Lei ti induce ad essere geloso e quindi va lasciata. L’autostima bassa ce l’hanno tutti ragazzo, il problema è che lei chiudendo il tel e non rassicurandoti, se ne sta fregando di come stai tu. Non ti merita. Punto.

  4. 4
    Solnze -

    Non posso rispondere per le azioni di lei, ma da donna ti posso dire che noi donne non cerchiamo né l’uomo dolce né quello con la bassa autostima, anzi, entrambe le cose sono grandi turn off. L’uomo deve trasmettere forza e affidabilità. Quando comunichi con lei fatti sentire deciso, non tartassarla con domande piene di sospetti ma sii tu stesso vago. Non raccontarle tutta la tua giornata, se alludi a dei problemi aggiungi sempre che li hai risolti senza entrare nel dettaglio, tipo:”Va tutto bene, ho avuto qualche problema con la macchina ma ho risolto. Diveriti, ciao.”
    Ti assicuro (e dopo scrivimi per farmi sapere) che lei rimarrà piacevolmente sorpresa e anzi, potrebbe lei stessa ingelosirsi in senso buono.

    E ricorda, una donna va presa nella mente prima ancora che nel fisico. Rovinarle le ferie non ha senso.

  5. 5
    Itto Ogami -

    Caro giovine,

    Zio Itto ti avvisa che stai in un brutto guaio.
    Prima di tutto questa ragazza e’ troppo piccola. Tu sei maggiorenne, lei no. Pensaci bene in quale casino ti stai mettendo. Secondo, se non ho capito male la tizia, a quella eta’ le italiane in genere iniziano ad essere quello che saranno da grandi, cioe’ traditrici. Fanno le prime esperienze con altri, per capire quanto e’ bello averne tanti nello stesso tempo. Quando sono grandi fanno finta di darti retta, mentre da piccole non sono ancora cosi preparate e quindi ti snobbano e te ne accorgi subito.

  6. 6
    pensierodubbioso -

    La gelosia è il modo più sicuro di perderla.
    Una ragazza vuole avere il suo spazio, sentirsi libera.
    Come hai giustamente osservato il tuo problema
    è dovuto alal tua bassa autostima, il geloso pensa
    di non meritare la sua donna e che lei prima o
    poi se ne accorgerà e troverà qualcuno di meglio.
    L’errore più grave ceh si può fare con una ragazza
    è quello di farsi vedere zerbino o disperato.
    Non far capire che senza di lei si perso, devi trasmetterle sicurezza o penserà che sei un perdente
    o troppo attaccato a lei.
    Fatti vedere sicuro, anche se non lo sei.

Lascia un commento

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.