Salta i links e vai al contenuto

Vorrei…

  

Torno a scrivere come sempre a voi che siete diventati un po’ il mio diario segreto e vi ringrazio per i vostri commenti che mi danno sempre un pochettino di forza..

Oggi quì piove forte, io sono in ufficio ad annoiarmi a morte…

Prima la mia collega mi ha detto “Non so come fai ad essere sempre così gentile con tutti, non ti girano mai?”
Sì, mi girano tanto. Mi girano sempre. Mi girano perchè mi manca papà e perchè sono stanca. Ma mi girano ancora di più perchè non ho mai capito perchè le persone quando hanno problemi o ansie le riversano sugli altri. Perchè si tende a giustificare tutto dicendo “Oggi sono nervoso/a?” Ma chi l ha deciso? In vita mia non mi sono mai permessa di essere acida con qualcuno che non mi ha fatto nulla solo perchè ho i fatti miei. Perchè gli altri con me lo fanno continuamente?

E allora mi viene in mente che vorrei assomigliare un po’ più agli altri a volte, vorrei essere un po’ più ruvida e farmi scivolare addosso la cattiveria altrui, vorrei non amare così intensamente il mio fidanzato, vorrei che ieri invece di guardarlo per ore dormire pensando che è la mia vita, fossi andata a farmi un giro, vorrei non essere sempre così onesta nei confronti di tutti, vorrei non permettere alle persone di ferirmi più volte al giorno, vorrei non assomigliare così terribilmente al mio papà che, con la sua dolcezza, ha sempre permesso agli altri di manipolare la sua vita, vorrei per una volta essere io a farmi correre dietro, vorrei non dare l’anima tutti i giorni in quello che faccio, vorrei perseguire un po’ più il mio benessere che quello altrui:non voglio essere ipocrita: ho sempre avuto un tenore di vita abbastanza benestante, il mio fidanzato invece no; ma a me non è mai importato e sto con lui in un appartamento piccolo, con il cane in casa (capisco che ci è affezionato, ma non immaginate la sporcizia e il luridume che c’è in casa, vivere così è davvero impossibile ma per lui il cane è la cosa più importante), ma io lo amo e il mio unico desiderio è dargli un figlio e occuparmi di loro dando loro tutto l amore che ho. Lui mi dice che sono poco furba, che potrei avere di meglio. Perchè? Perchè non lo apprezza? Intendiamoci, non voglio lodarmi ne essere ipocrita: io sono così. Ho tanti difetti e qialche pregio, come tutti noi.

Vorrei tante altre cose..vorrei essere diversa da quella che sono…Grazie ai miei nuovi “amici”..un bacio..have a nice day!

L'autore ha scritto 9 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

5 commenti a

Vorrei…

  1. 1
    Luc -

    Cara Ary88,
    vorrei avercela io una donna come te. Con questa profondità di sentimenti e di intenti e dedizione nei confronti del proprio uomo.

    Lui è un uomo fortunato e, io credo, sebbene in fondo riesca anche a realizzarlo, probabilmente ti risponde in quel modo perchè sente di non riuscire a darti quello che, dal suo punto di vista, tu, abituata ad una vita più agiata, dovresti meritare.

    Provate a parlarne di questa cosa, anche lui… seriamente.
    Con molta cordialità.

    Ah dimenticavo, qui c’è un sole che spacca le pietre.

    Luc

  2. 2
    just_alone -

    Ciao Ary,
    sai mi ritrovo molto nelle cose che hai detto.
    Sono una persona che dà sempre tutto per gli altri.
    Metto me stessa sempre in secondo piano.
    Vorrei essere diversa da quello che sono.
    Ammiro le persone che sono in grado di pensare solo a sè stesse, perchè loro soffrono meno di noi.
    Ma la sai una cosa? Siamo quello che siamo, non possiamo rinnegare noi stesse.
    Dobbiamo smettere di paragonarci agli altri e di desiderare di essere diverse.
    Dobbiamo imparare ad amarci e odiarci per quello che siamo.
    Perchè non si può imparare ad essere diverse dalla nostra natura.
    Siamo quello che siamo.
    E per quanto stiamo male così, non essendo noi stesse, staremmo ancora peggio.
    Un abbraccio.

  3. 3
    Lupo -

    io sono in un monolocale dove si cacciato il mio povero fratello che se ne andato via di casa. Gli ho fatto una cortesia e gli ho cambiato la bombola del gas. Ora uso il suo pc e converso con te. Mi è piaciuto ciò che hai scritto. Anche io sono come te e ogni tanto mi pesa non avere la corazza addosso, anche io ogni tanto mi danno, ma rimango sempre lo stesso. Forse va bene così. Le persone che apprezzano il cuore e la gentilezza non sono molte, pare che moltissimi siano presi nel vortice di se stessi e che chi sta loro accanto non debba essere altro che un erogatore di prestazioni, che debba stare dentro determinati standard e non permettersi di uscire dal binario.

    Spesso alla sera lei si addormenta sul divano e io sto li a guardarla e mi intenerisco molto e penso a tutte le cose belle successe da quando stiamo assieme: tre anni.
    Mi dimentico anche del rancore che ho verso di lei e sto li a guardarla.Siamo in crisi e non si riesce a trovare una soluzione. Io continuo a fare tutto il possibile per lei: mi prodigo in mille modi, mi sacrifico e rinuncio a tante cose e soprattutto al tempo per me, per respirare, per mettere insieme le idee e vedere di cambiare un paio di cose nella mia vita.mi piacerebbe essere ascoltato e insieme a lei prendere in mano un pò tutta la faccenda e disegnare il nostro futuro. Davvero lo vorrei, ma nonostante siano mesi che chiedo di iniziare a ragionare, non succede nulla.
    Delle volte mi dico che sono infinitamente buono, delle volte penso solo che mi manca la capacitá di esprimere la rabbia. La rabbia mi cuoce dentro e non so come veicolarla. L’ultima volta che è uscita è stata durante uno scontro a pugni in una discoteca:avevo talmente ragione che ho picchiato così duro da uscirne in piedi e vincitore. Dopodiché, libero dalle tossine è iniziata una nuova fase della mia vita che è durata per almeno cinque anni e poi, fatto di nuovo il pieno di rabbia, eccomi qua ad usare tutte le mie energie per contenerla. A qualcuno le corna non fanno nulla, a me invece mi hanno fatto male, per carità non c’è stata carnalità ma unicamente perché sono intervenuto prima che ci potesse essere. Poi me ne sono andato, poi mi ha chiesto di tornare e ora vivo come uno zombie con una donna che fa finta di niente, che parla di futuro, bambini, casa, barbecue,tovaglie ma che del presente non vuole parlare. Non so che fare la rabbia mi corrode e per tenere libera la mente danneggio il mio fisico.

    Capisco le tue recriminazioni e anche la tua incredulità: non è poi così difficile essere buoni e allora, perché tante persone sono così consapevolmente strinse ed egoiste?

    Perché spesso e volentieri i rapporti si riducono ad una contrapposizione di forze e noi realizza l’unione di queste forze? Perché più dai meno ricevi?

    Io so che rimarrò sempre così, perché in fondo non ho altra scelta.
    Ciao

  4. 4
    ary88 -

    Mi ha colpito ciò che mi avete scritto. Mi ha colpito anche sentirmi dire oggi: tu sei troppo bella, troppo brava, troppo gentile, troppo generosa, troppo intelligente, troppo tutto…

    Avrei dovuto essere lusingata…ma per lui sono difetti…sei troppo dolce, troppo triste per il tuo mpapà che è morto solo 5 mesi fa…

    Oggi sono più stanca di tutti i giorni. Volevo solo esseren amata…solo questo…lui non mi vuole e si nasconde dietro ad un dito mentre io non volevo altro che essere amata…..che disgusto..

    è vero Arianna è così e non riesce ad essere diversa da così…

    Buona notte a tutti..

  5. 5
    Tesoro -

    Ciao. Vorrei essere nei panni del tuo ragazzo. Vorrei trovarla, una donna capace di amarmi per quel poco che sono e per quel poco che ho. L’unica cosa che sarei in grado di darle, e l’unica della quale senta veramente il bisogno, è il mio amore. Sei rara, credo. Ogni giorno ti direi per me quanto vali, quanta energia sei per me, che sei l’unica cosa che conta davvero, per me. Non mi sentirei all’altezza di essere da te amato. Ma non ho mai provato questa gioia, di essere amato; immagino che infonda.. benessere. E credo che non sarei capace di non apprezzare quello che faresti per me, se io fossi nei suoi panni. Spero che lui possa meritarti. Ciao e auguri.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili