Salta i links e vai al contenuto

Vorrei anch’io una morosa con cui stare da tanti anni

Lettere scritte dall'autore  jonnyno
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 28 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

23 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 11
    Luna -

    se fosse un no non vorrebbe dire che sei sfigato/fallito/hai perso/o devi scappare su Giove perche’ ormai hai perso tutto il tuo charme e resterai zitello a vita. mi pare positivo che tu ti senta piu’ aperto e che tu senta un interesse. in ogni caso che tu senta in te risbocciare delle emozioni. meno positivo mi pare il fatto che tu viva il fatto che debba andare bene con questa ragazza perche” se si proverebbe una serie di cose e se no altre. se si cominceresti a frequentarla ma senza avere cmq la sfera di cristallo ma vivendotela giorno per giorno, se no non e’ che cupido sia obbligato a lanciare frecce per far alzare la tua autostima. Guarda che non e’ che non capisco come ti puoi sentire, dico solo di non viverti questa cosa come un puntare tutto al casino’
    .sei giovanissimo tra l’altro e magari il tuo amore vero sara’ una che conoscerai tra un mese e non penserai a lei come un “chiodo”. chi lo sa. goditi queste emozioni e rispetta le tue paure e i tuoi tempi ma senza pensarti come colui che e’ irrimediabilmente cambiato dopo una delusione d’amore. Ciccio: non credo che alle persone devi dire solo bugie e sorridere e basta penso che le nostre confidenze piu’ intime non si regalano a tutti e che ci sono persone che pur avendo i loro guai a loro volta possono condividere con noi risate e relax non per superficialita’ ma per il valore dato allo svago proprio quando ce n’e: piu’ bisogno. anche se ci si puo’ sfogare si sceglie di parlare d’altro proprio per evadere un po’ dai propri problemi. insieme. Anche perche’ pensarci sempre e parlarne sempre puo’ fare male qto non affrontarli mai o tenerseli solo dentro.

  2. 12
    jonnyno -

    vi ringrazio innanzitutto per le numerosissime risposte.
    so che potrà sembrare stupido, ma io il coraggio non ce l’ho. non riesco a fare qualcosa senza prevederne le conseguenze future, e mi spiego meglio: se io domani vado da questa ragazza e le chiedo di uscire(cosi di punto in bianco) e magari lei mi dice di no, sta qua io devo vederla ogni giorno e si siede davanti a me..so che potrà sembrare una stupidata ma per me vuol dire moltissimo.
    sento d’altro canto che però se non faccio qualcosa non la avvicino entro l’estate poi è persa..e una volta avvicinata, poi penso che riuscirei in qualche modo a conquistarla o per lo meno a capire se le piaccio..perchè queste cose mi riescono abbastanza. è lo step prima che mi manca..l’avvicinamento. e su questo non vedo consigli perchè è una cosa che deve capitare.come è capitata con tutto il gruppo di amicizie che ho fatto in quel corso.so che sono castelli, elucubrazioni mentali le mie..però se già prima ero timido e anche quella a cui piacevo(la mia ex) non mi ha piu voluto, ho paura ancora di più di scottarmi. sono terrorizzato da prendere altre cantonate perchè dio solo sa quanto ho sofferto. persi 6 kg in tre settimane, mi alzavo di notte per vomitare dal dispiacere, prendevo pastiglie per dormire, ero in cura da uno psicologo..so che tutto questo è esagerato ma ognuno reagisce a suo modo..e ho bisogno di aiuto per uscirne..

  3. 13
    Ciccio -

    Non volevo sembrare superficiale a dirti queste cose o giudicare le sofferenze degli altri assolutamente, lascia stare, mi rendo conto che certe volte straparlo ma ti posso assicurare che capisco quello che stai passando anche perchè o sofferto pure io quando la mia ex mi ha lasciato con cattiverie che non mi meritavo, anzi ci davo tutta la felicità che voleva e cercavo di non farle mancare niente, certo ho sbagliato a darle tutto all’ inizio e sono stato troppo sdolcinato nei suoi confronti dopo lei è cambiata, ho visto che diventava fredda e si distaccava così un giorno mi ha detto che non provava più niente per me e che eravamo troppo diversi per stare insieme, siamo stati insieme per un anno e lei voleva lasciarmi chiedendomi se mi andava bene rimanere amici io ho rifiutato perchè mi sembrava scoretto da parte sua buttare via un anno per poi dopo diventare amici semmai doveva pensarci prima, per farla breve dopo che ci siamo lasciati l’ho rivista in città con le sue amiche io mi sono avvicinato solo per salutarla e lei che cosa ha fatto, mi ha dato la mano presentandosi come una sconosciuta, in quel lasso di tempo ci sono rimasto di ghiaccio tanto che una delle sue amiche ci ha chiesto… ma non è il tuo ex? E lei ha risposto…cosa, ma per la mor di Dio, adesso non voglio più avere storie, preferisco stare solo, quindi capisco come ci si sente, lunico consiglio che mi sento di darti è quello di farti forza e coraggio, ti saluto e ripeto non farci caso a ciò che ho commentato prima.

  4. 14
    jonnyno -

    tranquillo @ciccio, non mi sono offeso ne nulla per i tuo commento. anzi è ben accetto qualsiasi parere, cosi da potermi fare un’idea complessiva del tutto..mi dispiace invece per come ti è andata con la tua ex..non devi abbassarti a questi giochetti stupidi ed infantili..sii superiore.sii indifferente.
    ripeto che ho sofferto molto, davvero molto.. e ora come ora non chiederei nient’altro che trovare una persona che si innamori di me. manderebbe a posto tutto. so che è l’unica cosa di cui ho bisogno e senza la quale non posso vivere.
    mi manca amare, perchè amare è un sentimento meraviglioso.fino a quando tutto non finisce e ti chiedi come sia possibile che due persone che hanno vissuto cosi tanto tempo insieme seppur con alti e bassi, di punto in bianco diventino degli sconosciuti reciproci..
    questo non riesco ad accettare.al di la del rimanere amici, in questa società non si ha piu lo spirito di sacrificio.è tutto uno scambio. ed è per questo che ho paura di non trovare una persona che mi accetti per quello che sono, con i miei 1000 difetti e che sia in grado di amarmi disinteressatamente.
    ho paura che anche se riuscissi a piacere e a provarci con quella ragazza che mi piace lei potrebbe stufarsi di me prima o poi. so che è stupido tutto questo perche nemmeno la conosco e penso di non averci parlato con lei per più di 30 secondi. pero è stata la prima persona dopo tanti mesi che mi ero lasciato che riesce a far scattare in me quell’emozione ogni volta che incrocio il suo sguardo. ci sono magari anche ragazze piu belle che non mi emozionano come lei.so che puo sembrare una cotta da liceale ma per me questo è quello che provo..e non so quanto senso abbia continuare cosi..a fingere.

  5. 15
    free -

    Io credo tu stia facendo un errore fondamentale. Naturalmente è una mia personale opinione. In questa tua lettera ti senti infelice perché non hai una ragazza. Anch’io ero come te, mi sentivo triste perché non accompagnato. Poi è successo una cosa, ho scoperto di avere delle passioni, il tango, l’escursionismo in montagna. Grazie a queste passioni ho avuto modo di conoscere della gente, uomini e donne. Queste mie passioni mi prendevano, ero veramente felice, non sentivo più il bisogno di una donna. Queste passioni mi riempivano la vita. Finalmente ho scoperto un qualcosa che mi piaceva e mi rilassava totalmente. I miei pensieri tristi sono scomparsi totalmente, mi sentivo in pace con il mondo. Avrai capito che questo stato di benessere ha fatto si che sono diventato più attrattivo nei confronti degli altri e naturalmente nei confronti delle donne. Capirai che in queste condizioni ho avuto diverse storie. Ora sono sposato, una donna conosciuta nel tango mi è piaciuta più delle altre e me la sono sposata. Quello che voglio farti capire è questo: la tua felicità non deve dipendere da una donna, deve dipendere da te. Se tu riesci a stare bene con te stesso vedrai che diventi una grande calamita nei confronti degli altri. E’la tua passione nei confronti delle cose, qualunque cosa ti piaccia, che fa si che diventi interessante nei confronti degli altri, donne comprese.

  6. 16
    Ciccio -

    @Luna, non ho dette che si deve essere bugiardi ma di indossare una maschera, che sono due cose diverse, perchè purtroppo ci sono certe persone che non hanno voglia di comprendere il prossimo.
    @Jonnyno, cerca di vincere le tue paure che sei giovane.

  7. 17
    jonnyno -

    @free , ti ringrazio, il tuo è stato un consiglio prezioso..tuttavia sento la mancanza di una persona da amare.. che ok, non sarà tutto cio che posso desiderare ma è gia qualcosa di notevole e sicuramente mi farebbe stare bene.
    non so come avvicinarla..se solo ci riuscissi..so che alla fine riuscirei a piacerle..
    se solo avessi un’occasione di parlarci..non riesco piu ad aspettare….vorrei veramente vivere la vita di coppia come fanno molti miei coetanei. mi chiedo perchè loro si e io no?!cosa ho fatto di male per meritarmelo?!!
    nulla!!! sono sfinito..non ne posso più..aiutatemi..

  8. 18
    bionda -

    @jonnyno ascolta posso capirti benissimo xo a prescindere ke tu sia abituato o meno a essere il corteggiato e non il corteggiatore, la questione è un’altra: tu ti senti pronto ad affrontere una nuova storia o relazione con qst ragazza? Se ti piace davvero e nn vuoi piu stare solo la risposta è si e allo devi affrontare le tue paure ed essere un uomo..inbitandola anke solo a prendere un caffè..so ke un suo rifiuto potrebbe farti male ma caro piuttosto ke tenerti tt dentro e arrivare a 40 anni dicendo xo facevo bene cavolo a invitarla, fatti coraggio! Se vuoi davvero ricominciare devi essere forte e ci dv provare..se pointi dice no pazienza tnt nn era nato nulla di ke, ci rimarrai male ma il gg dopo starai meglione ti sarai tolto un peso..e se ti dice di si? Chi lo sa magari inizi la storia piu incredibile della tua vita!..la vita è piena di sorprese e bisogna viversela! Vivere vivere e vivere..Se invece la tua rix alla domanda è no, allo nn star li a perdere tempo lascia stare fin dall’inizio!
    Penso ke tu c’è la possa fare! Daiiiii

  9. 19
    bimba -

    segui il consiglio di FREE è assolutamente il migliore! devi essere felice in primis tu, ma non solo ora, anche quando avrai una donna come vuoi tu… perché la donna è un completamento al proprio essere non la ragione di tutta la nostra felicità (e lo stesso vale al contrario, neppure una donna deve fare di un uomo la sua totale felicità, sennò entra poi in meccanismi che niente le va bene, al minino “cambiamento” del suo uomo se la prende e smette di amarlo, ecc…) Tra l’altro se fai dipendere la tua totale felicità da una donna presto o tardi diventerai il suo zerbino, e questo credimi non le piacerà, e ti ridurresti a farti lasciare, magari pure tradito, senza riuscire a spiegarti il perché.
    del resto riflettici: cosa dovrebbero fare allora quelli sfortunati, che hanno problemi fisici e/o psicologici e non possonoo ,non per colpa loro, vivere una vita come gli altri? si sparano? no, guarda che anche loro, se sono sereni con loro stessi TROVANO qualcuno che li ama, e sono FATTI questi che ti dico, non mie immaginazioni.. sono cose che ho visto in tv, o letto su internet.. una volta ho trovato un blog di un ragazzo non al 100% perfetto, malato, ma felice e che per questo ha trovato una donna, e lei era sana al 100%, e si amavano e si sono sposati!… non so fatti due conti tu ora, e decidi come vuoi vivere da ora in poi…
    io per ora ti direi di lasciar stare con l’altra, perché se ti senti insicuro finirà che non andrà molto bene.. prima dedicati a te stesso, come dice FREE, segui le tue passioni! ma sul serio! auguri! 🙂

  10. 20
    jonnyno -

    grazie @bimba e grazie @bionda..oggi per caso ho rivisto la mia ex.non ci siamo incrociati ma sono sicuro che lei mi abbia visto perchè ero a pochi metri da lei..mi ha fatto pena..pena come persona..e mi sono sentito meglio..forse avete ragione..quando inizierò ad essere felice con me stesso probabilmente inizierò anche a stare bene con gli altri e riusciro ad aprire il mio cuore..anche se sento notevolmente la necessità di una persona al mio fianco..ora piu che mai..addormentarsi la sera accarezzando i capelli, sapere che ci puoi parlare sempre.. una pesrona che metta prima di tutto la sincerità nei tuoi confronti.. una Persona con la P maiuscola..mi manca quella persona. la vorrei..ma forse non è ancora ora..grazie ancora a tutti

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili