Salta i links e vai al contenuto

Voglio morire (5)

Lettere scritte dall'autore  aldo squizzeroni

Ciao il mio nome é aldo e sono stanco. É da anni che la gente continua interrottamente a screditarmi e insultarmi.Sono 19 anni che continuano a prendermi in giro e non lo sopporto più. Quando avevo 12 anni ero parecchio in sovrappeso, io mangiavo per sentirmi meglio e ovviamente mi bullizzavano. Un giorno ho detto basta e mi sono messo a dieta,ho passato settimane senza toccare cibo, arrivando al peso di 38kg per 178 di altezza. Ero anoressico e i miei compagni continuavano a deridermi ed io ero sempre piu depresso. All’eta di 14 anni mi é stata diagnosticata la depressione cronica e un giorno ho deciso di farla finita, buttandomi dal quarto piano, purtroppo sopravvivendo. I miei genitori divorziarono e vivevamo in grande povertá, tanto da non potermi permettere i libri di scuola. Non sono mai stato fidanzato e ovviamente vergine. All etá di 16 anni per combattere la mia depressione ho messo su quasi 100 kg, tanto da arrivare a 150 kg. Gli insulti continuarono. Sono quasi morto di infarto per ben 3 volte. Tutti continuano a screditarmi, compresi i miei genitori. Oggi ho deciso di farla finita e comprare una pistola sul deep web. Arriverá a breve. Addio

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Voglio morire (5)

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

8 commenti

  1. 1
    Bohemien82 -

    Io non ti credo. A parte ciò, vuoi morire dando a tutti la conferma della tua mediocritá? Datti invece una mossa e riscattati! La vita non regala nulla a nessuno. Prenditi ciò che credi di meritare! Rimettiti a dieta ma non farlo non mangiando. Taglia di 400 kcal al giorno, vai in palestra, corri fin quando hai fiato. Leggi libri, non importa cosa: allarga la tua mente, la tua cupa visione del tutto. Sopravvivi! Sopravvivi fin quando riuscirai a vivere e poi vivi la tua vita. Hai solo 19 anni caxxo!

  2. 2
    Max -

    Ciao Aldo, io sono forse l’ultimo a poterti dare dei consigli e ancor meno titolato sarei a darti lezioni sulla volontà di vivere, perché sto attraversando un periodo difficilissimo nella mia vita (se vuoi saperne di più, leggi la mia lettera Un amore complesso, pubblicata su questo sito). Sto anch’io da tempo accarezzando l’idea di farla finita, ma sto cercando di combattere contro di essa e fin qui ci son riuscito. Se posso darti un consiglio, cerca di capire prima di tutto chi sei e cosa vuoi essere e qualunque cosa tu faccia, cerca di farla per te stesso e non per evitare che gli altri ti bullizzino. Esser in sovrappeso sicuramente non ti fa bene, ma se davvero vuoi dimagrire cerca di farlo per te stesso, ma finché magro non sei cerca di accettare ciò che sei e di portarlo di fronte agli altri a testa alta, senza vergognartene. E se ti bullizzano, cerca di dimostrarti superiore, di non badare a loro o magari di sfotterli. Io stesso sono una persona che non ci vede. Ebbene una volta che stavo camminando da solo con il bastone mi sono imbattuto in alcuni adolescenti che si divertivano a prendermi in giro, del tipo: Occhio che c’è il burrone! Dai, denunciami se hai il coraggio!Continuo nel post successivo.

  3. 3
    Max -

    Ebbene: invece di offendermi perché questi ragazzotti mi prendevano in giro, io ho dato loro una risposta del tipo: Toh, c’era il burrone eppure io non ci son caduto dentro; chissà come mai? Questo li ha disarmati e ancor più li ha disarmati il fatto che, una volta giunto in farmacia dove dovevo acquistare dei medicinali, vi sono entrato con sicurezza, ho fatto quello che dovevo fare e ne sono uscito. Loro, incuriositi, hanno voluto sapere come avevo fatto a capire che ero effettivamente arrivato alla farmacia, pur non vedendoci, e io ho loro spiegato che, conoscendo il quartiere, avevo sentito cche alla mia sinistra c’era un’entrata con uno spazio vuoto e una pendenza e sapevo che era appunto l’entrata della farmacia. Loro si son complimentati con me e quello che prima era il più sfrontato, in quel momento si è scusato per avermi preso in giro. E ci siamo lasciati in amicizia. Quindi prova, se riesci, a disarmare il nemico con le armi della pacatezza e dell’autoironia. Può funzionare, te l’assicuro.

  4. 4
    Angwhy -

    Non so che dire Squizzeroni,se ti preoccupi cosi tanto del giudizio degli altri credo che il tuo progetto sia sbagliato o quanto meno inutile.ho conosciuto in vita mia un buon 90 per cento di emeriti imbecilli,e un restante 10 per cento ( la parte buona diciamo) di opportunisti e distratti.se devo essere sincero non mi scalfierei nemmeno un unghia per gli altri.risolvi i tuoi problemi di peso,se dici di averlo gia fatto una volta,sali sul treno e goditi il viaggio senza rompere piu di tanto se ci riesci,che ognuno c’ha le sue,fidati.

  5. 5
    Baronetto Rampante -

    Non serve andare nel Deep web, su Amazon puoi trovare ottime pistole a pallini di plastica a pochi euri.

  6. 6
    rossana -

    Aldo,
    nell’infanzia ho conosciuto un figlio illegittimo e per di più sovrappeso, per genetica, a cui non era quindi possibile apportare alcun rimedio.

    negli anni ’50, in un piccolissimo paese rurale, essere conviventi o figli naturali era quasi peggio che essere demoni. e il crudele bullismo fra ragazzi esisteva anche allora.

    quest’uomo, che ha senza dubbio sofferto molto, come sua madre, è diventato un ottimo fotografo, si è sposato, ed è ora rispettato e ammirato da una platea ampliata, pur essendo ancora sovrappeso.

    un altro caso affine, constatato di persona, è quello di un dirigente d’azienda che, pur soffrendo di scompensi ormonali che lo rendevano fisicamente “ciccione”, era responsabile di un’importante centro di ricerca a livello internazionale. la mia ammirazione per le sue capacità tecniche si accrebbe a livello più intimo quando venni a sapere che all’età di 17 anni era stato internato in un campo di concentramento nazista, e qui deriso in tutti i sensi.

    identifica i tuoi nemici interiori combatti contro di essi, infischiandotene alla grande di chi non ha la sensibilità di vedere in te al di là dell’aspetto fisico. se non sei tu a farlo per primo, nessuno potrà intuire la tua essenza.

  7. 7
    Yog -

    Vabbè, da 38 a 150 può bastare, se non sei passato a miglior vita con tale scompenso metabolico, facile che campi cent’anni, che vai cercando nel deep web? Tanto ti tireranno la fregatura.

  8. 8
    Angelobianco -

    Di dove sei Aldo?

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili