Salta i links e vai al contenuto

Voglio la libertà

Salve a tutti mi chiamo Angelo!
Ormai è un anno che vivo in affitto perché stanco del matrimonio e della crisi profonda, sono andato via di casa.
Oggi sono libero solo in parte, ho una compagna splendida che mi sopporta in tutto.
Spesso scarico le mie insoddisfazioni e il mio nervosismo su di lei.
Tutto questo stress che ho dentro è causa del mio non stare bene totalmente.
Mia moglie è rimasta a casa mia, dove ancora oggi ho tutte le mie cose, e quando io vado a trovarla con la scusa di prendere qualcosa che mi serve, non fa nessun discorso sul fatto che lei lì dentro è in più.
Non accenna a volersene andare, non dice una parola in merito.
Ecco perché sono stanco, perché non può sempre tutto partire da me, e mia moglie fare finta che tutto vada bene che presto ritornerò con lei.
Io non voglio più avere a che fare con lei, e sopratutto non voglio più prenderla in giro, perché oggi anche se vivo da solo le racconto un sacco di balle, facendole credere che io non frequento nessuna donna e che quando le faccio un favore è perché sono un buon marito.
Io non sono un buon marito, faccio le buone azioni per tenere i suoi nervi tranquilli e sperare tanto di vederla andare via da casa.
Ho un’altra donna e posso fare solo passi avanti con lei.
Che Dio mi aiuti.
Grazie a tutti.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Famiglia

10 commenti a

Voglio la libertà

  1. 1
    Sergio -

    Che Dio ti aiuti… che tu possa seguirlo presto…

    Non ci sono altre parole per te, perchè sei un bugiardo.
    L’hai detto tu.

    Mi sa che la casa resta a tua moglie, e così impari.

  2. 2
    rossana -

    angelo,
    se vuoi la libertà, abbi il coraggio di dirlo chiaramente a tua moglie. come può la poveretta capire le tue intenzioni se le menti e ti comporti da “buon marito” facendole dei favori? pretendi forse che abbia la sfera di cristallo e la sappia leggere?

    hai avviato le pratiche di separazione? lei ti sta aspettando…

    ci vuole coraggio a sposarsi ma molto di più a separarsi! 🙁

  3. 3
    Cycnus -

    Prendi tuo moglie a quattr’occhi e usa le palle, dille che lei per te
    oramai appartiene solo al passato, che frequenti un’altra donna e che
    non tornerai mai più con lei, diglielo guardandola negli occhi 1 sola
    volta, ma scandendo bene le parole, non stare con lei a dare
    spiegazioni inventate o false speranze a cui poverina ( mi sembra di
    avere capito che ti ami ancora ) potrebbe aggrapparsi e prolungare
    così la sua sofferenza, invece, se sei un vero uomo, spiega alla tua
    nuova compagna del perché non ami più tua moglie e cosa è successo tra
    te e lei perché il tuo amore si “affievolisse” in modo che anche
    questa possa capire se è il caso di stare con te o c’è la possibilità
    anche per lei di farsi del male. Dio pregalo e pregalo tanto affinché
    tu non faccia ancora più male di quello che stai facendo lasciando tua
    moglie a pendere dalle tue labbra con mille speranze false e menzogne,
    prega che salvi te dall’errore qualora ne stessi commettendo uno
    lasciandola, pregalo di non far del male anche alla nuova compagna
    stancandoti anche di lei, ma soprattutto prega per te stesso perché ti
    faccia trovare una stabilità sentimentale duratura nella tua vita e
    che ti aiuti a migliorare i tuoi difetti che di sicuro avrai…pregalo
    veramente tanto di queste cose.

    Cycnus

  4. 4
    key -

    pochi dettagli, facile fraintendimento.

  5. 5
    colam's -

    Concordo con key – comunque il fatto che le tue cose sono ancora a casa “vostra” non puo’ che far pensare che tornerai..

  6. 6
    maya354 -

    Mamma mia, queste parole le ho già sentite dal mio ex, che paura!
    Anche lui uscito di casa, anche lui carino dolce e totalmente disponibile direi quasi uno zerbino con la moglie (non ancora ex, visto che di separazione se ne parlava solamente), anche lui non stava bene totalmente ed anche lui un totale bugiardo sia con me che con lei, tutto questo perchè? perchè poi è ritornato da lei, tanto visto che mi sono sempre comportato bene forse lei forse mi riprende, mi ha detto. Bravo!
    Quanto dolore inutile provocate nell’anima e nel cuore di chi vi ama, e mi chiedo perchè.
    Non sarebbe più facile in virtù di un sentimento parlare, essere sinceri ed onesti? perchè vi comportate così? non riuscite proprio a capire che fate dei danni enormi a chi vi vuole bene.
    Vedi Angelo, il sentimento può anche finire, ma quando ti senti presa in giro, quando le verità non ti vengono dette, quel dolore è duro a morire, non lo capisci, non lo accetti, non accetti che la persona di cui ti fidavi ti abbia ingannato, mentito volontariamente.
    Angelo, guardati bene dentro, vedi ciò che vuoi e soprattutto sii scincero con entrambe, la verità paga sempre. Te lo scrivo perchè io ancora sto pagando per le bugie e per la non sincerità di chi ho amato in maniera totale e del quale mi sono completamente fidata.
    Sii sincero.

  7. 7
    Angelo62 -

    Grazie a tutti per i commenti, alcuni esatti altri no.
    Mia moglie non prova più niente per me perchè lo ha intuito che io frequento un’altra, e già le cose tra noi andavano male da prima che io avessi un’altra.
    Il problema è avere il coraggio per uscire nuovamente l’argomento fine matrimonio; perchè ogni iniziativa fino ad oggi è sempre partita da me, e vorrei almeno per unavolta che mia moglie si incazzasse sul serio mettendo fine a questo rapporto falso ipocrito di convenienza.
    Io e lei litigavamo solo quando eravamo nella stessa casa, da quando io abito per i fatti miei, tra noi c’è questa falsa pace tanto per non creare tragedie; ma nulla si muove, e mi dispero perchè penso che lei abbia rimosso ogni singolo momento di isteria vissuto assieme nella nostra casa, quasi avesse dimenticato che potevamo ammazzarci.
    Cos’è all’improvviso mia moglie è diventata buona e accodiscendente a tutto?
    So solo che io vivo malissimo, perchè al solo pensiero di incontrarla per strada mentre sono con la mia nuova compagna è la fine del mondo.
    Ecco perchè desidero la libertà.

  8. 8
    rossana -

    Angelo,
    non basta intuire che il proprio compagno/a frequenta un altro/a partner per “non sentire più niente” per lui.

    forse per te la relazione è finita ma per tua moglie no. perchè non le esponi la tua intenzione di non riprendere a stare con lei?

    non mi sembra che abbia nei tuoi confronti atteggiamenti aggressivi… pensi abbia interessi economici, come quello di tenersi la casa? probabilmente le spetta, visto che, se venisse a sapere che stai con un’altra, potrebbe forse avere la separazione per tua colpa…

    ti va di precisare la tua età e qualcosa di più sul vostro matrimonio? hai consultato un avvocato divorzista?

  9. 9
    Aura -

    Mi piace Angelo, è sveglio: si sposa, ha l’amante, non chiede la separazione, ma rivuole la libertà, e la libertà naturalmente la otterrà quando la moglie si deciderà a “intuire” meglio e se ne andrà da casa. Sono seriamente preoccupata per l’amante (“compagna splendida”, e ciò nonostante già vittima-recipiente di scarico di “insoddisfazioni e nervosismo” del Nostro), alla quale non posso che fare i miei migliori auguri.

  10. 10
    tiffany -

    LIBERTA’????
    Il significato di “libertà”non è quello che intendi tu.
    Sei tu il primo a non dare libertà al prossimo,come pretendi di essere un uomo libero?
    Dai a tua moglie la “libertà”di scegliere tra il continuare ad amare un uomo che ha una doppia vita o a smettere di farlo.Perchè tu hai una doppia vita.
    Dal momento che lo nascondi, sei costretto a raccontare due verità,due storie,due vite..anche a te stesso.
    Sii “libero”di raccontarle la verità.
    Cosa ti ferma?La paura?
    Perchè non rischiare?
    Cosa hai da perdere?Una moglie che è di troppo?
    Che dici di non amare più…oltretutto.
    Non ti farà mica comodo?
    Forse c’è dell’altro che non ammetti.
    Perchè non dai la “libertà “alla tua nuova compagna di vivere il suo amore alla luce?
    Smetti di illudere chi forse ti vuol bene e smetti di illudere te stesso,sai bene che la verità è da un’altra parte.
    Sii coraggioso lasciala una buona volta tu!Staccati!..
    Tiffany

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili