Salta i links e vai al contenuto

Vivere e lasciarlo

Lettere scritte dall'autore  

Tempo fa ho conosciuto un uomo meraviglioso.
Ci siamo frequentati per mesi ed io ne sono davvero innamorata.
Tra noi è tutto indescrivibile, la prima volta nella mia vita in cui sento di fare davvero l’amore, siamo complici, amanti e amici,
Immaginiamo un futuro, un bambino, il matrimonio…mi fa sentire Donna, in ogni senso e lui con me si sente Uomo.
Qual è il problema direte voi…il mio fidanzato storico è la sola cosa che mi blocca.
L’ho lasciato a giugno dopo 6 anni insieme, non appena ho capito che tra noi era finita già da molto tempo,per vivere questo storia tra mille sensi di colpa, aiutandolo in qualche modo a sopportare il suo dolore, a prendermi carico delle sue lacrime e del suo autodistruggersi. L’ho supportato, ho lasciato che mi chiamasse, che mi buttasse addosso ogni suo problema, ogni difficoltà. Finché a settembre sono tornata con lui, come se mi fossi illusa di poter renderlo di nuovo felice e di rendere felice anche me stessa, ho allontanato da me l’altro e ci ho riprovato, sbagliando, andando contro il parere di tutti e, se vogliamo, contro la mia stessa volontà. Lui è rinato, ha ripreso a vivere, fa progetti con me, vuole una casa, vuole un figlio.
Adesso però mi rendo di nuovo conto di non poter fare a meno del mio vero amore, proprio non ce la faccio, ho tentato di sopprimere i sentimenti che provo, ma non è possibile. Io ho l’istinto fortissimo di dirgli tutta la verità, di vivere davvero…ma ho paura che si lasci andare di nuovo fino a farsi del male. Sto sbagliando tutto, vero? Cosa devo fare?

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

28 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    Criss -

    Quando ci si stanca di un partner lo si lascia subito, non si tira a campare fino a che non arriva la svolta di un altro. Mi pari una di quelle che non cambiano lavoro finchè non ne trovano un altro. Che cos’è, paura di camminare da soli?

  2. 2
    Marco70 -

    La vita è fatta di scelte cara Alsua..dopo sei anni o affronti il passo del matrimonio se ci sono i presupposti o butti tutto all aria per questo uomo..è la realtà quella che conta..te devi solo decidere..sappi che sei tu a decidere del tuo futuro.non basta perdere la testa per un uomo…bisogna amare con il cuore e con la mente..a te la scelta.

  3. 3
    Ely80 -

    Eddai su…dilla tutta fino in fondo!
    Non ci credo sinceramente che tu sia tornata con il tuo ex per compassione, perchè ti faceva pena la sua sofferenza e avevi paura che tentasse di togliersi la vita!
    Non lasci un uomo meraviglioso, con cui dici che senti di fare davvero l’amore, con cui sei complice, amante e amica, per tornare sulla strada vecchia dell’infelicità, solo per rendere felice il tuo ex e illuderlo nuovamente!
    Lasciatelo dire…sei una FALSA!!!!
    Dì piuttosto che “l’uomo meraviglioso” che ti ha “risvegliato i sensi” fa progetti a parole (magari a letto dopo i vostri infuocati incontri) ma che una volta uscito dalle lenzuola non ti dà niente di concreto per il futuro…Insomma tutto fumo e poco arrosto!
    E quindi visto che sai che tanto l’altro, sogna realmente una vita con te, sogna una casa, dei figli e te li darà nel breve periodo, con tutto se stesso, per paura di perderti nuovamente…tu sei tornata a Canossa! Ma adesso rimpiangi il tuo tombeur de femme e la tua felicità perduta…a casa mia questo si chiama OPPORTUNISMO!!!

  4. 4
    alsua -

    grazie a tutti per i commenti.
    @Criss: no, la mia non è paura di camminare da sola, è paura di lasciare lui da solo. e so di sbagliare.

    @Marco70 : sono d’accordo con te,e penso proprio che i presupposti non ci siano.

    @Ely80: “Dì piuttosto che “l’uomo meraviglioso” che ti ha “risvegliato i sensi” fa progetti a parole ” ti sbagli, perchè quest’uomo mi ha chiesto di sposarlo con le lacrime agli occhi.
    Non sono una persona falsa, nè un’opportunista.
    Il mio problema reale è che non riesco a staccarmi completamente dal passato e non è da me, perchè generalmente nella mia vita ho sempre avuto la forza e la coerenza di chiudere quando aveva senso farlo.
    Ora mi trovo come legata da un cordone ombelicale. So che non è giusto e, credimi, per me è davvero doloroso. Per di più il mio fidanzato non mi lascia andare, continua a tenermi lì, nonostante sappia tutto. Ieri sera ci ho parlato, gli ho detto chiaramente che la mia mente è assorbita dal pensiero di un altro uomo, ma lui niente, non ha fatto altro che piangere e dirmi che mi vuole lo stesso. Io provo a lasciarlo libero ma lui non lascia libera me.

    Grazie ancora a tutti voi per avermi letto.

  5. 5
    Criss -

    Mai letta un’analisi più concreta di quella di Ely80!
    E’ così, il mondo è pieno di gente logorroica che ci annoia con la loro voglia di cambiare paese, lavoro, etc… ma poi non alza il culo, e se lo fa torna con la coda fra le gambe dopo due mesi.

  6. 6
    Sergio -

    quanto egoismo, come se le persone fossero pupazzi…

    Sto povero cristo l’hai pure tradito…
    Ti ha ripresa e te la stai anche tirando…

  7. 7
    andy -

    CHE IL GRASSO, LE SMAGLIATURE E LA CELLULITE SI ABBATTANO SU DI TE 😀

    tanto gira che ci rigira sempre li è.
    fin quando sono desiderate fanno quello che vogliono eppure le paranoie ci dobbiamo sorbire.
    mi kiedo se le nostre ex ragionavano cosi.
    paura.

    NON VI SPOSATEEEEEE

    che bello leggere ely80.. ogni tanto na persona come si deve.
    (mica sei brutta, grassa e piena di cellulite e smagliature? sai com’è.. :D)

  8. 8
    Sergio -

    @alsua trovo l’ultima tua risposta allucinante.
    Cosa vuol dire che è lui che ti tiene legata?
    non ti ha messo mica una catena al collo.

    Ma che cavolo scrivi?

    Tu ci fai vita di coppia (quindi ci vai anche a letto) ma gli dici di amare un altro…
    Ma tu hai mai provato realmente amore nella tua vita?

  9. 9
    alsua -

    non è poi così difficile criticare ed ergersi a giudici della buona morale finchè le cose non vengono vissute in prima persona.
    mi piacerebbe vedervi TUTTI nella mia situazione.

    comunque grazie per i commenti anche se con la mia lettera speravo di ricevere qualche consiglio.

  10. 10
    coda di lupo -

    uno dei rarissimi casi in cui lei ama un altro, ma torna dal suo ex

    è tutto molto strano in quanto non ho mai sentito dire di donne che pur avendo un altro tornano dal loro ex che per altro si copre di ridicolo piangendo come una mammoletta davanti a lei (senza offesa sia chiaro si piange ma in privato!)

    di solito una donna uno così lo prende a calci nel sedere

    le donne non amano i non-uomini

    boh, non so davvero che consiglio poterti dare se non segui il tuo cuore

    lui non si fara’ del male, lui reagira’, all’inizio è così per tutti, dopodichè lui sara’ un uomo nuovo .. e ti assicuro che quando lo vedrai felice tra qualche tempo, magari con un altra bella ragazza, anche tu avrai la tua bella rosicata

    è la vita
    🙂

    oggi ti da, domani ti toglie

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili